PRIMO TURNO DI COPPA ITALIA
Dalla Champions alla Coppa Italia: Sport Management avanti tutta

I Mastini sanno solo vincere: dopo il filotto di vittorie in Champions League, Luongo e soci conquistano a punteggio pieno l'approdo alle Final Eight di Coppa Italia

Igor Mutinari

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Champions League in Transilvania o Coppa Italia in Liguria, poco cambia per la Banco Bpm Sport Management Busto Arsizio che dimostra di saper solo vincere. Dopo l’en plein di 5 vittorie in 5 partite nel primo turno della massima competizione continentale i mastini di coach Baldineti, che ritrova Drasovic alla prima uscita stagionale dopo gli impegni con la nazionale, si ripetono a Genova centrando l’accesso agli ottavi di finale di Coppa Italia con tre vittorie in altrettante partite. Un totale di 8 successi su 8 sfide ufficiali che fa ben sperare i tifosi della compagine di patron Sergio Tosi che ha costruito in collaborazione con Gianni Averaimo una squadra giovane ma che si dimostra subito ben assemblata per provare a costruire un nuovo ciclo.

Nella prima sfida del week end alla piscina Albaro di Genova Luongo e compagni annichiliscono la storica squadra del Posillipo per 15-4 con lo stesso Luongo e Damonte a farla da padroni con una tripletta ciascuno. I mastini concedono il bis nella seconda partita del girone battendo 19-10 Catania, dopo aver chiuso la partita all’intervallo lungo (11-3), la banda Baldineti non si ferma più forte del poker di Fondelli e delle triplette dei soliti Damonte e Luongo a cui si aggiunge anche Mirarchi. Con la qualificazione in ghiaccio la squadra di patron Tosi onora al meglio anche il terzo match in ventiquattro ore non dando scampo ai padroni di casa del Quinto per 19-9, nonostante Baldineti aumenti le rotazioni dei giocatori per ovvi motivi, il top scorer è ancora Luongo con 4 segnature, seguito da Valentino con 3.

I mastini si sono quindi qualificati a punteggio pieno alle Final Eight che si disputeranno a Marzo con sede ancora da definire.

Lasciamo allo stesso allenatore dei bustocchi il commento al girone: “Ho visto la squadra fare delle buone partite, sempre una propositiva e con buone ripartenze in contropiede esprimendo anche un buon gioco. Siamo solo all’inizio, ma c’è una crescita continua della squadra e di questo sono molto soddisfatto. Ora però arriva il difficile perché avremo un turno di Coppa Campioni molto duro contro due squadre spagnole che giocheranno in casa loro. Per noi sarà una prova importante, però per ora il bilancio delle partite disputate tra Champions League e Coppa Italia è sicuramente molto positivo e sono soddisfatto anche dell’applicazione e della voglia dei ragazzi di migliorarsi come squadra. La disponibilità di tutti è la cosa che più mi fan ben sperare in un buon campionato”.

Segue a ruota il suo coach anche Radomir Drasovic: “La squadra quest’anno è decisamente molto giovane, ma è un gruppo che mi sembra stia già dimostrando tanta voglia di fare e tanta voglia di aiutarsi e di crescere insieme. Io sono molto contento di essere tornato e sono molto carico per questa stagione che, spero, potrà essere ricca di soddisfazioni per noi”.

Risultati
Sport Management-Posillipo: 15-4
Sport Management-Catania: 19-10
Sport Management-Quinto: 19-9

Classifica
Sport Management Busto Arsizio 9; Posillipo 6; Quinto 3; Catania 0.

Copyright @2018