CARABINIERI DI BUSTO ARSIZIO
Dai controlli con l’elicottero spunta un gattile abusivo

Arrestato un uomo che doveva scontare tre anni e denunciate quattro persone per guida in stato di ebbrezza

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

A partire da domenica sera, i Carabinieri di Busto Arsizio hanno svolto un servizio straordinario di controllo del territorio, anche con il supporto di un elicottero del Secondo nucleo elicotteri Orio al Serio.

È stata individuata un’area agricola, nella zona di via per Bienate, successivamente sottoposta a verifica dai Carabinieri di Busto, risultata un ricovero per animali (in particolare di gatti) “sostanzialmente” abusivo, in quanto priva di autorizzazione sanitaria e comunale per lo svolgimento di questa attività.

La responsabile della struttura è stata multata con una sanzione amministrativa e obbligata al ripristino immediato dell’area.

Durante i controlli effettuati con posti di blocco, è stato arrestato un cittadino nordafricano 30enne, residente a Samarate, colpito da provvedimento di cattura per reati connessi allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Un 40enne di Ferno è stato denunciato perché trovato in possesso di un coltello lungo 18 centimetri.

Quattro persone di età compresa tra i 22 e i 36 anni sono state invece denunciate per guida in stato di ebbrezza. Una di questa aveva un tasso alcolemico di poco inferiore al triplo del limite consentito.

Segnalati alla competente autorità amministrativa, in quanto trovati in possesso di modiche quantità di sostanza stupefacente, due “giovanissimi”.icottero

Nel corso del servizio sono state identificate 79 persone, controllate tre attività e controllate 34 auto.

Copyright @2020