Business Booster Tours
AMORE RAPPRESENTANZE
fai de l'Inform@zione on line la tua home page
HyperLink
venerdì 27 marzo 2015
HyperLink
Ignora collegamenti
Prima Pagina
Busto Arsizio
Valle Olona
Circondario
Ignora collegamenti
Cronaca
Politica e Società
Avvenimenti e Cultura
Imprese e lavoroEspandi Imprese e lavoro
Sport
Ignora collegamenti
Premio LetterarioEspandi Premio Letterario
Ignora collegamenti
Arte
Poesia
Cibo per la mente
Conoscere & Sapere
Esperto risponde
Cerca su l'Inform@zione:  
Rispunta di nuovo Accam
Dunque, riemerge il “problema Accam” e chi si aspetta il retorico “te l’avevo detto che” sarà deluso. Un problema, quando non lo si risolve “esce dalla porta ed entra dalla finestra”. Accam, per l’appunto. Il “dramma” è che si sta verificando quanto s’è paventato da anni. Proprio così, DA ANNI, quando si cercò di “far fuori” l’impianto di via Arconate a Busto Arsizio per “far posto” ad un altro impianto analogo di smaltimento rifiuti, magari a Legnano. Qui, ci si potrebbe sbizzarrire con la retorica...
IL SINDACO MONTANO: “SI TROVI SOLUZIONE EFFICACE E DEFINITIVA”
IN CASA DROGA, SOLDI E 7 CELLULARI
UNA SFIDA EDUCATIVA NEL NOME DI EVA SACCONAGO
LE GIOCATE CHIUDONO SABATO A MEZZOGIORNO
VENERDÌ SERA IN VICOLO CARPI
I FATTI TRA BUSTO E GORLA MINORE
GORLA MAGGIORE - Lo sanno bene i volontari che hanno collaborato con la Parrocchia per realizzare un’autentica opera d’arte. Verrà inaugurato nella Domenica delle Palme “Il presepe di Pasqua”, realizzato in chiesa Santa Maria Assunta a Gorla Maggiore. Il lavoro raffigura le scene più rappresentative di due importanti giornate pasquali: il venerdì santo e la risurrezione.
BUSTO ARSIZIO - La grande Mina compie 75 anni. All’interno gli auguri del sindaco di Busto, Gigi Farioli, a nome della città che ha dato i natali alla cantante. “Carissima Mina, coltivo un sogno, probabilmente destinato a rimanere tale: che per quest’anno, centocinquantesimo anniversario dell’elevazione a Città di Busto Arsizio, possiamo ricevere quasi per miracolo un suo discreto, ma immensamente gradito, piccolo cenno d’augurio”.
BUSTO ARSIZIO - I Carabinieri di Busto Arsizio hanno denunciato per furto aggravato una donna 26enne, di nazionalità rumena, domiciliata in un campo nomadi nel milanese, con diversi precedenti di polizia. La giovane aveva rubato cosmetici e altri articoli in un supermercato di via delle Rimembranze.
BUSTO ARSIZIO - “Si registrino i sermoni degli Imam per scoprire il loro autentico messaggio”. “Il verbo uccidere compare numerose volte nel Corano. Qualcuno mi sa dire dove nei Vangeli si incita all’omicidio di chi non crede? Meditiamo un po’ su questo”. Riceviamo e pubblichiamo la profonda diagnosi storica di Pier Luigi Anzini sul “problema” Corano/Islam, affinché il lettore possa intervenire nella discussione.
SOMMA LOMBARDO - Ѐ stato un pessimo inizio di giornata per una 52enne che si trovava alla guida della sua automobile in via Giusti a Somma Lombardo. Intorno alle 7.00 di mercoledì, la donna ha perso il controllo del mezzo, ribaltandosi sulla sede stradale. I vigili del fuoco del distaccamento sommese sono intervenuti sul posto. Con un’autopompa hanno estratto la donna rimasta intrappolata nell’abitacolo e messo in sicurezza il veicolo.
SOLBIATE OLONA - Appuntamento nel “Prato del Cotonificio” per uno scambio di opinioni sul progetto vasche a Solbiate Olona. Il Comitato nato spontaneamente dopo la rapida crescita di consensi su Facebook propone un’occasione di incontro domenica 29 marzo, per discutere i dettagli del progetto e per raccogliere opinioni tra la cittadinanza.
VARESE – Le risorse in circolazione sono poche. Il Welfare State ha costi molto elevati (ai quali non sempre corrispondono servizi di qualità). Per ridurre le spese e ottimizzare le prestazioni, vale senz’altro la pena puntare sulla stretta collaborazione fra sfera pubblica e sfera privata. È da questo presupposto che prende il via il progetto “Varese Welfare” che vede coinvolti l’Unione degli Industriali e l’Asl di Varese.
CASTELLANZA - Imponente operazione di sgombero, martedì mattina, nell’area ex Enel a Castellanza. Dalle 7.00, le Forze dell’Ordine locali (Polizia, Carabinieri e vigili di Busto e Castellanza) hanno provveduto a sgomberare 25 cittadini rumeni che occupavano abusivamente la struttura. Il blitz è avvenuto solo in seguito alla denuncia avanzata dalla proprietà dell’immobile.
CASTELLANZA - Dopo Olgiate Olona, da sei mesi anche la città di Castellanza ha avviato un progetto in via sperimentale di controllo di vicinato nato grazie ad alcuni cittadini, per lo più pensionati, che hanno deciso di controllare la zona dove abitano, quella delimitata da ferrovia, autostrada e via Marnate. Venerdì 10 aprile si svolgerà un incontro pubblico sul tema della sicurezza residenziale.
OLGIATE OLONA - Dopo l’incontro che i primi cittadini della zona hanno avuto con il Prefetto di Varese, Giorgio Zanzi, il sindaco di Olgiate, Gianni Montano, presenta direttamente le richieste avanzate a nome dei suoi concittadini. “Ho chiesto al Prefetto che si facesse rappresentante della volontà di noi tutti di avere un inasprimento delle pene per quanto riguarda il reato di furto e una maggior certezza della pena, cosa che spesso non c’è e che permette ai malintenzionati di sentirsi liberi di fare ciò che vogliono”. Inoltre, s’è parlato anche di aumentare il personale di carabinieri e polizia locale.
BUSTO ARSIZIO - Si chiama “Scuola di riabilitazione fonatoria e sensoriale dei laringectomizzati” o più semplicemente “Scuola di riabilitazione alla parola”. Si tratta di corsi rivolti a chi ha subito l’asportazione della laringe a causa di un cancro, perdendo la normale capacità di parlare. È gestita dall’Ailar ed esiste (con ottimi risultati) anche all’ospedale di Busto Arsizio. Unico neo: il locale messo a disposizione delle persone operate è piuttosto angusto...
BUSTO ARSIZIO – È stato inaugurato martedì mattina il nuovo edificio Aler in viale Boccaccio, il primo di edilizia popolare in provincia di Varese realizzato in legno, con 23 alloggi a canone sociale. Il fabbricato, selezionato da FederCasa tra le dieci buone pratiche italiane, ha una superficie complessiva di 823 metri quadri ed è costituito da tre piani fuori terra (a ballatoio), è provvisto di un vano scala, di ascensore a norma per i disabili e di 23 posti auto scoperti. “Appartamenti migliori di quelli presenti sul mercato privato”, ha detto il Presidente Aler Mario Angelo Sala.
BUSTO ARSIZIO - Nell’incontro pubblico organizzato dai Giovani Democratrici per domenica 29 marzo a Busto ci saranno l’avvocato pakistano Reas Syed, l’assessore di Malnate Filippo Cardaci e la responsabile immigrazione del PD lombardo Diana De Marchi.
BUSTO ARSIZIO - “Un libro particolarmente attuale, contemporaneo, accompagnato da contingenze della realtà che ne fanno un urlo dalle pagine di carta”. Così il sindaco Gigi Farioli ha aperto l’incontro alla biblioteca comunale con Stefania Craxi, per un dialogo di presentazione del volume “Io parlo, e continuerò a parlare”, scritto dal padre Bettino, nel suo ultimo periodo di vita trascorso ad Hammamet. “Io, che non ho avuto il merito di avere un passato socialista, ho la fortuna di dichiararmi oggi un craxiano post mortem”, ha detto il sindaco.
Ventidue combattenti si tirano i calzettoni sulle ginocchia per poi riabbassarli con calma, lentezza e concentrazione, ripiegando la parte superiore fino a coprire tutto lo stinco. Non c’è cosa più rilassante di sentire nelle narici l’odore dell’erba bagnata poco prima della partita. Gli scarpini sono pieni di fili verdi e terriccio. Le divise ancora coperte da k-way e tute di riscaldamento. In sottofondo i tifosi, quelli di sempre, gridano al mondo il loro amore così irrazionale e sano, che li ha catapultati a Bassano.
VARESE - Gli uomini della Digos hanno scoperto un contrabbandiere di tabacchi, si tratta di un italiano 65enne residente a Induno Olona ma nativo del centro Italia. In casa aveva oltre 30 chilogrammi di tabacco lavorato, pronto per essere confezionato in pacchetti di sigarette privi del contrassegno dei Monopoli di Stato.
BUSTO ARSIZIO - Si è introdotto in un condominio di viale Cadorna, ha infranto due vetrate, per poi aggredire con calci e pugni i custodi, marito e moglie. Protagonista di questo folle sabato sera, un sedicenne rumeno residente a Domodossola. Dopo aver distrutto qualsiasi cosa gli capitasse a tiro, il giovane è stato bloccato - non senza difficoltà - e denunciato dalla Polizia.
MARNATE - Situato in Valle al confine tra tre comuni (Marnate, Olgiate e Gorla Minore), la struttura fu conquistata dai patrioti il 26 aprile 1945 dopo un aspro combattimento. Domenica prossima, a 70 anni dalla sua “liberazione” e dopo un meticoloso lavoro di recupero iniziato nel maggio del 1991 per iniziativa dell’Anpi di Gorla Minore, il bunker di via Lazzaretto a Marnate sarà ufficialmente dedicato “a Carlo Moltrasio e a tutti i cittadini della Valle Olona che perirono durante la guerra per i valori di Pace e Libertà”.
VARESE - Scattano i sigilli a un bar di via Puccini che era adibito a discoteca, in totale violazione della legge. Il provvedimento è stato eseguito dagli agenti della polizia locale di Varese. Sabato sera è scattato il blitz quasi a colpo sicuro, dopo le comunicazioni degli abitanti della zona. Il gestore e la sua diretta collaboratrice sono stati denunciati all’Autorità giudiziaria. Diverse segnalazioni anche all’Ispettorato del lavoro e alla Guardia di Finanza.
BUSTO ARSIZIO - Il problema si ingigantisce. Ne abbiamo parlato tempo fa della situazione del cimitero di Busto. Le mura perdono i pezzi ed i calcinacci mietono danni. Come quelli successi proprio dove c’è il negozio di fiori della signora Rosa che si è spaventata nell’udire i calcinacci che vedete in foto cadere dal muro. “Se mi fossero caduti in testa?”, dice con un certo allarme la signora. Facile immaginare le conseguenze. Al di là della manutenzione “a terra” che necessita l’intero camposanto, almeno quella che riguarda l’incolumità delle persone andrebbe fatta nel tempo più celere possibile.
BUSTO ARSIZIO - Il progetto dell’impianto di compostaggio di Legnano approda in Conferenza dei servizi e a monitorare da vicino la vicenda non sono solo le associazioni della città del Carroccio. Anche il comitato ecologico di Borsano, che da anni si interessa delle sorti dell’inceneritore Accam, sta seguendo “con preoccupata attenzione” la situazione della struttura che dovrebbe sorgere in via Novara, a pochi metri dal confine con il rione di Busto. “I Comuni limitrofi - dice Adriano Landoni - dovrebbero chiarire che cosa verrà creato alle loro porte”.
BUSTO ARSIZIO - Grande successo per il mercatino “SoFare” che mette in mostra creatività e artigianato al femminile. L’evento è organizzato dall’associazione DonnEuropee Federcasalinghe, sezione di Busto. Genny Castiglioni, da vent’anni alla guida del gruppo evidenzia: “Molte delle nostre socie sono casalinghe in cerca di lavoro”. Lo conferma Stefania Trotta, che nelle due giorni del Museo del Tessile ha esposto gioielli fatti a mano: “Da circa un anno ho perso il mio impiego in ufficio. Ho dovuto reinventarmi una nuova fonte di entrata, perché a quarant’anni, purtroppo, si è già considerati “vecchi” per reinserirsi nel mondo del lavoro”.
CASORATE SEMPIONE - Un altro incidente si è verificato intorno alle 16.30 del 22 marzo, sulla superstrada della Malpensa. Tra Casorate Sempione e l’uscita del Terminal 2, due autovetture si sono scontrate; nell’impatto una delle auto si è ribaltata fuori dalla sede stradale. Sul posto è intervenuto l’elicottero “Drago 82” dei vigili del fuoco. Tre persone sono state trasportate in ospedale in codice giallo.
CASSANO MAGNAGO - Brutto incidente intorno alle 4.00 di domenica 22 marzo: un’automobile è uscita di strada finendo per ribaltarsi in un campo, mentre percorreva via Bonicalza a Cassano Magnago. La vettura coinvolta ha terminato la sua corsa ruote all’aria, nel campo che si trova a lato della strada. Vigili del fuoco e sanitari sul posto. Nessuna grave conseguenza per gli occupanti dell’auto, due trentenni che se la sono cavata senza riportare ferite.
BUSTO ARSIZIO - Incidente con cappottamento sull’Autostrada dei Laghi nella serata di sabato 21 marzo. Intorno alle 20.30, tra gli svincoli di Busto e Castellanza, due autovetture si sono scontrate. Nell’impatto una delle auto si è ribaltata. Nessun ferito grave ma notevoli ripercussioni sul traffico, con lunghe code in direzione di Milano.
BUSTO ARSIZIO - A quattro anni dalla posa della prima pietra, finalmente ci siamo. Nei prossimi mesi sarà pronto il nuovo commissariato della Polizia di Stato in via Foscolo. La maggior parte dei lavori verrà ultimata entro il 30 maggio; poi ci saranno le ultime rifiniture e il trasloco degli agenti dall’attuale – e inadeguata – sede di via Candiani. Entro quest’anno, insomma, i nuovi uffici saranno operativi. Lo ha confermato sabato mattina l’assessore Paola Reguzzoni in occasione del sopralluogo della commissione Lavori pubblici al cantiere dell’ex sede Enel.
BUSTO ARSIZIO – Il parziale dietrofront della Regione, che ha deciso di reintrodurre alcune corse negli orari di punta, non soddisfa gli utenti di Trenord. Giovedì sera, al termine del vertice al Pirellone, il portavoce Amedeo Cocca dei pendolari non aveva nascosto le sue perplessità: “Permangono molte criticità”, aveva subito fatto notare. E ben presto si è manifestato il malcontento di chi ogni mattina prende il treno per raggiungere il luogo di studio o di lavoro.
BUSTO ARSIZIO – “Dalla Vostra Parte”, la trasmissione d’approfondimento di Rete 4 in onda in prima serata, ha fatto tappa proprio a Busto Arsizio. Nel giorno delle dimissioni da ministro di Lupi, le telecamere di Mediaset venerdì sera hanno dato voce - direttamente dalla stazione delle Ferrovie Nord - alla protesta dei pendolari bustocchi, inviperiti per le soppressioni di alcuni convogli decise, da Trenord, al servizio Malpensa Express, un collegamento costoso ma efficiente che ogni giorno consente a migliaia di lavoratori di raggiungere il capoluogo milanese.
BUSTO ARSIZIO – Dall’incontro in Regione sul caso Malpensa Express è emerso un parziale dietrofront: a partire dal 26 aprile, la fermata di Busto Arsizio non verrà cancellata, come inizialmente previsto. Verrà però dimezzato il numero delle corse: dalle 6.34 alle 8.34 del mattino, la navetta fermerà allo scalo di via Monti ogni ora (al minuto 34), e non ogni mezzora come avviene attualmente. Stessa situazione per la sera: dalle 17.56 i Malpensa Express partiranno da Cadorna ogni ora (al minuto 56) fino a tarda sera, per andare incontro alle esigenze dei turnisti dell’aeroporto.
BUSTO ARSIZIO - La difesa di Andrea Pizzocolo ha chiesto uno sconto di pena per il ragioniere di Arese accusato dell’omicidio di Lavinia, la diciottenne prostituta rumena strangolata con due fascette autobloccanti al Moom Hotel di Olgiate il 7 settembre del 2013. L’avvocato Vincenzo Lepre, durante la sua arringa finale durata ben quattro ore davanti alla Corte d’Assise, ha richiesto inoltre l’esclusione delle aggravanti contestate dal pubblico ministero Raffaella Zappatini. Si torna in aula per la sentenza il 27 marzo.

PREMIO LETTERARIO 2015
AGESP
VAGO
SELDA
<marzo 2015>
lmmgvsd
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

www.informazioneonline.it Tutti i diritti riservati
"l'Inform@zione on line" è un marchio di GMC editore di Marcora Gianluigi & C. s.n.c. via Bellingera 4 - 21052 Busto Arsizio (VA) - Tel. +39 0331 323633 - Fax +39 0331 321300 - P.Iva/C.F. 01198110122
Reg. Tribunale di Busto Arsizio n. 02/2011 del 28.3.2011 - Direttore responsabile: Gianluigi Marcora
area riservata