Pomeriggio di paura alle scuole “Bossi”
Crolla il controsoffitto della scuola elementare, tre bambine ferite

Pomeriggio di paura alle scuole “Bossi” di via Dante Alighieri. Parte del controsoffitto in legno compensato di un’aula è crollato e i “pannelli” hanno colpito tre bambine che si trovavano nella loro classe. Scuola chiusa nei prossimi giorni

GIOGARA

Alessio Murace

Busto Arsizio

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Una parte del controsoffitto che cede. E tre bimbe colpite. Pomeriggio di paura, quello di mercoledì 18 aprile, nella scuola elementare “De Amicis” (Istituto Comprensivo “Bossi”) di via Dante Alighieri 5. Verso le 16, parte del controsoffitto in legno compensato di un’aula è crollato e i “pannelli” hanno colpito tre bambine che si trovavano nella loro classe a fare lezione. Le piccole di seconda elementare – due di sette e una di otto anni – sono rimaste lievemente ferite e sono state immediatamente soccorse dagli equipaggi del 118. L’intero edificio scolastico è stato fatto evacuare degli addetti. Nella struttura di via Alighieri sono immediatamente intervenuti gli agenti della polizia locale, carabinieri, Polizia di Stato e vigili del fuoco con una squadra che ha operato per la messa in sicurezza della parte interessata dal cedimento. L’intera struttura scolastica rimarrà chiusa sino a una completa verifica da parte degli uffici competenti.

Nel pomeriggio di mercoledì 18 aprile si è davvero sfiorata la tragedia perché a cedere è stata la struttura in muratura del soffitto che ha poi fatto crollare i pannelli in compensato. Solo per miracolo non si sono staccati grossi pezzi di cemento e tutti i bambini sono stati messi prontamente in salvo.

A seguito dell’incidente occorso, l’Amministrazione comunale ha ordinato l’immediata chiusura del plesso di via Dante (compresi palestre e uffici in uso alle associazioni) fino a domenica 22 aprile. Il sindaco Emanuele Antonelli, l’assessore all’Educazione Gigi Farioli e l’assessore alla Sicurezza Max Rogora si sono recati sul posto dove sono in corso i rilievi da parte dei tecnici comunali per accertare le cause dell’incidente e mettere in sicurezza l’edificio. Nel caso i lavori di ripristino delle condizioni di sicurezza, che inizieranno sin dalla giornata di giovedì, dovranno essere prolungati oltre il 22 aprile, si deciderà di conseguenza l’estensione del periodo di chiusura della scuola.

Copyright @2018

NELLA STESSA CATEGORIA