49ENNE GIÀ NOTA ALLE FORZE DELL’ORDINE
Da Somma ai boschi di Castellanza in bicicletta per acquistare droga, arrestata

Fermata mentre pedalava insieme al figlio vicino a un boschetto di Castellanza spesso teatro di attività di spaccio

CASTELLANZA

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Si aggirava in bicicletta con il figlio a Castellanza, in prossimità dei boschi della droga, con circa tre etti e mezzo di hascisc nella borsetta: una donna di 49 anni è stata arrestata per detenzione illecita di sostanza stupefacente.

Erano circa le 16 di domenica 13 gennaio quando la volante del Commissariato della Polizia di Stato di Busto Arsizio, perlustrando via della Pace a Castellanza, ha incrociato la donna e il figlio di 23 anni, entrambi vecchie conoscenze delle Forze dell’Ordine, che pedalavano in sella a due biciclette nella zona confinante con un’area boschiva nota per l’attività di spaccio di droga. I poliziotti hanno deciso di tenere sotto discreta osservazione i due e poco dopo li hanno fermati e controllati. La donna, nella borsetta, aveva tre panetti di hascisc del peso complessivo di circa 350 grammi, quantitativo che, anche alla luce dei suoi precedenti specifici, ha fatto escludere la destinazione all’uso personale.

La quarantanovenne, residente a Somma Lombardo, è stata arrestata.

Copyright @2019

NELLA STESSA CATEGORIA