DOMENICA 5 MAGGIO
Da Volandia sulle orme di Leonardo. In cammino con i pellegrini

Una camminata di circa 15 chilometri prenderà il via da Volandia e proseguirà fino all’arrivo previsto al Santuario di Santa Maria di Piazza. Sarà l’occasione per scoprire il “Sentiero di Leonardo”, un percorso a piedi nato da una costola del Cammino di Sant’Agostino

Silvia Bellezza

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

In occasione del 500esimo anniversario della scomparsa di Leonardo Da Vinci, domenica 5 maggio l’amministrazione comunale, in collaborazione con l’associazione Cammino di Sant’Agostino e Volandia, in partnership con “Varese Mese”, organizza un evento speciale: una camminata di circa 15 chilometri che prenderà il via da Volandia e proseguirà fino all’arrivo previsto al Santuario di Santa Maria. Sarà l’occasione per scoprire il “Sentiero di Leonardo”, un percorso a piedi nato da una costola del Cammino di Sant’Agostino.

Domenica 5 maggio verrà emblematicamente percorso il primo tratto di questo sentiero (che, a regime, coinvolgerà un percorso di circa 580 chilometri per 26 giornate di cammino).

I simboli “leonardeschi” in questa prima tappa non mancano, il celebre Museo del Volo, l’aeroporto di Malpensa, senza dimenticare il Santuario di Santa Maria che, con la sua matrice progettuale legata a Donato Bramante grande amico e collaboratore di Leonardo)ha un legame indissolubile col genio leonardesco.

Questo è l’anno dello Slow Tourism – sottolinea Paola Magugliani, assessore al Marketing Territoriale – l’amministrazione comunale è impegnata a realizzare piste ciclabili e ciclopedonali, anche per allinearsi alle esigenze, della Provincia, della Regione e dell’Europa. Abbiamo aderito alla Via Francisca del Lucomagno e inaugurato, un anno fa, il Cammino di Sant’Agostino. Interagendo con Volandia è scaturito l’evento speciale di domenica legato a Leonardo. La tappa bustocca del Sentiero di Leonardo – aggiunge l’assessore – è stata presentata di recente alla Bit ed è pubblicizzata anche sui canali informativi svizzeri e tedeschi”.

Il programma: domenica 5 maggio alle 8.45 : ritrovo al museo del volo, Volandia e consegna delle credenziali del pellegrino. Ore 9, visita guidata a Volandia, ore 10, partenza per Busto Arsizio. Ore 13.30 arrivo al santuario di Santa Maria di Piazza che sarà allestita per la Primavera in Fiore. All’arrivo sarà a disposizione il libro “Il sentiero di Leonardo” edito da Renato Borghi con approfondimenti sui siti leonardeschi. I pellegrini potranno quindi recarsi al Museo del Tessile per partecipare alla risottata benefica organizzata dall’associazione Bianca Garavaglia.

Ogni anno oltre duemila pellegrini visitano il Santuario di Santa Maria grazie al Cammino di Sant’Agostino e il numero è in costante incremento: “È un bel momento di condivisione”, testimonia il consigliere comunale Orazio Tallarida, tra i primi a percorrere il Cammino.

Per informazioni e iscrizioni alla tappa di domenica 5 maggio: ufficio [email protected]

Copyright @2019