PUBB IAMONLINE
TALISMAN
AMORE RAPPRESENTANZE
fai de l'Inform@zione on line la tua home page
HyperLink
lunedì 26 settembre 2016
HyperLink
Skip Navigation Links
Prima Pagina
Busto Arsizio
Valle Olona
Circondario
Skip Navigation Links
Cronaca
Politica e Società
Avvenimenti e Cultura
Imprese e lavoroExpand Imprese e lavoro
Sport
Skip Navigation Links
Premio LetterarioExpand Premio Letterario
Skip Navigation Links
Arte
Poesia
Cibo per la mente
Conoscere & Sapere
Esperto risponde
Cerca su l'Inform@zione:  
CREVAL ONLINE
C’è da pensare
Busto ancora sonnacchiosa. Imperversa tuttora il “tempo ferie”, anche se di parcheggi liberi in giro se ne trovano pochi. Una misura per la capacità ricettiva della città è proprio ancorata ai parcheggi. Quando ce ne sono tanti liberi vuol dire che la città si “spoglia”; quando invece scarseggiano vuol dire che la città si riempie. Non c’è il “pienone” in centro e in periferia e la gente che si incontra è ancora un po’ col “passo felpato”, segno che c’è ancora tempo per il riposo o per le ferie “passive” per chi è rimasto a casa. Intanto, però, c’è da pensare all’imminente futuro...
Il 37^ TROFEO "MIMMO BELLOMO" VA A NOVARA
GLI SCENARI PRESENTATI IN COMMISSIONE
MOTIVI DI SALUTE ALLA BASE DELLA DECISIONE DELL’EX ASSESSORE
EX ORATORIO E OPERE INCOMPIUTE LE PRIORITÀ
MILANO – Anche la scelta della location non è stata casuale: il museo della Scienza e della Tecnica di Milano. E’ lì che il ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda e il premier Matteo Renzi hanno presentato il piano nazionale “Industria 4.0”. Altrimenti noto come innovazione spinta della produzione industriale attraverso la digitalizzazione dei cicli produttivi (interconnessione di tutte le fasi a 360°).
BUSTO ARSIZIO - “La sporcizia al cimitero di Borsano sembra durare nel tempo senza che vi sia un servizio di pulizia adeguato”. Parte da questa considerazione la nuova interrogazione del consigliere comunale del Partito Democratico, Massimo Brugnone, che mette in evidenza alcune problematiche, segnalate dai cittadini, esistenti all’interno del camposanto.
BUSTO ARSIZIO - Un incidente con ribaltamento è avvenuto nel primo pomeriggio di mercoledì 21 settembre, in autostrada A8 in prossimità dell’ingresso di Castellanza. I vigili del fuoco del distaccamento del Sempione sono intervenuti sul luogo dell’incidente intorno alle 13.30. Un’autovettura e un furgoncino si erano appena scontrati. Nell’impatto, il mezzo di lavoro è finito ruote all’aria.
BUSTO ARSIZIO – Una “colpevole leggerezza” che potrebbe costare davvero caro a una famiglia di sette persone che a breve rischia di ritrovarsi senza un tetto sopra la testa. Della vicenda si sta interessando Matteo Tosi, capogruppo consiliare di Busto Grande (nella foto), che lancia l’appello: “Aiutiamoli”.
FAGNANO OLONA - Conoscere più da vicino la disciplina sportiva tra le più medagliate a livello mondiale e olimpico dello sport italiano è stato possibile nel suo habitat più naturale che c’è in provincia di Varese, l’esacampo del Tiro a Volo di Fagnano Olona. Il meeting di settembre del Panathlon Club “La Malpensa” si è svolto proprio qui, alla presenza del plurimedagliato a cinque cerchi, reduce dall’argento di Rio de Janeiro, Giovanni Pellielo.
BUSTO ARSIZIO - Arrestato un marocchino per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo, nella giornata di lunedì 19 settembre, è stato bloccato al termine di una fuga rocambolesca e successivamente trovato in possesso di più di 10 chilogrammi di droga.
GORLA MAGGIORE - L’ultimo antipasto di “Verso il palio 2017” è andato in scena domenica scorsa, durante la festa dell’oratorio San Carlo. Due giochi, la corsa con i sacchi ed una specie di “spartan race” ribaltando una grossa ruota di trattore, che hanno premiato i gialloblù della contrada dei “Nobili”. Alla formazione del capitano Fabrizio Pigni il titolo platonico di “aspettando il palio”, perché l’appuntamento vero e proprio sarà l’anno prossimo.
BUSTO ARSIZIO – Anche il capogruppo consiliare del Partito Democratico Cinzia Berutti ha partecipato, sabato mattina, all’incontro in municipio tra l’amministrazione comunale, la cooperativa di Katiusha Balansino che gestisce il centro di via dei Mille e una delegazione di richiedenti asilo. Queste le riflessioni dell’esponente del Pd.
BUSTO ARSIZIO - Dopo le proteste di settimana scorsa e l’incontro in Comune di sabato mattina che ha riportato il “sereno”, almeno per il momento, dalle parti di via dei Mille, è la lista “Busto Grande” a prendere una chiara posizione sulla “questione profughi” in città. Nella missiva si sottolinea come Matteo Sabba e Checco Lattuada si stiano interessando per costituire il comitato“Basta Finti Profughi a Busto!”.
BUSTO ARSIZIO – Dopo le reiterate proteste dei giorni scorsi, il sindaco Emanuele Antonelli ha incontrato una delegazione dei profughi ospitati in via dei Mille. I richiedenti asilo chiedono che non sia più questa cooperativa ad occuparsi del servizio. I titolari, Katiusha Balansino e Roberto Garavello, si sono dimostrati disponibili a passare la mano a un altro gestore, lasciando l’immobile al Comune in comodato d’uso gratuito.
BUSTO ARSIZIO – 25mila euro a favore di Aias. È questo il risultato della partita del cuore andata in scena sabato sera allo stadio Speroni. L’iniziativa “Busto per la vita” ha visto sfidarsi la Nazionale cantanti hip hop e la squadra Bustocchi & friends. Il ricavato dalla vendita dei biglietti servirà per contribuire all’acquisto di un macchinario che consente di irrobustire la muscolatura, permettendo a bambini che non hanno mai camminato di stare in piedi.
BUSTO ARSIZIO - Il centro cittadino è diventato, per un intero pomeriggio, una grande palestra a cielo aperto. Lo sport di Busto al gran completo è stato il protagonista della manifestazione organizzata dall’Amministrazione comunale con la collaborazione e la partecipazione di Assb, Distretto del Commercio, Istituti Scolastici “Olga Fiorini e Marco Pantani”, Panathlon Club La Malpensa. Via Milano, piazza San Giovanni e piazza Santa Maria hanno ospitato decine di associazioni, il pubblico ha dimostrato interesse per la “Busto in Sport”.
GORLA MAGGIORE- Ciclismo solidale e giovanile in primo piano. Connubio che da cinque anni l’ex professionista, gorlese d’adozione e attuale Direttore sportivo dell’Astana Pro Team, Stefano Zanini propone con una pedalata a scopo beneficio che vede impegnati professionisti in attività e miniciclisti con la corsa riservata alla categoria Giovanissimi. Due eventi che, grazie a “Zazà” e al coordinamento in sinergia con la Società Ciclistica “Severino Canavesi”, l’Associazione “Sestero onlus” e l’Oratorio San Carlo di Gorla Maggiore, hanno animato la giornata di domenica 18 settembre.
CARAVAGGIO - Secondo pareggio in campionato per la Pro Patria che a Caravaggio, davanti ad oltre duecento sostenitori biancoblù, non va oltre l’1-1. Dopo un primo tempo deciso dal gol di Mauri al 17’, in grado di concretizzare la buona mezz’ora di gioco dei bustocchi, i tigrotti di mister Bonazzi ("pizzicato" al triplice fischio finale) nella ripresa calano vistosamente di tono e di ritmo, permettendo ai padroni di casa di pervenire al meritato pareggio con Sonzogni al 81', dopo una traversa colpita da Zanola (58') e con la Pro in dieci per l’espulsione di Barzaghi (77'). Nel post partita la contestazione.
BUSTO ARSIZIO - In Prima Categoria il Cas Sacconago perde l’imbattiblità in trasferta (3-2 con la Belfortese), mentre l’Antoniana viene beffata all’ultimo secondo in contropiede dalla Robur Saronno (4-3). In Seconda il Beata Giuliana con un tennistico 1-6 si aggiudica il derby bustocco contro un’Ardor rattoppata. La San Marco strappa un pareggio (3-3) con tanti rimpianti, mentre la Borsanese rimedia il secondo k.o. consecutivo (3-1) in casa della Crennese.
BUSTO ARSIZIO - Il terzo rigore a sfavore in sei giorni ferma sul pari il Busto 81 nella trasferta con l'Ardor Lazzate, anticipo della terza giornata del girone A d'Eccellenza. I tori biancorossi in apertura passano in vantaggio con il "solito" Moro, ma un rigore di Sulis, dopo i due fischiati a vantaggio del Pavia nel turno precedente, fissa il risultato sull'1-1. Un pareggio che, seppur subito in rimonta, conferma l'imbattibilitá dei bustocchi di Tricarico che commenta: "Il rigore questa volta c'era".
A Busto Arsizio avrà l’obbligo di allacciarsi alla rete fognaria solo chi dista 50 metri o meno dal collettore delle acque reflue. Ѐ questa la novità annunciata dall’assessore ai Lavori Pubblici e alle Infrastrutture, Alberto Riva, che recepisce la modifica al regolamento effettuata da Ato e Alfa Srl, il nuovo soggetto a capitale interamente pubblico che gestisce il servizio idrico integrato a livello provinciale. Una buona notizia per i cittadini di Busto e per quei titolari di scarichi di acque reflue che prima si vedevano obbligati indistintamente ad allacciarsi alla rete fognaria.
BUSTO ARSIZIO – In attesa dello snodo cruciale del prossimo autunno, quando gli italiani saranno chiamati a confermare o meno la riforma costituzionale, è stato costituito anche a Busto il comitato per il Sì. A presiederlo è l’avvocato Walter Picco Bellazzi, alla guida di un gruppo di dirigenti ed iscritti al partito democratico. L’iniziativa è stata presentata mercoledì sera a Villa Calcaterra da Picco Bellazzi, affiancato da Giuseppe Adamoli, presidente del comitato provinciale.
BUSTO ARSIZIO – Si è tenuto mercoledì, a Villa Tovaglieri, l’incontro informativo organizzato dal Comitato cittadino per il No al referendum costituzionale. Intento della serata era certo spiegare la riforma ai cittadini, mettendone in luce i contenuti e fornendo così una base per votare consapevolmente, ma anche esporre le ragioni del No alla riforma stessa, denunciandone gli aspetti ritenuti negativi, tanto tecnici quanto politici.
BUSTO ARSIZIO - “AGESP diventa smart”. Con questo slogan la società comunale annuncia che è disponibile per tutti gli utenti dotati di smartphone o tablet la nuova app “MyAGESP”, che va a perfezionare il primo strumento sperimentale adottato a fine 2015. Sarà scaricabile gratuitamente per tutti i dispositivi mobili iOS e Android, permettendo di interagire con Agesp in modo funzionale, veloce e interattivo.
BUSTO ARSIZIO - Si è conclusa un’importante attività di indagine svolta di concerto tra gli investigatori della Polizia di Stato e la Procura della Repubblica. Duro colpo al fenomeno criminale noto come “trafficking”, ovvero il trasporto illegale di esseri umani da un paese all’altro finalizzato al loro sfruttamento, in questo caso di donne condotte dalla Nigeria in Italia per essere avviate alla prostituzione.
BUSTO ARSIZIO - La Pro Patria avrà il suo campo d’allenamento, nei tempi e nei modi più stretti possibili. Parola del sindaco Emanuele Antonelli e dell’assessore ai Lavori Pubblici Alberto Riva che hanno presentato, martedì mattina, il piano degli interventi che intendono effettuare dopo il mancato finanziamento regionale del progetto originario. Un progetto da 495mila euro, che ora sarà rivisto al ribasso ma con la ferma intenzione di concretizzare un impegno ed una necessità attesi da troppi anni ormai.
BUSTO ARSIZIO - L’amministrazione comunale ha già approntato lo schema di modifica al regolamento per l’occupazione del suolo pubblico da parte degli esercizi commerciali. In questo modo tavolini e sedie, in piazza San Giovanni e a Busto Arsizio, si vedranno per tutto l’anno e non più solamente da marzo ad ottobre, così come prevede l’attuale regolamento.
SOLBIATE OLONA - Il Comune di Solbiate Olona ha vinto la causa intrapresa in seguito al fallimento di Swim Planet, ottenendo l’escussione della fidejussione da 1 milione di euro. Ѐ stata emessa la sentenza con la quale l’amministrazione comunale avrà il risarcimento. Il sindaco Luigi Melis ha presentato un resoconto delle opere già effettuate e degli interventi in materia di viabilità e sicurezza che saranno realizzati entro fine ottobre. In via di definizione anche il progetto della farmacia comunale.
BUSTO ARSIZIO – I Carabinieri di Busto Arsizio, nel corso di un posto di controllo, nella tarda serata di lunedì hanno denunciato per minaccia e oltraggio a pubblico ufficiale un 46enne pregiudicato di Busto. L’uomo, un operaio, durante le fasi di identificazione, senza alcuna ragione, ha rivolto ai militari ripetute frasi minacciose e oltraggiose. Il 46enne è stato anche trovato in possesso di una modica quantità di hashish.
BUSTO ARSIZIO - Rotatorie mobili, che si “smontano” e “rimontano” a seconda delle esigenze. La pensata (idea) innovativa dell’architetto e assessore ai Lavori Pubblici di Busto Arsizio, Alberto Riva, è stata lanciata alla stampa. Un’idea che ben presto diverrà realtà, visto che negli intendimenti della giunta c’è quello di sperimentare l’ipotesi allo studio ai Tre Ponti, dove si dovrebbe realizzare una rotonda definitiva al posto dei new jersey provvisori.
FAGNANO OLONA – Nel tardo pomeriggio di lunedì, i Carabinieri di Fagnano Olona hanno denunciato per furto in abitazione due prluripregiudicati, classe ’86 e ’69, entrambi disoccupati e residenti a Fagnano. I due avevano rubato un’auto di un 50enne gorlese in visita ad alcuni parenti. Dopo un breve inseguimento, è scattata la denuncia.
MALPENSA - I militari della Guardia di Finanza di Malpensa ed i funzionari dell’Agenzia delle Dogane hanno scoperto quasi 85.000 euro non dichiarati nelle valigie di due cittadine nigeriane residenti a Parma. Entrambe non sono state in grado di giustificare e dimostrare la provenienza del denaro.
MALPENSA - Partito da Casablanca con denaro falso, un cittadino ivoriano di 57 anni, residente nel lodigiano, ha tentato di superare la Dogana di Malpensa ma è stato prontamente fermato dai militari delle Fiamme Gialle e dai funzionari dell’Ufficio.
BUSTO ARSIZIO - Villa Sioli e nido Poggi, ci risiamo. Lo scorso fine settimana i ladri hanno fatto irruzione per l’ennesima volta nelle due strutture comunali. Difficile tenere il conto delle incursioni. Il sindaco Emanuele Antonelli ha raccolto il malcontento delle educatrici: “Sono esasperate e hanno ragione, cercheremo al più presto una soluzione”.

REMAX - Morena A. Pisani
MEDIOLANUM  - ANDREA ARNAUDO
VAGO
AGESP
RESIDENZA DEL CONTE
AUTOCISARI
QUASAR-ZENZERO
<settembre 2016>
lmmgvsd
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930

www.informazioneonline.it Tutti i diritti riservati Privacy Policy
"l'Inform@zione on line" è un marchio di GMC editore di Marcora Gianluigi & C. s.n.c. via Bellingera 4 - 21052 Busto Arsizio (VA) - Tel. +39 0331 323633 - Fax +39 0331 321300 - P.Iva/C.F. 01198110122
Reg. Tribunale di Busto Arsizio n. 02/2011 del 28.3.2011 - Direttore responsabile: Gianluigi Marcora
area riservata