Nuovo Renault Store
AMORE RAPPRESENTANZE
fai de l'Inform@zione on line la tua home page
HyperLink
venerdì 31 ottobre 2014
HyperLink
Ignora collegamenti
Prima Pagina
Busto Arsizio
Valle Olona
Circondario
Ignora collegamenti
Cronaca
Politica e Società
Avvenimenti e Cultura
Imprese e lavoroEspandi Imprese e lavoro
Sport
Ignora collegamenti
Arte
Poesia
Cibo per la mente
Conoscere & Sapere
Esperto risponde
Cerca su l'Inform@zione:  
CREVAL
Quattro conti e un parallelo...
Per capire dove andiamo a finire. Ma pure per evidenziare dove eravamo e dove vorremmo andare viste le chiacchiere che gironzolano a spron battuto. Parliamo di soldi: soldi degli italiani. Quelli spesi e quelli scialacquati. Vorremmo aggiungere “rubati”, ma le denunce sono in agguato. Quindi stiamo alle cifre e ciascuno dica la sua. Nel 1983 (dati ufficiali del Fondo Monetario Internazionale), l’Italia aveva un Pil di 428.412 milioni di dollari. Era il doppio di quello dell’India, il triplo di quello del Brasile e del 30% più alto della Cina. Ora, il parallelo è osceno. Siamo precipitati come un sasso nel vuoto. La nostra Camera dei Deputati costava un quarto di quanto costa ora...
SEQUESTRATI TRE CHILI DI SOSTANZA PURISSIMA
PORFIDIO ALL’ATTACCO SULLA TEMPISTICA DEI LAVORI
SI GIOCA FINO ALLA MEZZANOTTE DI VENERDÌ 31
NELL’AMBITO DEI FESTEGGIAMENTI PER I 150 ANNI DELLA CITTÀ
L’APPELLO DELLA COMUNITÀ CRISTIANA DI BASE
COLPITE DUE PECORE DELL’AZIENDA “GRECO” DI BUSTO ARSIZIO
CASTELLANZA - Arrestato dai carabinieri un 19enne accusato di furto aggravato. Il giovane è stato notato dal personale di sicurezza del supermercato di Castellanza mentre stava cercando di manomettere i dispositivi antitaccheggio di tre videogiochi. L’intervento dei militari, sulla segnalazione immediata dei vigilantes, ha permesso di bloccare il ragazzo e di arrestarlo.
BUSTO ARSIZIO - Gli agenti del Commissariato della Polizia di Stato di Busto Arsizio hanno arrestato un uomo di 75 anni, residente in città, per abusi sessuali commessi nell’arco di 5 anni, dal 2008 al 2013, nei confronti di tre ragazzine. Le vittime, quando erano state oggetto delle violenze del pedofilo, avevano età comprese tra i 10 e i 14 anni.
GALLARATE - Una denuncia per atti osceni in luogo pubblico: se l’è presa, lunedì scorso, un diciannovenne di nazionalità pakistana. A segnalarlo al Commissariato della Polizia di Gallarate la donna di fronte alla quale il giovane aveva compiuto gli atti osceni.
CASTELLANZA - La rassegna dell’Università Liuc di Castellanza vede quest’anno in programma quattro concerti e un convegno a tema. Ad aprire la manifestazione, patrocinata dal Comune, dalla Regione e dalla Provincia, sarà Gino Paoli che si esibirà in aula Bussolati venerdì 7 novembre alle ore 21.
BUSTO ARSIZIO - Due mondi lontani, da oggi, sono sempre più vicini ed “interconnessi”. È stata inaugurata mercoledì mattina all’Ite Tosi la nuova Aula Confucio affiliata all'Istituto Confucio dell'Università Cattolica del Sacro Cuore. “Celebriamo un traguardo iniziato lontano nel tempo e nello spazio”, afferma la dirigente scolastica Nadia Cattaneo. Nel 2011 l’istituto ha introdotto lo studio del cinese come seconda lingua curriculare, coltivato ogni anno da almeno 200 ragazzi.
MILANO - L’ex presidente del Varese Calcio e l’ex amministratore delegato della stessa società biancorossa, Antonio Rosati ed Enzo Montemurro, sono stati arrestati mercoledì 29 ottobre assieme ad altre 6 persone, tra cui l’ex calciatore di Juventus e Varese, Bruno Limido, per associazione a delinquere finalizzata alla frode fiscale, tramite l’emissione e l’utilizzo di fatture per operazioni inesistenti per circa 250 milioni di euro. I finanzieri del Comando Provinciale di Milano avrebbero accertato una frode fiscale da 63 milioni di euro effettuata nei settori della logistica, del facchinaggio, dei trasporti su strada e dei servizi alle imprese.
FAGNANO OLONA - Dopo il nubifragio del 2 agosto, Via Colombo è stata scavata dall’acqua. Le piogge torrenziali hanno sfondato il guard rail e aperto una voragine nell’asfalto, costringendo la Polizia Locale a chiudere la via. Ma da quel temporale dei primi d’agosto nulla è cambiato, la strada è sempre chiusa al traffico e i lavori per il ripristino della frana non sono mai iniziati. Per la messa in sicurezza servirebbero circa 200 mila euro. Soldi che il comune di Fagnano Olona avrebbe anche a disposizione ma che non può adoperare per via del Patto di Stabilità.
OLGIATE OLONA - Stando alle parole del Sindaco di Olgiate Olona, Gianni Montano, la donazione che potrebbe dare una svolta radicale ai lavori di recupero di Villa Gonzaga è certa e vicina. Con l’imprenditore Lino Faccincani, infatti, l’accordo sarebbe praticamente raggiunto e resterebbero solo da valutare alcuni piccoli aspetti della vicenda. Il milione di euro promesso domenica scorsa dovrebbe essere versato nei prossimi mesi al Comune di Olgiate.
BUSTO ARSIZIO - A distanza di due settimane dalle elezioni provinciali, si avvicina la resa dei conti per gli esponenti del Nuovo Centrodestra delle giunte di Varese e Busto Arsizio. A rischiare nell’assise bustocca è l’assessore Claudio Fantinati. “L’input arrivato dal direttivo provinciale è chiaro – osserva il coordinatore forzista Alessandro Chiesa – Se l’assessore aderirà al manifesto di Lara Comi prendendo le distanze da Ncd, potrà mantenere l’incarico. Altrimenti, dovrà essere allontanato”.
BUSTO ARSIZIO - Dopo le dure prese di posizione del Sindaco Gigi Farioli e della senatrice del Partito Democratico, Erica D’Adda, sul caso Himmler scoppiato tra le pagine di Facebook, arriva a stretto giro di posta anche il pensiero di Francesco Attolini. In particolare, la replica del referente per Busto Arsizio di Fratelli d’Italia si rifà alle durissime parole pronunciate dalla senatrice D’Adda, durante la commemorazione del partigiano Mauro Venegoni. “Polemiche sterili - dice il portavoce cittadino del partito di Giorgia Meloni - frutto delle barriere ideologiche che non siamo stati capaci di abbattere in tanti decenni”.
BUSTO ARSIZIO - Poca gloria per la Unendo Yamamay nell’ottava edizione del trofeo “Bruna Forte”. La squadra di coach Parisi ha troppi cerotti per poter impensierire Zurigo che è un’ottima multinazionale del volley. Il coach biancorosso concede una serata di completo riposo a Pisani ed Havelkova, lascia in campo solo un set Diouf e risparmia spezzoni di partita a Marcon e Wolosz. Ne scaturisce un risultato finale in favore delle elvetiche, che vincono il match amichevole, con incasso interamente devoluto in beneficenza, per 3-1 (25-17, 20-25, 25-23, 25-10).
BUSTO ARSIZIO - Il pubblico ministero, Nadia Calcaterra, vuole vederci chiaro e punta l’indice contro altre sette figure (medici e inservienti della casa di riposo bustocca) che risulterebbero indagate per due episodi distinti: omicidio colposo e lesioni colpose. Non è escluso che gli accertamenti avviati dalla procura possano ingrossare il quadro degli indagati, anche sulla scorta dei filmati ripresi dalle microcamere dei carabinieri. Nel frattempo, è stata richiesta l’archiviazione per le posizioni del presidente Ambrogio Gobbi e del direttore amministrativo Luca Trama.
BUSTO ARSIZIO - Expo è alle porte e “Busto non può lasciarsi sfuggire l’opportunità di essere protagonista”. Parola dei Giovani Democratici: i “ragazzi” del Pd hanno presentato una serie di proposte a costo zero relative ad alloggi, trasporti e percorsi culturali e gastronomici. “I grandi proclami che abbiamo sentito nella tre giorni organizzata dall’amministrazione non hanno portato a nulla – sottolinea il segretario Massimo Brugnone – Così, abbiamo deciso di dare una mano alla città con alcune idee semplici ma concrete”.
BUSTO ARSIZIO - Prendono nuovamente carta e penna le associazioni ambientaliste del territorio e indirizzano una lunga lettera sulla “questione Accam” all’Assessore regionale all’ambiente, energia e sviluppo sostenibile, Claudia Terzi. La missiva, spedita in data 24 ottobre, riporta in oggetto “l’appello delle associazioni e dei comitati ambientalisti per la dismissione dell’inceneritore Accam di Busto Arsizio e la sua riconversione in fabbrica dei materiali”. Le firme sono di 16 associazioni.
“Un insulto a Busto”. Così la senatrice Erica D’Adda, presente alla cerimonia ufficiale in ricordo del partigiano legnanese Mauro Venegoni, ha bollato l’accostamento del gerarca nazista Himmler alla città di Busto, comparso nei giorni scorsi su un gruppo Facebook. Una foto ritraeva l’immagine ironica di Himmler con tanto di logo del comune. “Con macellai nazisti come Himmler, la nostra città non ha nulla a che fare. Simili idiozie meritano una dura risposta”.
OLGIATE OLONA - L’annuncio è stato fatto dal diretto interessato, Lino Faccincani, durante la presentazione del volume “Opai, io c’ero”, scritto da Enrica Ferrazzi per raccogliere le testimonianze di chi trascorse parte della sua vita all’interno del preventorio in Villa Gonzaga. L’imprenditore, però, non vorrebbe donare a scatola chiusa e sta aspettando che gli vengano presentati i progetti di recupero dell’ex Opai pensati dall’Amministrazione comunale.
BUSTO ARSIZIO - Sembrava una seduta di consiglio comunale dai toni stranamente pacati, nonostante l’ordine del giorno presentasse molta carne al fuoco. La delibera sulla riscossione dei tributi e sulla relativa gara pubblica per l’affidamento del servizio era stata votata a larga maggioranza e con l’approvazione dell’emendamento “Speroni”. Invece, il colpo di scena era dietro l’angolo e giungeva puntuale alle 21.23, nel pieno della discussione che doveva portare al trasferimento della proprietà delle reti e degli impianti del gas alla Prealpi.
VARESE - Venerdì notte, una Volante della Questura di Varese, impegnata nel controllo del territorio, ha notato e fermato un’autovettura con a bordo una donna e un uomo stranieri. Quest’ultimo, alla vista degli agenti, aveva già adottato un comportamento anomalo chinandosi verso il tappetino all’interno dell’abitacolo. L’immediata perquisizione della vettura ha confermato i sospetti dei poliziotti.
BUSTO ARSIZIO - Ѐ andata male a un 27enne napoletano che ha rifilato il classico “pacco” a un ventenne pakistano. L’uomo è stato identificato tramite Facebook e denunciato per truffa dal Commissariato della Polizia di Stato di Busto Arsizio. Aveva venduto un pacco di sale marino al posto di un iPhone all’ingenuo acquirente.
BUSTO ARSIZIO - Nei giorni scorsi è spuntato su Facebook un post in cui la città di Busto Arsizio viene associata a uno dei principali responsabili dell’olocausto. Il fatto è stato segnalato al Comune, e il sindaco Gigi Farioli si è affrettato a diffidare chiunque ad associare il logo e il nome della città a un persecutore nazista, riservandosi la possibilità di adire le vie legali.
BUSTO ARSIZIO - Il decreto “Sblocca Italia”, che porterà a livello nazionale la gestione dei rifiuti, rischia di vanificare proprio in vista del traguardo il lavoro del tavolo tecnico che, ormai da mesi, sta studiando scenari alternativi al revamping dell’inceneritore Accam. Sul caso interviene il deputato di Busto Arsizio Ivan Catalano, che chiede al governo di assecondare l’esito del lavoro degli esperti.
BUSTO ARSIZIO – Venerdì sera l’assise cittadina voterà la proposta di delibera per determinare la gestione delle entrate comunali. Dopo aver assistito alla commissione Bilancio che ha iniziato ad affrontare la questione, il nostro lettore Emanuele Fiore, esperto in materia, ha inviato una dettagliata lettera al direttore con le sue considerazioni (e preoccupazioni).

LIBRO QUELLI CHE
MALPENSANET SERVIZI - Dr. Matteo Albini
POLIAMBULATORIO DR. FERRAVANTE
ACCAM SPA
AGESP SPA
VAGO
SAVINELLI SPA
<ottobre 2014>
lmmgvsd
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031

www.informazioneonline.it Tutti i diritti riservati
"l'Inform@zione on line" è un marchio di GMC editore di Marcora Gianluigi & C. s.n.c. via Bellingera 4 - 21052 Busto Arsizio (VA) - Tel. +39 0331 323633 - Fax +39 0331 321300 - P.Iva/C.F. 01198110122
Reg. Tribunale di Busto Arsizio n. 02/2011 del 28.3.2011 - Direttore responsabile: Gianluigi Marcora
area riservata