AMORE RAPPRESENTANZE
fai de l'Inform@zione on line la tua home page
HyperLink
giovedì 21 agosto 2014
HyperLink
Ignora collegamenti
Prima Pagina
Busto Arsizio
Valle Olona
Circondario
Ignora collegamenti
Cronaca
Politica e Società
Avvenimenti e Cultura
Impresa e lavoroEspandi Impresa e lavoro
Sport
Ignora collegamenti
Arte
Poesia
Cibo per la mente
Conoscere & Sapere
Esperto risponde
Cerca su l'Inform@zione:  
CREVAL
“Sarà pianto e stridor di denti”
A parlare di Lavoro in pieno agosto è quasi uno sproloquio. A “dispetto dei santi” tuttavia, una notizia non troppo scellerata può far rumore. L’attenzione è rivolta al Ministro del Lavoro che s’è lasciato scappare questa frase “prendiamo dalle pensioni più alte la linfa necessaria per dare al Lavoro il necessario per progredire” e (aggiungiamo noi) per risolvere la crisi, per far si che nessuno possa portarci a ruota nella gerarchia delle Riforme non… Riformate. Il calcolo è matematico: sopra i 5000 Euro al mese di Pensione, si taglia a 4000 Euro. È un bel prendere, noh? Figuriamoci chi è molto sopra i 5000 Euro al mese! Parliamo di coloro che sforano i 10.000 Euro al mese e su su su per chi è oltre i 20.000 per poi approdare alle super Pensioni che qui meritano solo un appellativo: SCANDALOSO!
SULLA DECAPITAZIONE DEL GIORNALISTA JAMES FOLEY
VITTORIA 8-0 NELL’AMICHEVOLE CON LA VIS NOVA GIUSSANO
SVARION DI VIALE MONTELLO
BUSTO ESTATE
ORA IN MANO ALLA FONDAZIONE COMUNITARIA DEL VARESOTTO
OLGIATE OLONA – Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare e i migliori vincono pure la partita. Crisi o non crisi. È il caso di un’azienda del territorio, la Forgiatura Marcora Srl di Olgiate Olona. Oltre sessant’anni di storia industriale alle spalle e un avvenire di successo davanti a sé: “La nostra marginalità di profitto – dice il Presidente della società Michele Marcora – è di tutto rispetto e ci consente di guardare al domani con ragionevole ottimismo”.
OLGIATE OLONA – Nonostante i piccoli aggiustamenti alla formula tradizionale dovuti alla pioggia che ha imperversato nelle ultime settimane, Olgiate sotto le stelle si è rivelato come al solito un successo e sono stati moltissimi coloro che non sono voluti mancare anche al tradizionale appuntamento con l’alborellata che si è svolta presso il Centro Familiare Gerbone.
BUSTO ARSIZIO – Due grandissime prestazioni della nuova centrale della Unendo Yamamay Freya Aelbrecht permettono al suo Belgio di vincere la Final four del secondo gruppo del World Grand Prix in Polonia. Troppi infortuni fermano invece l’Italia nella campagna di Russia, nella quale però si distingue Valentina Diouf: si spengono così i sogni di Final six. Nel terzo gruppo, la Repubblica Ceca di coach Parisi e Havelkova non riesce nell’impresa di battere a domicilio la Bulgaria e deve accontentarsi della piazza d’onore.
MONZA – Inizia nel peggiore dei modi l’avventura in Coppa Italia della Pro Patria di Lulù Oliveira. Nella prima gara ufficiale della stagione 2014/2015, i tigrotti subiscono infatti una durissima lezione dalla Giana Erminio, matricola di Gorgonzola che va letteralmente sul velluto. Marotta e Bonalumi nel primo tempo e Perna nella ripresa firmano il meritato tris milanese ai danni di una Pro sconcertante ed impalpabile, se si eccettua il gol della bandiera di Terrani, utile solo a rendere meno umiliante la sconfitta.
La prima squadra di basket della zona a radunarsi è l’Europromotion Legnano, neo-promossa in A2 Silver, che inaugura il ritiro lunedì 18 agosto nella palestra di via Parma. Un impegno tecnico, organizzativo, economico e sociale di grande rilievo, quello della serie A. Dal punto di vista tecnico, l’arrivo per la prima volta nella storia di Legnano dei due americani e l’innesto di agosto del veterano Fabio Di Bella garantiscono solidità per l’obiettivo dichiarato, cioè la permanenza nella futura A2 unica a 32 squadre.
BUSTO ARSIZIO – “Se entro il 15 Aprile il centro di accoglienza di via dei Mille non sarà liberato come da promessa del Sindaco, è nostra seria intenzione procedere a una manifestazione in data 25 Aprile 2015 chiedendo la “liberazione” da Busto dei profughi”. Questo lo sfogo di Francesco Attolini – Portavoce cittadino di Busto Arsizio per Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale che dopo aver appreso la notizia dei 25 profughi arrivati a Busto Arsizio e ora rifugiati all’ex Cral dell’Enel, lancia l’appello.
NUOVA ZELANDA – Crescita prossima allo zero e disoccupazione stellare. Il rapporto causa-effetto non potrebbe essere più devastante. Soprattutto per i giovani. Vale la pena di ascoltare il parere di una giovane laureata di Castellanza che ha deciso di cercare lavoro, fortuna e tutto il resto dall’altra parte del mondo, più precisamente in Nuova Zelanda. Una storia di straordinario coraggio e di formidabile determinazione.
BUSTO ARSIZIO – La storia si ripete. Come ormai spesso accade, un altro lettore ci segnala una situazione di degrado nella zona di periferia di Sacconago. Si tratta di Madonna in Campagna, la graziosa area del quartiere bustocco che vede la sua omonima chiesetta simbolo del luogo, accanto al recente impianto sportivo dello stadio di altetica Borri.
Sfiorano soltanto il titolo europeo i Kings of Kings, freschi scudettati nel torneo di basket “3 vs 3” organizzato sotto l’egida della FISB (Federazione Italiana Street Basketball). In quel di Lugano la formazione capitanata dal bustocco Matteo Grampa si è dovuta confrontare con i 16 migliori team del continente. Insieme a Grampa, i Kings of Kings hanno schierato giocatori forti e spettacolari come Bryant Piantini, Claudio Negri e Klaudio Ndoja.
Chiuso a “tempo di record” il mercato estivo per quel che riguarda la squadra Seniores iscritta alla terza serie nazionale, denominata A3, i dirigenti del club nero-arancio, con in “testa” il Presidente Rino Laguardia e il Dirigente Responsabile Luciano Bandera, stanno lavorando intensamente anche per migliorare la “struttura” a livello organizzativo e logistico e per quel che riguarda il Settore Giovanile e Minibasket, uno dei “punti cardine” del Progetto.
LONATE POZZOLO - Maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e minaccia aggravata. Queste le accuse che hanno permesso ai Carabinieri della Stazione di Lonate Pozzolo di arrestare un 58enne italiano, residente in zona, con numerosi precedenti di polizia.
CASTELLANZA – Come succede ormai da qualche anno, l’assessorato alle Politiche Sociali di Castellanza ha voluto pensare a una serie di iniziative dedicate agli anziani che trascorrono il mese di agosto in città. Riproposto "Agosto 2014 Insieme", con una serie di iniziative per rendere questo mese più sopportabile per chi resta in città.
BUSTO ARSIZIO - Sbarcano i profughi africani anche a Busto Arsizio. È arrivato in questi giorni un nutrito gruppo di persone che ha preso collocazione nell'ex Cral dell'Enel, in gran parte disabitata. La palazzina tra piazza Plebiscito e via Magenta, un tempo residenza per i dipendenti della compagnia elettrica, oggi ospita venticinque uomini in più, oltre ai due nuclei familiari che già avevano domicilio nello stabile.
BUSTO ARSIZIO – Chiusura al traffico per interventi nelle vie cittadine. Ad essere interessate sono via Ugo Foscolo, via Marconi e viale Borri. I testi completi di tutte le ordinanze sono pubblicate all’interno del sito istituzionale nell’area “Il Comune”, “News degli Uffici – Polizia Locale”.
BUSTO ARSIZIO – Era la fine del 2012 quando la Fondazione Istituto Insubrico di Ricerca per la Vita (Fiirv) presentava a Regione Lombardia importanti progetti relativi all’individuazione di nuovi antibiotici attivi su patogeni resistenti. Progettualità che vedono la collaborazione dell’Ospedale di Circolo di Varese e dell’Ospedale Sacco di Milano e il comune di Busto Arsizio tra i soci fondatori dell’istituto che ha sede a Gerenzano. Ora, il centro è a rischio chiusura e i consiglieri comunali Salomi e Genoni chiedono spiegazioni.
LONATE POZZOLO – Arrestato per evasione e detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti un 24enne di origini maghrebine, residente in zona, pluri-pregiudicato e latitante, grazie ai militari della Stazione Carabinieri di Lonate Pozzolo. Al termine delle formalità di rito lo straniero è stato condotto al carcere di Busto Arsizio.
BUSTO ARSIZIO - Ferragosto di riposo, e di riflessioni, per la Pro Patria che si ritroverà sabato pomeriggio al “Sergio Gambini” di Olgiate Olona per la ripresa della preparazione, in vista del debutto in Coppa Italia di categoria, previsto per domenica (ore 18) al “Brianteo” di Monza contro la Giana Erminio. Intanto, dopo la prolungata pausa concessa da Lulù Oliveira ai suoi ragazzi, i tifosi biancoblù si domandano quando arriveranno i rinforzi di mercato, indispensabili per poter affrontare una stagione così lunga ed impegnativa.
CASTELLANZA – Un ricercato di nazionalità albanese, G.Q. di 26 anni residente a Castellanza, è stato rintracciato e catturato ieri pomeriggio dalla Volante del Commissariato della Polizia di Stato di Busto Arsizio. L’uomo era ricercato da un mese per un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dall’Autorità Giudiziaria di Trieste per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.
CASTELLANZA – Già terminata la fuga per il malvivente che ieri pomeriggio ha rapinato oltre 1.000 euro nella farmacia di via Veneto. I militari della Compagnia Carabinieri di Busto Arsizio, lo hanno arrestato in serata per rapina aggravata. Si tratta di un italiano di 40 anni, residente in zona, pregiudicato.
OLGIATE OLONA – Dopo i commenti di Alberto Pisoni e Luciano Barbaglia, che, oltre che esprimere il proprio parare sul bilancio approvato nello scorso consiglio comunale olgiatese hanno anche lasciato intendere che ci potessero essere delle fratture all’interno della maggioranza, il Sindaco Gianni Montano ha voluto smentire queste voci, precisando che il gruppo è compatto e sta lavorando insieme per il bene del paese.

sara assicurazioni
POLIAMBULATORIO DR. FERRAVANTE
ACCAM SPA
AGESP SPA
VAGO
SAVINELLI SPA
<agosto 2014>
lmmgvsd
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

www.informazioneonline.it Tutti i diritti riservati
"l'Inform@zione on line" è un marchio di GMC editore di Marcora Gianluigi & C. s.n.c. via Bellingera 4 - 21052 Busto Arsizio (VA) - Tel. +39 0331 323633 - Fax +39 0331 321300 - P.Iva/C.F. 01198110122
Reg. Tribunale di Busto Arsizio n. 02/2011 del 28.3.2011 - Direttore responsabile: Gianluigi Marcora
area riservata