AMORE RAPPRESENTANZE
fai de l'Inform@zione on line la tua home page
HyperLink
mercoledì 30 luglio 2014
HyperLink
Ignora collegamenti
Prima Pagina
Busto Arsizio
Valle Olona
Circondario
Ignora collegamenti
Cronaca
Politica e Società
Avvenimenti e Cultura
Sport
Ignora collegamenti
Arte
Poesia
Cibo per la mente
Conoscere & Sapere
Esperto risponde
Cerca su l'Inform@zione:  
CREVAL ONLINE
Amiamola, questa Busto
Truccami il cuore. Non nascondergli mai le emozioni vissute. Molti buttano via il tempo come fosse una cariatide. Altri lo vezzeggiano e traggono dal tempo labili ricordi. Altri ancora vanno a dire che il tempo passato nemmeno serve per i ricordi e finalmente altri, al tempo passato, danno un valore. Chi non ha un passato, difficilmente avrà un futuro. D’accordo, domani è futuro e si somma a domani l’altro, ma il vero futuro è quello che prosegue una linea di condotta del passato. Con le impurità, i difetti, gli errori e le tradizioni...
BUSTO ARSIZIO - La notte bianca di Busto Arsizio, giovedì sera, sarà anche un po’ blu. In centro, infatti, si ritroveranno i tifosi della Pro Patria, alquanto disorientati per l’epilogo della trattativa societaria, che si è conclusa con la “non vendita” di patron Pietro Vavassori. I supporter dei tigrotti organizzeranno un flash mob in piazza San Giovanni. “Siamo di fronte a una situazione non chiara e ai limiti con il surreale - riporta il sito del Pro Patria Club - che meriterà un approfondimento collettivo”.
SI PARTE IL 26 AGOSTO. BRUTTE NOTIZIE PER WOLOSZ
Uyba, il raduno al PalaYamamay davanti ai tifosi
BUSTO ARSIZIO - Martedì 26 agosto: è questa la data da segnare sul calendario per tutti i tifosi della Unendo Yamamay Busto Arsizio, che avranno la possibilità di conoscere la nuova squadra al raduno ufficiale del team. Le farfalle si presenteranno nell’arena del PalaYamamay alle ore 19.00 per ricevere il primo saluto e il primo “abbraccio” del pubblico biancorosso. L’ingresso sarà gratuito. Mancheranno solo le nazionali Valentina Diouf e Freya Aelbrecht. Brutte notizie per Wolosz (probabile microfrattura alla gamba destra).
BUSTO ARSIZIO – Un uomo residente a Varese muore a 67 anni a seguito di una diagnosi sbagliata e reiterata per quattro anni. La moglie e i tre figli citano in giudizio il medico, ricevendo un risarcimento milionario. “Il giudice ha riconosciuto l’importanza di un matrimonio durato quarant’anni”, osserva il legale Stefania Spinelli.
GRAZIE AD ANFFAS E FONDAZIONE PIATTI
Busto Arsizio, apre la nuova comunità alloggio per persone con disabilità
BUSTO ARSIZIO - Operativa dal 1° agosto, la struttura si affianca alle due già esistenti – ormai al completo – e comincia con l’ospitare 5 persone, ma può arrivare fino a 10. Ѐ intitolata ad Achille Denna e Luciana Brugnoli. Un progetto fortemente voluto dal presidente di Anffas Busto Arsizio, Pietro Magistrelli.
BUSTO ARSIZIO - Dovrebbe essere baciata dal bel tempo la notte bianca di Busto Arsizio. Giovedì sera, come sempre, i negozi del centro saranno aperti fino a mezzanotte e, al solito, non mancheranno gli eventi collaterali organizzati dall’Amministrazione comunale in collaborazione con il Distretto del Commercio, il Comitato Commercianti Centro Cittadino e l’Ascom.
INCASSI DEVOLUTI PER BUONE CAUSE
La birra fa bene: a Gorla Maggiore hanno 3 buoni motivi
GORLA MAGGIORE - La festa della birra, organizzata dall’Asd Gorla Maggiore e dagli “Amici del calcio”, ha chiuso nuovamente con un gran successo il primo lustro di storia. E i 2.500 litri di birra consumati nella tre giorni dal 25 al 27 luglio hanno fatto del “bene” in tutti i sensi. Alberto Bernasconi e la sua équipe, composta da 60 volontari, sono stati il motore della beneficenza.
GALLARATE - Gli agenti del Commissariato di Polizia di Gallarate hanno denunciato un 68enne per le minacce rivolte all’ex moglie di 54 anni. Accecato dalla gelosia, le ha giurato che avrebbe usato contro di lei la rivoltella cal. 38 che deteneva legalmente. Nei guai, sempre per una lite con la compagna, c’è finito anche un 31enne, fermato solo dal provvidenziale intervento dei poliziotti.
PER LEI RITIRO DELLA PATENTE E SEQUESTRO DELL’AUTO
Busto, donna ubriaca causa incidente: denunciata
BUSTO ARSIZIO – Si mette al volante dopo aver bevuto troppo e causa un incidente: denunciata dai Carabinieri. I fatti si sono svolti nella notte tra martedì e mercoledì in viale Borri. A finire nei guai una donna di nazionalità romena, 45enne, residente in zona: il suo tasso alcolemico era ben cinque volte superiore al limite.
BUSTO ARSIZIO - Lavoro “straordinario” per la Polizia locale di Busto. Nell’ambito del progetto “Estate Sicura”, venerdì 25 luglio gli operatori del Nucleo presidio del territorio hanno effettuato dei controlli nella fascia oraria compresa tra le 21 e le 2. Gli agenti hanno segnalato alla prefettura undici i giovani tra i 15 e i 18 anni pizzicati mentre fumavano marijuana. I vigili hanno inoltre ritirato due patenti per guida in stato di ebbrezza e identificato numerosi stranieri.
DISAGI IN TUTTA LA PROVINCIA. SOTTOPASSI ALLAGATI A BUSTO
Alto Milanese a mollo. Esonda l’Olona
BUSTO ARSIZIO - Il maltempo che martedì mattina si è abbattuto su Varese e dintorni, nel primo pomeriggio si è spostato a Busto Arsizio e Valle Olona. La pioggia intensa ha provocato disagi e allagamenti. Il fiume Olona è esondato a Gorla Maggiore e Fagnano, dove – come anche a Gorla Minore e Solbiate – sono saltati diversi tombini e numerose strade si sono allagate. Ma più in generale, l’intero sud della provincia è finito a mollo, compresa Busto Arsizio, dove non è mancata la grandine.
SOLBIATE OLONA - Per ridurre la pressione dell’acqua, martedì sera è stata effettuata l’apertura controllata e parziale delle paratie della diga a Gurone di Malnate. Una nuova ondata di piena ha quindi raggiunto la Valle Olona intorno alle 20.00. Nel frattempo, la Protezione Civile ha chiuso il fondovalle e diramato un avviso di evacuazione alle ditte.
IN CASA HASHISH E COCAINA
Denunciato dai Carabinieri spacciatore recidivo
BUSTO ARSIZIO - I militari della Compagnia Carabinieri di Busto Arsizio hanno denunciato a piede libero un italiano di 54 anni, residente in zona. L’accusa per l’uomo, già gravato da precedenti specifici, è detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Lunedì sera è stato individuato dal Nucleo Operativo e Radiomobile mentre rincasava con fare che ha destato molti sospetti ai militari. Dubbi poi confermati dalla perquisizione personale e domiciliare.
BUSTO ARSIZIO - Pioveva – poco più di un anno fa – alla presentazione dell’Antoniana che avrebbe affrontato la stagione 2013/2014. Undici mesi dopo, i giallorossi avrebbero vinto i playoff e riabbracciato la Prima categoria. Lunedì sera, anche la presentazione della nuova prima squadra è stata bagnata da una leggera pioggia: che anche questa volta la compagine di via Ca’ Bianca possa raggiungere l’obiettivo stagionale? “Penso che potremo non accontentarci della salvezza”, dice il presidente Cosentino, che punta su un gruppo solido con qualche nuovo innesto.
ARRIVA MACRON FINO AL 2018
Nuovo sponsor tecnico per l’Unendo Yamamay
BUSTO ARSIZIO - Nuovo arrivo all’Unendo Yamamay. Ma in questo caso non si tratta di una giocatrice, bensì del nuovo fornitore tecnico della squadra di Busto Arsizio. La società biancorossa, dopo aver allestito un roster di assoluto livello per la stagione 2014-15, ha ufficializzato il nuovo contratto di partnership con “Macron”, della durata di quattro anni.
BUSTO ARSIZIO - A segnalarci la presenza di un albero molto pericoloso per adulti e bambini è la nostra lettrice, Laura, che ci contatta a nome dei cittadini che frequentano il Parco di villa Gagliardi. “Urge una verifica ad un albero nel parco, poiché ormai ci sono dei rami secchi che sono diventati pericolosissimi. I tecnici del comune dovrebbero quantomeno fare una verifica”.
FAGNANO OLONA - Teatro della Festa di Sant’Anna, è stato nello scorso weekend l’Oratorio di Bergoro che ha ospitato la cena estiva organizzata dal “Club Ricreativo San Giovanni”. L’evento ha visto protagonista l’organo della Chiesa di San Gaudenzio, realizzato dalla casa organaria Vincenzo Mascioni nel 1945, interamente restaurato negli anni scorsi, grazie ad un cospicuo finanziamento ottenuto dai volontari della Pro Loco.
BUSTO ARSIZIO - Il capogruppo consiliare del Partito Democratico, Walter Picco Bellazzi, si sofferma sulla situazione della biblioteca e, in particolare, della nuova ala, definendola “un fiore all’occhiello dell’intera provincia”. L’esponente democratico torna a chiedere che la biblioteca possa avere un ulteriore sfogo nel vicino ex carcere e che il centromultiraccolta si trasformi in una “miniera di libri”.
BUSTO ARSIZIO - La vendita del teatro Sociale ha suscitato un certo interesse. D’altra parte, il passaggio delle quote azionarie da una Srl privata alla Fondazione comunitaria del Varesotto rappresenta un momento storico per la cultura cittadina. Pertanto, il Partito Democratico intende spostare la discussione dalle pagine dei giornali alle sale istituzionali del municipio. Il gruppo consiliare di centrosinistra ha protocollato un’interrogazione ad hoc per sviscerare tutti gli aspetti di questo storico passaggio.
GORLA MAGGIORE - Ha fatto di nuovo il pienone la terza edizione della “festa della birra” organizzata dall’Asd Gorla Maggiore in collaborazione con “Gli amici del calcio”. Tre serate che, nonostante le previsioni meteo poco promettenti della vigilia, sono state risparmiate da “Giove Pluvio” e hanno ancora confezionato cifre da record all’area feste comunale di via Sabotino. 2.500 litri di birra consumati, mezza tonnellata di patatine e 2.500 salamelle cucinate.
FAGNANO OLONA - Fine settimana benefico a Fagnano Olona. Grande successo per “Music for Bangui” la festa di Emergency che devolverà l’intero ricavato, al netto delle spese, a sostegno dell’ospedale pediatrico di Bangui, nella Repubblica Centrafricana: “L’attuale situazione è drammatica, ci sono moltissimi bambini feriti. Serve più che mai l’aiuto di tutti”, affermano i volontari. Protagonisti i gruppi del coordinamento nord-ovest che si sono impegnati a raccogliere fondi per il centro aperto nel 2009 che offre assistenza sanitaria a migliaia di bambini.
MALPENSA - Nell’ambito dei controlli all’importazione delle merci, i funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Malpensa hanno sequestrato, con la collaborazione dei militari della Guardia di Finanza, 3.328 lampadine e 464 led floodlight. Tutta la merce sequestrata proveniva dalla Cina. Il Ministero dello Sviluppo Economico ha emesso un provvedimento di divieto temporaneo di commercializzazione, in attesa della regolarizzazione dei prodotti.
SOLBIATE OLONA - Protagonista del week-end solbiatese, l’annuale festa Avis-Pro Loco, una tre giorni con l’obiettivo di sensibilizzare la popolazione verso la donazione del sangue. A questo connubio, come da tradizione, si è unita domenica mattina anche l’Aido con la classica biciclettata per le vie del paese, “Girem par Sulbià”. Circa un centinaio di persone ha partecipato alla pedalata di undici chilometri per le vie cittadine, con traguardo finale all’area feste, tra le premiazioni ed il pranzo offerto a tutti i partecipanti.
CASTELLANZA - I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Busto Arsizio hanno denunciato per guida in stato di ebbrezza e resistenza e oltraggio a Pubblico Ufficiale una dominicana trentenne, residente in zona, che tra l’altro si è rifiutata di fornire indicazioni sulla propria identità. Dall’alcoltest è risultato un tasso quattro volte superiore al limite massimo consentito per legge.
VARESE - Qualche giorno prima, gli agenti della Mobile varesina l’avevano già pizzicato a spacciare marijuana in piazza Repubblica. Ma la denuncia e il foglio di via obbligatorio dalla città non gli sono bastati: il giovane senegalese di 23 anni, martedì scorso, si è ripresentato sulla stessa piazza. Ai poliziotti che lo hanno riconosciuto e invitato ad allontanarsi per non incappare in altri guai, ha risposto con diverse minacce, condite da strattoni e calci. Per questo è finito agli arresti domiciliari.
SOLBIATE OLONA - Gli esponenti della lista “Una buona idea” rispondono alle recenti dichiarazioni del sindaco Luigi Melis, in merito alla riunione sul bilancio che si è tenuta lo scorso mese di giugno. “In questa riunione, in cui si doveva discutere della proposta della maggioranza, sono mancate proprio le basi su cui discutere: la maggioranza non ha fatto nessuna proposta. Si aspettava forse che fossero le minoranze a stendere il bilancio?”. Riceviamo e pubblichiamo.
BUSTO ARSIZIO - Da un gruppo di grillini delusi nasce Movimento X, una forma di associazionismo politico che si sta sviluppando lungo un doppio binario. Da una parte in Senato, grazie a quattro ex rappresentanti del Movimento 5 Stelle che hanno dato vita a una corrente all’interno del gruppi misto. Dall’altra nei territori, dove qualcosa inizia a muoversi. In ogni caso, c’è molta Busto Arsizio nel Movimento X. A Palazzo Madama, infatti, tra i quattro aderenti c’è anche la bustocca Laura Bignami; a Busto, invece, è l’ex consigliere comunale Giampaolo Sablich a seguire il progetto. Sarà un Movimento 5 Stelle senza Grillo e Casaleggio?
CASTELLANZA - Un progetto che pone la piena attenzione sulla cosiddetta mobilità debole, studiando la viabilità nel suo complesso e non solo realizzando interventi fini a se stessi. “Io vado a scuola in bici” è il piano che ha illustrato, venerdì mattina, il Sindaco di Castellanza, Fabrizio Farisoglio. Alla conclusione del progetto saranno realizzati più di tre chilometri di nuove piste ciclabili.
BUSTO ARSIZIO - Quel giorno la catena di sopravvivenza ha funzionato alla perfezione. L’intervento provvidenziale di Giovanni Crespi, la scorsa settimana, ha permesso di salvare la vita ad un uomo, colpito da un grave malore al campo da tennis in via Dei Sassi a Busto. Merito soprattutto del suo coraggio, della prontezza nello svolgere un massaggio cardiaco e dell’uso del defibrillatore, l’apparecchio donato dall’Assb, di cui era stato dotato, da circa un mese, l’impianto sportivo.
BUSTO ARSIZIO - Giovedì il Busto 81 ha presentato la prima squadra al Cipriani Bistrot, main sponsor della prossima stagione. E l’aggettivo riecheggiato sotto i portici di via Petrella è stato “storico”. In effetti, il risultato raggiunto lo scorso campionato – con la vittoria dei playoff e il primo approdo in Promozione – resterà nella storia del più giovane club bustocco. Tanti volti nuovi per i biancorossi, che nella prossima stagione dovranno battersi in un girone di ferro.
BUSTO ARSIZIO - La partenza sprint della campagna abbonamenti e l’entusiasmo che si respira tra tutti i tifosi delle farfalle, sono due indizi che danno la prova dell’ottimo lavoro svolto da Massimo Aldera e company in sede di volleymercato. Sarà il campo a dirlo, ma sulla carta l’estate ha consegnato al pubblico bustocco una squadra davvero gioiello, super competitiva per il suolo nazionale e ben attrezzata anche per l’Europa. La qualità media dell’Unendo Yamamay si è certamente alzata rispetto alla stagione scorsa e soprattutto la panchina a disposizione di coach Parisi è più profonda.
BUSTO ARSIZIO - Il consigliere comunale del Partito Democratico di Busto Arsizio, Valerio Mariani, torna a battere il chiodo sulle numerose situazioni di degrado nel centro storico di Sacconago. E lo fa attraverso un’interpellanza presentata al Consiglio comunale dove chiede che il sindaco e la giunta s’impegnino a stanziare una somma per sistemare la pavimentazione, gli arredi e il sistema di illuminazione del centro storico di Sacconago, in particolare nelle piazze Carlo Noè e della Chiesa vecchia.
BUSTO ARSIZIO - Il Teatro Sociale di Busto Arsizio è stato venduto alla Fondazione Comunitaria del Varesotto Onlus. Il passaggio di quote da una Srl privata all’ente del Presidente Luca Galli è stato perfezionato il 30 giugno scorso. Una trattativa condotta nel massimo riserbo, che solo ora è diventata di pubblico dominio. Fino al 2016, la storica reggente, Delia Cajelli, manterrà il 10% della proprietà. Entro quindici giorni il nuovo CdA.
BUSTO ARSIZIO - Il cammino delle riforme costituzionali procede a rilento al Senato. L’ostruzionismo delle opposizioni ha spinto la maggioranza a serrare i tempi delle sedute, senza risparmiare le domeniche. Protesta la bustocca Laura Bignami: “Così si lede il diritto ad andare in chiesa”.
BUSTO ARSIZIO – Mentre in Regione si discute ancora delle sorti di Accam, nei giorni scorsi la ciminiera del vecchio inceneritore di Borsano è stata abbattuta con l’esplosivo. Si tratta della parte conclusiva dei lavori di smantellamento dell’impianto spento nel 2000. Nel video, girato dalla società che ha effettuato l’operazione, si vedono i lavori preparatori e lo spettacolare crollo del camino.
BUSTO ARSIZIO – È nato a marzo, ma è stato presentato solo ora alla stampa il giornale online, primo in Italia, gestito da otto detenuti del carcere di Busto Arsizio. A dare il via al progetto, Fabrizio Corona che, nei due mesi di detenzione nella struttura di via per Cassano, ha proposto l’idea al fratello minore Federico, giornalista professionista.
GORLA MAGGIORE - La chiesetta agreste dedicata ai Santi Vitale e Valeria, simbolo di devozione per gli abitanti di Gorla Maggiore, dev’essere restaurata. Ed ha bisogno di un intervento strutturale davvero imponente. Un architetto di Sondrio e un ingegnere della provincia di Varese hanno steso la relazione preliminare. Per un completo recupero dell’edificio sono necessari circa 260 mila euro. E tra i fedeli c’è già chi pensa di attivare una sottoscrizione popolare per avviare e portare a termine il restauro del santuario.
VARESE - Controlli amministrativi della Polizia di Stato nei locali di Varese. A finire in guai seri, un ristorante in viale Belforte: i proprietari dovranno pagare una multa salatissima. Diverse violazioni amministrative che comporteranno una sanzione superiore a 65 mila euro. Tra le innumerevoli infrazioni, è stata rilevata anche la presenza di un lavoratore in nero.
CASTELLANZA - I Carabinieri di Castellanza hanno denunciato per furto aggravato un tunisino di 31 anni. Lunedì scorso, i militari sono dovuti intervenire in un negozio di abbigliamento del centro commerciale, dove hanno bloccato il ladro. Lo straniero è entrato nel negozio con una borsa a tracolla e, pensando di passare inosservato, ha prelevato alcuni capi di abbigliamento dai vari banchi di esposizione, dandosi poi alla fuga senza passare per la cassa.
MALPENSA - Finanzieri e funzionari della Dogana in servizio all’aeroporto di Malpensa hanno sottoposto a un controllo un armeno, individuato tra i passeggeri del volo proveniente da Mosca, con al seguito due grosse valigie: all’interno c’erano 32 kg. di sigarette. Il trasgressore è stato denunciato a piede libero per tentato contrabbando di tabacchi lavorati esteri.
BUSTO ARSIZIO - Tra quest’anno e il prossimo ricorre una serie di anniversari importanti, dal centesimo della Prima guerra mondiale ai 150 anni di Busto Città. Il sindaco Gigi Farioli ha chiamato a raccolta associazioni, scuole, insegnanti e capigruppo consiliari per dare il via all’organizzazione delle celebrazioni. L’idea – anzi, la “suggestione” – è quella di realizzare una Casa del Novecento che, come proposto da Gian Pietro Rossi, raccolga la memoria cittadina del secolo scorso. Il percorso è solo all'inizio e lo stesso sindaco emerito non nasconde la perplessità.
BUSTO ARSIZIO - Dopo la discussione sul teleriscaldamento che ha animato il Consiglio comunale dello scorso 17 luglio trasformandosi in una feroce polemica politica, Agesp Energia decide di intervenire nel dibattito. Lo fa attraverso una lunga lettera firmata dall’amministratore unico Giuseppina Basalari e dal direttore generale Gianfranco Carraro, nella quale si rivendica la qualità del servizio. Riceviamo e pubblichiamo.
BUSTO ARSIZIO - Prosegue l’attività del Comando di Polizia Locale volta al controllo del territorio con servizi attuati a garanzia di una maggior sicurezza per tutti gli utenti della strada. Nei prossimi giorni verranno attuate cinque campagne di sensibilizzazione rispetto ad alcuni comportamenti ricorrenti che risultano critici e suscitano “allarme sociale” per le loro conseguenze.
VARESE - Quattro giovani, con diversi precedenti penali e di polizia, sono stati denunciati per rissa dagli agenti della Squadra Volante di Varese. La lite è avvenuta in via Carrobbio, nella tarda serata di lunedì 21 luglio. I protagonisti della zuffa, tutti italiani tra i 21 e i 27 anni, sono stati fermati dalla Polizia e denunciati dopo gli accertamenti effettuati sul posto.
MILANO - Nel primo anniversario della tragica morte della Sindaca di Cardano al Campo, si è svolta al 30° piano di Palazzo Pirelli la cerimonia d’intitolazione di una delle sala a Laura Prati. “Per tutti noi è il simbolo dei tanti amministratori locali che sul territorio dedicano la loro vita quotidiana ai cittadini con spirito di servizio, generosità e sacrificio”, ha detto il Presidente del Consiglio regionale della Lombardia, Raffaele Cattaneo, a un anno esatto dalla scomparsa della sindaca dopo l’attentato subito nel suo ufficio comunale.
BUSTO ARSIZIO - Settimane di discussioni e tentativi di mediazione – fuori e dentro le sale del municipio – non sono bastate: il nuovo statuto comunale finisce nel cassetto. A dividere maggioranza e opposizione è stata l’opportunità di lasciare nella versione rinnovata il riferimento alle radici giudaico cristiane dell’Europa. L’impossibilità di trovare un compromesso ha finito per affondare l’intero testo. Rimane così in vigore il vecchio statuto: per la nuova versione bisognerà attendere.
BUSTO ARSIZIO - Lunedì sera si è tenuto l’ultimo consiglio comunale prima della pausa estiva. Al rientro dalle vacanze, la giunta e l’assise civica saranno subito chiamate a occuparsi del bilancio. L’obiettivo dell’amministrazione – e in particolare del sindaco Gigi Farioli – è sempre stato quello di non alzare le tasse. Ma il primo cittadino ha spiegato che se l’anno scorso “siamo riusciti a mantenere la più bassa pressione tributaria possibile, questa volta molto probabilmente così non sarà”. Farioli è tornato a puntare il dito contro gli 80 euro di Renzi che sembrerebbero comportare un taglio di 700 mila euro per Busto.
SOLBIATE OLONA - Anche quest’anno i cittadini solbiatesi non pagheranno l’Imu sulla prima casa. Lo ha anticipato il sindaco Luigi Melis: “Anche l’addizionale Irpef rimarrà allo 0,2%, la più bassa in provincia di Varese. Per quanto riguarda la Tasi, non possiamo non applicarla, ma stiamo cercando di agevolare l’incombenza, portando un’aliquota sulla prima casa allo 0,8%, mentre sugli altri edifici, allo 0,50%. Stiamo realizzando interventi misurati, con una tassazione contenuta, non vogliamo assolutamente far cassa”.
FAGNANO OLONA - Polemiche per l’ipotesi di un nuovo parcheggio in via Aldo Moro, all’angolo di via Corridoni a Bergoro. Il progetto prevede la realizzazione di una ventina di posti auto, a disposizione, in particolare, dei genitori che accompagnano i bambini alle scuole elementari. L’alternativa è quella di creare una pista ciclabile che prosegue lungo la via fino ai confini del paese.

sara assicurazioni
POLIAMBULATORIO DR. FERRAVANTE
ACCAM SPA
AGESP SPA
VAGO
SAVINELLI SPA
il gelato secondo Matteo
<luglio 2014>
lmmgvsd
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031
BUSTO ARSIZIO - Sono andati via a mani vuote i banditi che nella notte tra lunedì e martedì hanno letteralmente sradicato il bancomat della filiale Intesa Sanpaolo in piazza della chiesa vecchia a Sacconago. La conferma arriva direttamente dal capitano dei carabinieri di Busto Arsizio, Antonino Spinnato. Insomma, un assalto in piena regola e perfettamente riuscito se non fosse per la cassetta dei soldi che ha resistito all’onda d’urto. I ladri - sicuramente tre - hanno tentato in tutti i modi di portarla via, ma alla fine si sono dovuti arrendere.
BUSTO ARSIZIO – Gli ultimi giorni sono stati particolarmente intensi per il sindaco di Busto Arsizio Gigi Farioli. Dalle discusse nomine di Prealpi Servizi alla protesta dei dodici Comuni milanesi soci di Accam, non sono mancati momenti di tensione. In questa intervista, il primo cittadino affronta questi argomenti, soffermandosi anche sulle elezioni per il presidente della Provincia e su altre questioni. Pro Patria compresa.
BUSTO ARSIZIO - La discussione sul teleriscaldamento si trasforma in un duro attacco di Forza Italia contro il presidente del consiglio comunale Diego Cornacchia, “reo” di avere usato parole particolarmente critiche sui risultati ottenuti dal sistema energetico. “Se lei è lì è perché lo ha voluto questa maggioranza, che però da qualche mese non è contenta”, ha avvertito il forzista Paolo Cicero. La minoranza ha difeso il presidente dell'assise, che si è detto pronto a dimettersi.
BUSTO ARSIZIO - “C’è un confronto aperto sul tema della responsabilità civile che affrontiamo senza approcci ideologici per garantire che, in questo Paese, chi provoca un danno lo risarcirà”. Il ministro della giustizia Andrea Orlando, in visita a Busto Arsizio, ha partecipato all’incontro organizzato dall’Ordine degli avvocati sul tema della riforma della giustizia: “Finora - afferma - gli interventi spot hanno creato più problemi che altro, occorrono effetti nel medio lungo termine”.
BUSTO ARSIZIO - Nessun documento condiviso sulla Provvidenza. Mercoledì sera, la commissione Servizi sociali ha deciso di prendere tempo e di non esprimersi a proposito dell’indagine per i presunti maltrattamenti alla casa di riposo. Se ne riparlerà a settembre: “Negli ultimi giorni la situazione si è aggravata e l’indagine si è allargata a una quarantina di persone – ha spiegato il presidente della commissione Albertini - Pertanto, è emersa la necessità di rinviare il discorso, convocando il presidente della struttura Gobbi e il rappresentante del Comune nel cda, Rosanna”.
BUSTO ARSIZIO - Ristrutturare l’intero impianto, operare su una sola linea, limitarsi ad adeguare l’inceneritore alle normative oppure procedere con lo smantellamento del sito. Questi i quattro scenari relativi al destino di Accam presentati mercoledì in Comune a Busto. Il gruppo di lavoro continuerà ad analizzare le varie ipotesi sotto tutti i punti di vista e presenterà un documento di sintesi ai soci non oltre il 15 ottobre. Entro la fine di quel mese, dovrebbe arrivare la decisione definitiva sul futuro dell’impianto di Borsano.
VARESE - Nella giornata di giovedì 17 luglio, la polizia di Varese ha arrestato un 32enne già noto alle forze dell’ordine. Nel corso di una perquisizione domiciliare, gli agenti della Sezione Antidroga hanno trovato nell’abitazione varesina dell’uomo 7 piante di marijuana. I vasi erano in camera da letto, tenuti nascosti da occhi indiscreti grazie al plexiglass sistemato sulla ringhiera del balcone.
BUSTO ARSIZIO - A cinque anni dall’esplosione che sventrò la palazzina in via San Pietro a Borsano (era il 3 dicembre 2009), il giudice monocratico del Tribunale di Busto Arsizio, Maria Greca Zoncu, ha emesso la sentenza del processo. Sono stati tutti condannati a quattro anni i tecnici dell’Agesp, Alessandro Virzi e Giuseppe Venneri, che la sera prima dell’esplosione intervennero per una fuga di gas in via San Pietro, e Rosario Perri, il dirigente che coadiuvava i tecnici dalla sala operativa e che ordinò il loro rientro in sede. Per il giudice, che ha quindi accolto la richiesta del pm, ci fu negligenza nei controlli. Assolto l’idraulico che effettuò l’allacciamento alla rete del gas.

www.informazioneonline.it Tutti i diritti riservati
"l'Inform@zione on line" è un marchio di GMC editore di Marcora Gianluigi & C. s.n.c. via Bellingera 4 - 21052 Busto Arsizio (VA) - Tel. +39 0331 323633 - Fax +39 0331 321300 - P.Iva/C.F. 01198110122
Reg. Tribunale di Busto Arsizio n. 02/2011 del 28.3.2011 - Direttore responsabile: Gianluigi Marcora
area riservata