AMORE RAPPRESENTANZE
fai de l'Inform@zione on line la tua home page
HyperLink
lunedì 22 settembre 2014
HyperLink
Ignora collegamenti
Prima Pagina
Busto Arsizio
Valle Olona
Circondario
Ignora collegamenti
Cronaca
Politica e Società
Avvenimenti e Cultura
Imprese e lavoroEspandi Imprese e lavoro
Sport
Ignora collegamenti
Arte
Poesia
Cibo per la mente
Conoscere & Sapere
Esperto risponde
Cerca su l'Inform@zione:  
CREVAL
Dov’è il senso civico?
A Busto, il concetto del rispetto sugli animali fa presa, ma non in tutti. Lo scalpore suscitato dalla morte di “mamma orsa” ha mosso qualche critica pure da noi, ma il problema è troppo lontano. Lasciamolo a Michela Vittoria Brambilla, lei che di animali se ne intende e ne ha fatto un cavallo di battaglia non solo quand’era Ministro. Gli animali e il rispetto verso di loro a cui alludiamo è sempre quello dei cani al guinzaglio. Niente prediche, ma si richiami l’attenzione al rispetto. Pulire, signore, signorine, padroni e padroncini. Di questi tempi ci ha pensato la pioggia. Tuttavia, “Giove Pluvio” non può far miracoli. I miracoli, li deve compiere la persona col suo senso civico.
MODIFICHE TRA CORSO XX SETTEMBRE E LE VIE MILANI E DA VINCI
SENEGALESE 50ENNE CON PROVVEDIMENTO DI ESPULSIONE
DENUNCIATO DALLA POLIZIA DI VARESE
RISULTATI E CLASSIFICHE
7 PUNTI PER ESSERE IL PIÙ BRAVO E LESTO DI GIORNATA
SUCCESSO PER L’INIZIATIVA DELL’ANF
SCONTRO ALLE 4 DI MATTINA IN VIALE TICINO
VARESE - Servizi straordinari di controllo del territorio da parte dei Carabinieri della Compagnia di Varese. Nel fine settimana, l’azione di contrasto all’illegalità è stata ulteriormente intensificata dai militari varesini. Nel complesso, in città e in provincia sono stati deferiti sette cittadini.
BUSTO ARSIZIO - Nel sabato dell’ex Baclet, il derby del Ticino ha riservato emozioni a go go: sugli spalti, dove entrambe le tifoserie hanno caricato e colorato l’ambiente, e soprattutto sul terreno di gioco, dove i biancoblù sono riusciti a sopperire all’evidente divario tecnico con gli azzurri mettendo in campo una prova da veri tigrotti. Negli scatti (all’interno) di Giovanni Garavaglia, i momenti salienti di un match in cui le tigri di Busto, nonostante un’emergenza senza fine (l’infortunio a Lamorte), sono riusciti a sfoderare gli artigli grazie a tanti e diversi protagonisti di giornata.
BUSTO ARSIZIO - In un sabato che ha consegnato ai tigrotti di Lulù Oliveira un punto d’oro contro il Novara, nel post-partita in casa biancoblù si sono purtroppo registrate note di ben altro tenore. Oltre all’appello lanciato dal direttore tecnico Filippo Antonelli affinché la situazione societaria si sblocchi al più presto, a bocce ferme sono purtroppo arrivate le dimissioni (già nell’aria) del vice allenatore Giorgio Colleoni e soprattutto il grave bollettino medico relativo all’infortunio di Fabio Lamorte, fuori 40 giorni.
BUSTO ARSIZIO - Una Pro Patria tutta cuore e volontà riesce a fermare sul pari la corazzata Novara. Nonostante l’evidente divario tecnico e la continua emergenza in casa biancoblù (con Lamorte ad allungare ora la lista degli infortunati) i tigrotti di Lulù Oliveira trovano un punto d’oro grazie alla doppietta dell’ex Baclet (2’ e 44’ del primo tempo). Nel mezzo le reti degli azzurri Corazza al 15’ ed Evacuo al 28’ su un rigore generosissimo concesso dal figlio d’arte Boggi.
BUSTO ARSIZIO - Se il buongiorno si vede dal mattino, le farfalle ci sono e ci saranno. Nella prima uscita stagionale, l’Unendo Yamamay ha la meglio su Bergamo per 2-1. Senza Aelbrecht e Diouf, ottime sensazioni da Havelkova, Michel e Pisani. Qualche spezzone di partita, senza forzare, anche per Wolosz. La Lega Volley ha ufficializzato data e sede dello spareggio di Supercoppa: Busto e Bergamo si riaffronteranno a Montichiari il 22 ottobre (ore 20.30).
BUSTO ARSIZIO - Sono stati il presidente della nuova impresa sociale, Luca Galli, il sindaco di Busto Arsizio, Gigi Farioli, e la direttrice artistica, Delia Cajelli, a “bene dire” il matrimonio tra la Fondazione Comunitaria del Varesotto e il Teatro Sociale. La presentazione della nuova stagione di eventi della sala di piazza Plebiscito è stata l’occasione per ufficializzare davanti ai taccuini e al pubblico intervenuto lo storico passaggio di quote da una Srl privata all’ente del presidente Luca Galli, perfezionato il 30 giugno scorso. Un’operazione da circa un milione di euro che darà nuova linfa allo storico teatro cittadino.
BUSTO ARSIZIO - Dopo le rassicurazioni del sindaco Gigi Farioli, che in assise aveva definito “sotto controllo” la situazione dei profughi, la senatrice del gruppo misto Laura Bignami e il consigliere comunale di Sel Marco Cirigliano hanno visitato lo stabile di via dei Mille. “Gli allarmismi sui rischi sanitari sono completamente infondati”, chiarisce la parlamentare bustocca. Mentre l’esponente di centrosinistra pensa a una partitella tra i richiedenti asilo e la Pro Patria.
VARESE - Stanca di tante notti insonni per via del continuo abbaiare dei cani del vicinato, una cinquantenne di Varese ha deciso di metterli a tacere con alcune polpette avvelenate. La donna è stata scoperta e denunciata dai Carabinieri per tentata uccisione di animali. “Volevo solo zittirli per qualche ora per poter riposare”, si è giustificata.
CASSANO MAGNAGO - I Carabinieri di Cassano Magnago hanno denunciato per produzione illecita di sostanze stupefacenti un uomo di 25 anni e la sua convivente 22enne. I due italiani tenevano in casa una pianta di “cannabis indica” alta più di due metri e del peso di oltre 3 chili.
VARESE - La Polizia di Stato ha fermato e arrestato uno straniero per maltrattamenti in famiglia. Sul posto, i poliziotti hanno colto in flagranza di reato il capofamiglia, un albanese quarantanovenne, che maltrattava moglie e figli da circa quattro anni. Venerdì sera, nella sua escalation di violenze ha preso a schiaffi la compagna, tirandole addosso anche un posacenere in evidente stato di ubriachezza.
BUSTO ARSIZIO - I militari del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Varese hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip di Busto Arsizio nei confronti degli imprenditori Gianfranco ed Emanuele Sozzi (già agli arresti), in relazione al fallimento della “Gisowatt S.r.l.” di Gorla Minore. Le indagini hanno permesso di accertare condotte distrattive del patrimonio societario per oltre 7 milioni di euro e dissipative per oltre 900.000 euro.
BUSTO ARSIZIO - Che sport devo fare per raggiungere la macchina? Se lo domanda il pendolare che ha postato su Facebook la foto della sua corsa ad ostacoli all’interno del parcheggio libero della stazione Fs di Busto Arsizio. Come sempre, dopo l’acquazzone di venerdì pomeriggio, l’area situata tra via Rovereto, via Gorizia e via Redipuglia è diventata una gigantesca pozzanghera a cielo aperto.
BUSTO ARSIZIO - Voleva “salvarli da un futuro di sofferenze”. Questo ha sempre dichiarato la quarantatreenne che il 18 maggio 2013 gettò i due figli dal balcone di casa sua, al terzo piano di una palazzina in viale Boccaccio 7. Giovedì 18 settembre, la donna è stata assolta dal giudice Luca Labianca del Tribunale di Busto Arsizio, perché “totalmente incapace di intendere e di volere”. Dovrà trascorrere i prossimi 2 anni in un ospedale psichiatrico giudiziario.
GORLA MAGGIORE - Il percorso della legalità ha fatto centro all’area feste di via Sabotino, a Gorla Maggiore. Giovedì, una sala piena ha accolto l’iniziativa “Oltre cento passi”, organizzata dall’associazione Spazio Zero. Ospite Giovanni Impastato, fratello di Peppino, insieme a tanti protagonisti che quotidianamente diffondono la cultura della legalità.
CASTELLANZA - Giovedì 18 settembre, l’inaugurazione della nuovissima sede a Castellanza della Concessionaria Renault Paglini è stata l’occasione per ribadire, nei fatti, quanto la passione, il lavoro e l’impegno possano rappresentare gli “strumenti” migliori e più efficaci per fronteggiare e sconfiggere la Grande Crisi. Giorgio Paglini e le sue due figlie Elena e Laura hanno accolto i numerosissimi invitati all’inaugurazione ufficiale del Paglini Renault Store trasmettendo loro dosi massicce di “ottimismo della volontà”, a suggello di cinquant’anni di attività.
CASTELLANZA – È ricominciata la scuola e, puntualmente, ha ripreso vita e vigore il caos automobilistico e viabilistico del fine lezioni. Gli studenti escono da scuola e, anziché farsi una salutare camminata (o biciclettata) verso casa, trovano mamme, papà, nonni, zii e magari pure cugini in paziente attesa con le rispettive auto parcheggiate secondo le geometrie più fantasiose e caotiche. E poi ci vengono a parlare del valore dell’educazione fisica (per non dire civica)...
SOLBIATE OLONA - Pecore avvelenate in un campo dietro l’Iper di Solbiate Olona. Nel pomeriggio di mercoledì 17 settembre, la proprietaria dell’azienda Greco, un allevamento di pecore e ovini di Busto Arsizio, ha contattato l’Asl Veterinaria dopo la morte di due sue bestie in un prato retrostante l’Iper di Solbiate. Gli agenti della polizia locale hanno poi ritrovato sul terreno diversi bocconi di sale che, probabilmente, contenevano veleno.
BUSTO ARSIZIO - La Polizia di Stato è sulle tracce della banda responsabile delle recenti “spaccate” nelle tabaccherie di Busto Arsizio e Gallarate. Il cerchio si sta stringendo attorno ai responsabili. Per ora il bilancio è di tre uomini fermati per ricettazione e di centinaia di gratta e vinci, buoni pasto e di oltre mille euro in contanti recuperati e sequestrati. L’operazione della Polizia è scattata intorno alle 12.30 di mercoledì 17 settembre ed è stata condotta congiuntamente dagli uomini dei Commissariati di Busto Arsizio e di Gallarate.
BUSTO ARSIZIO - Martedì 16 settembre una sentenza del Tar del Lazio ha annullato i Decreti Ministeriali 902 e 904 con i quali il ministero autorizzava la sperimentazione dei licei quadriennali. Una doccia gelata per quattro istituti superiori italiani che hanno attivato la sperimentazione da quest’anno scolastico, tra cui l’Ite “Enrico Tosi” di Busto Arsizio. Diverso il caso dell’Istituto “Olga Fiorini”. All’interno la nota della scuola di via Varzi.
MALPENSA - I funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Malpensa, in collaborazione con i finanzieri in servizio all’aeroporto varesino, hanno fermato un moldavo che trasportava, all’interno del suoi bagagli, 160 stecche di sigarette. L’uomo è stato denunciato a piede libero per tentato contrabbando di tabacchi lavorati esteri.
VARESE - Un altro ingente sequestro di marijuana, questa volta ad opera della Polizia. Nel pomeriggio di martedì 16 settembre, la Sezione Antidroga della Squadra Mobile di Varese ha ritrovato, in un’area boschiva prossima alla zona industriale di Castiglione Olona, alcuni pacchi di marijuana del peso complessivo di oltre 6 chilogrammi. Il proprietario dello stupefacente ha abbandonato tre pacchi da due chili ciascuno nei campi.
VARESE - La Tre Valli Varesine edizione 94 parla svizzero. Dopo quasi 200 chilometri, la prova finale del Trittico Regione Lombardia, ha visto sfrecciare per primo sul traguardo di via Marcobi a Varese l’elvetico Michael Albasini in maglia Orica Greenedge. E la Tre Valli 2015 si candida a corsa di valenza Pro Tour, con partenza dall’Expo per poi giungere nella “città giardino” attraverso l’Autolaghi.
BUSTO ARSIZIO - L’operazione di ricostruzione del legamento crociato del ginocchio è perfettamente riuscita. E all’indomani dell’intervento sostenuto in Belgio arrivano le prime parole di Freya Aelbrecht, che ringrazia i tifosi biancorossi dell’Unendo Yamamay per tutti “quei dolci messaggi” che ha ricevuto da lunedì sera, dopo la notizia del suo grave infortunio. “Ora farò il culo nella riabilitazione - ha dichiarato testualmente la belga - per tornare il prima possibile”.
BUSTO ARSIZIO - Il calendario della Pro Patria spiega meglio di qualsiasi altro esempio lo spezzatino estremo introdotto quest’anno dalla LegaPro. I biancoblù nelle prime otto giornate di campionato non giocheranno mai di domenica al tradizionale e canonico orario delle 15. Un calendario che fa la gioia dei Masterchef di LegaPro e un po’ meno quella dei tifosi.
BUSTO ARSIZIO – L’artista Elis Ferracini e il videomaker Michele Crosta hanno partecipato al contest indetto dai Subsonica, in collaborazione con la rivista Wired, che prevede la realizzazione del video del nuovo brano della band torinese “Lazzaro”. Nel filmato c’è molto della città degli autori, Busto Arsizio: dai protagonisti agli ambienti.
BUSTO ARSIZIO - Le associazioni che si battono per la chiusura dell’inceneritore Accam di Busto fanno fronte comune con l’assessore regionale all’Ambiente Claudia Terzi contro il decreto “Sblocca Italia”, che porterà a livello nazionale la gestione dei rifiuti: “Diventeremo la pattumiera d’Italia”. Tante le voci critiche.
GALLARATE - Un marocchino di 32 anni, regolarmente in Italia, nella notte tra martedì 16 e mercoledì 17 settembre ha aggredito la moglie in casa a Gallarate. Provvidenziale è stato l’intervento di una pattuglia del Nucleo Radiomobile dei carabinieri. L’aggressione si è consumata in un condominio cittadino, intorno alle 3. Il marito avrebbe tentato di lanciare la moglie dal balcone. La donna è però riuscita ad attirare l’attenzione della pattuglia che stava transitando, più che mai provvidenzialmente, in zona.
CASSANO MAGNAGO - Martedì notte, i militari di Cassano Magnago, insieme al personale specializzato del Nil e al personale ispettivo della Direzione Territoriale del Lavoro di Varese, hanno controllato un’azienda operante nel settore tessile gestita da persone cinesi. Numerose le violazioni riscontrate che hanno portato alla sospensione dell’attività, alla denuncia del titolare e a sanzioni per oltre 40 mila euro. Deferiti anche i quattro lavoratori irregolari, tutti connazionali dei gestori.
GALLARATE - I militari della Compagnia di Gallarate, guidati dal Tenente Precentino Corona, nei giorni scorsi hanno scoperto, in tre diverse località della provincia, 15 piante di canapa indiana illecitamente coltivate e nascoste all’interno di alcuni campi di mais. La cannabis è stata individuata con l’ausilio degli elicotteri della Sezione Aerea di Varese in alcuni terreni di Cassano Magnago, Caronno Varesino e Castronno. Una coltivazione clandestina che avrebbe fruttato un guadagno di circa 15.000 euro.
GALLARATE - Gli agenti del Commissariato di Polizia di Gallarate hanno denunciato in stato di libertà una ventiquattrenne peruviana, già gravata da precedenti collezionati in varie città italiane, per furto aggravato consumato ai danni di un negozio di computer della “città dei due galli”. Il derubato ha incrociato per caso la sua taccheggiatrice in un ristorante di Gallarate.

LIBRO QUELLI CHE
POLIAMBULATORIO DR. FERRAVANTE
ACCAM SPA
AGESP SPA
VAGO
SAVINELLI SPA
<settembre 2014>
lmmgvsd
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930

www.informazioneonline.it Tutti i diritti riservati
"l'Inform@zione on line" è un marchio di GMC editore di Marcora Gianluigi & C. s.n.c. via Bellingera 4 - 21052 Busto Arsizio (VA) - Tel. +39 0331 323633 - Fax +39 0331 321300 - P.Iva/C.F. 01198110122
Reg. Tribunale di Busto Arsizio n. 02/2011 del 28.3.2011 - Direttore responsabile: Gianluigi Marcora
area riservata