Basket mercato
De Vita e De Franco completano la Hydrotherm

La squadra di Busto Arsizio è pronta per il raduno

Enrico Salomi

Busto Arsizio

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

E ora si può dire che il Direttore Sportivo Tommaso Girola ha proprio completato il roster 2018/2019 della Hydrotherm. Ai precedenti innesti del playmaker Marotto e dei pivot Tagliabue e Pariani, oltre alle conferme di Arui, Azzimonti, Preatoni, Vai e Ferrario (e di Gambaro che però rimarrà ai box a lungo per recuperare dall’intervento chirurgico), sono state aggiunte le ali Gianmarco De Vita e Federico De Franco. Coach Gianni Nava, a partire dal raduno di giovedì 23 agosto, potrà dunque contare sulla formazione al completo. De Vita, ala classe 1997, 194 centimetri per 86 chilogrammi, è reduce da una stagione in serie B ad Oleggio (2 punti di media in 13′ di utilizzo): cresciuto nel settore giovanile della Pallacanestro Varese, aveva anche esordito in serie A, prima di esperienze in serie C Silver a Gallarate e nella squadra giovanile varesina (11.2 punti di media nel 16/17).

“Aggiungiamo al reparto esterni – spiega Tommaso Girola – un giovane dal sicuro potenziale, il cui utilizzo sinora non è stato adeguatamente valorizzato. Contiamo molto nelle doti atletiche di Jimmy, che sa attaccare il ferro, ma soprattutto sa fornire una grinta ed una reattività difensiva fuori dal comune. Siamo convinti che per entrambi sarà una grande opportunità di crescita”. “Ho scelto Busto – replica soddisfatto De Vita – per il desiderio di riscatto personale: appena contattato, non ho avuto dubbi ad accettare, visto che conosco già parte della squadra e so che faremo un campionato molto competitivo”.  L’ultimo colpo è stato l’arrivo di De Franco, elemento già affrontato in serie C Silver con la maglia di Boffalora. Classe 1999, prodotto del vivaio del CBC Corbetta, nell’ultima stagione ha “fatturato” quasi 7 punti di media a partita.  “Pur essendo così giovane – commenta coach Gianni Nava – Federico ha alle spalle già due anni da senior. È un giocatore fisico, con buone mani e ottimi movimenti schiena a canestro, nonostante sia alto solo 195 centimetri, ma sa usare molto bene fisico e chili. Inoltre è un ragazzo con tantissima voglia di migliorare e imparare”.

“Ho scelto Busto – spiega De Franco – perchè volevo provare un’esperienza in una categoria superiore ed inoltre conoscevo coach Gianni Nava, che mi aveva già allenato qualche anno fa”. La campanella del raduno suonerà giovedì 23 agosto, mentre il calendario ha già stabilito come esordio il derby con Gallarate (sabato 29 settembre alle 18.30), con successivo esordio casalingo domenica 7 ottobre alle ore 18 contro Gazzada (la domenica pomeriggio sarà dunque il giorno delle partite interne al PalaDrago).

Copyright @2018

NELLA STESSA CATEGORIA