Garantiti alimentari, farmacie e servizi essenziali
Coronavirus, la nuova stretta del Governo. Chiudono negozi, bar, pub e ristoranti

Dopo il discorso alla nazione di ieri sera del Premier Giuseppe Conte, l’Italia questa mattina si è svegliata rendendosi effettivamente conto della nuova stretta imposta dal Governo contro l’emergenza Coronavirus. Provvedimenti che saranno in vigore fino al 25 marzo. Il nuovo decreto prevede la chiusura di ulteriori attività e servizi non essenziali

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Dopo il discorso alla nazione di ieri sera del Premier Giuseppe Conte, l’Italia questa mattina si è svegliata rendendosi effettivamente conto della nuova stretta imposta dal Governo contro l’emergenza Coronavirus. Provvedimenti che saranno in vigore fino al 25 marzo.

Il nuovo decreto prevede la chiusura di ulteriori attività e servizi non essenziali: stop anche a bar, pub e ristoranti; restano attivi, oltre ai negozi di alimentari e farmacie, tra gli altri idraulici, meccanici, benzinai, tabaccai ed edicole.

Due settimane. “Per avere un riscontro effettivo di queste misure dovremo attendere un paio di settimane” ha spiegato in diretta facebook il Premier elencando le nuove disposizioni: “Chiudono parrucchieri, centri estetici e servizi di mensa. Restano garantiti l’approvvigionamento alimentare, le farmacie, i servizi pubblici essenziali tra cui i trasporti e i servizi di pubblica utilità (banche, poste, assicurazioni)”.

Chiudono negozi, bar, pub e ristoranti. Resta consentita la consegna a domicilio. Per le attività produttive va incentivato il più possibile il lavoro agile (smart working), oltre a ferie e permessi. Le fabbriche resteranno aperte ma “con misure di sicurezza. Saranno garantite, nel rispetto della normativa igienico-sanitaria, le attività del settore agricolo, zootecnico, di trasformazione agroalimentare comprese le filiere che offrono beni e servizi rispetto a queste attività”.

L’elenco delle attività che NON chiudono

Commercio al dettaglio

Ipermercati
Supermercati
Discount di alimentari
Minimercati ed altri esercizi non specializzati di alimentari vari
Prodotti surgelati
Esercizi non specializzati di computer, periferiche, attrezzature per le telecomunicazioni, elettronica di consumo audio e video, elettrodomestici
Prodotti alimentari, bevande e tabacco in esercizi specializzati
Benzinai
Apparecchiature informatiche e per le telecomunicazioni (ICT) in esercizi specializzati
Ferramenta, vernici, vetro piano e materiale elettrico e termoidraulico
Articoli igienico-sanitari
Articoli per l’illuminazione
Giornali, riviste e periodici
Farmacie
Esercizi specializzati di medicinali non soggetti a prescrizione medica
Articoli medicali e ortopedici in esercizi specializzati
Articoli di profumeria, prodotti per toletta e per l’igiene personale
Piccoli animali domestici
Materiale per ottica e fotografia
Combustibile per uso domestico e per riscaldamento
Saponi, detersivi, prodotti per la lucidatura e affini
Qualsiasi tipo di prodotto via internet
Qualsiasi tipo di prodotto via televisione
Qualsiasi tipo di prodotto per corrispondenza, radio, telefono
Commercio effettuato per mezzo di distributori automatici

Servizi per la persona

Lavanderia e pulitura di articoli tessili e pelliccia
Attività delle lavanderie industriali
Altre lavanderie, tintorie
Servizi di pompe funebri e attività connesse.

Copyright @2020