Evento della Federazione Italiana
Danza sportiva al Palayamamay

Nel weekend oltre un migliaio di atleti si sfidano a Busto Arsizio per Coppa Lombardia e Coppa Italia

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Volteggiare all’interno del PalaYamamay mostrando al grande pubblico il meglio del proprio repertorio nel ballo da sala: oltre un migliaio di atleti si sfidano nel fine settimana a Busto Arsizio nell’ambito delle prove di Coppa Lombardia e Coppa Italia organizzate dalla Federazione Italiana Danza Sportiva. «Sarà un grande spettacolo, come ormai è peculiarità della nostra disciplina, che tanta attenzione suscita a livello internazionale» sottolinea il presidente della Federazione, Michele Barbone, che aggiunge: «Grazie al convinto e decisivo supporto della Camera di Commercio e alla collaborazione del Comune di Busto Arsizio, potremo mostrare al grande pubblico un evento spettacolare come la Coppa Italia della nostra disciplina. Questa manifestazione si è resa possibile dopo che abbiamo conosciuto una realtà innovativa e propositiva quale il progetto Varese Sport Commission dell’ente camerale. Confidiamo che, l’evento del fine settimana, sia l’anteprima di altri ancor più rilevanti. Come Federazione, infatti, stiamo valutando di portare qui ulteriori iniziative collegate al nostro mondo».

Parole che trovano riscontro in quelle del presidente della Camera di Commercio, Fabio Lunghi: «L’ospitare questo evento, proprio di uno sport in forte espansione e su cui puntiamo come territorio quale la danza, è stato il frutto di un lavoro di semina che, come progetto Varese Sport Commission, stiamo portando avanti nei confronti di questa come di tante altre federazioni nazionali. Il nostro è un territorio che, i dati ce lo confermano, ha nel turismo sportivo un elemento di competitività per il suo sistema economico».

Nel fine settimana bustocco di danza sportiva, il primo appuntamento è per domani, sabato 2 novembre, al PalaYamamay: alle 14.15 inizieranno a esibirsi le coppie di ballo da sala e liscio. Domenica 3 novembre, poi, le gare prenderanno il via alle 9 per proseguire fino al tardo pomeriggio. Le competizioni saranno aperte al pubblico.

«Il nostro palazzo dello sport si conferma una struttura polifunzionale e appetibile per una vasta gamma di eventi sportivi – dice il sindaco di Busto Arsizio, Emanuele Antonelli –. Come Amministrazione Comunale, siamo bel lieti di aver messo a disposizione l’impianto, convinti che quello del weekend sarà l’inizio di una collaborazione con la Federazione Italiana Danza Sportiva che potrà essere fruttuosa».

Copyright @2019