Iniziativa del Rotary Club “La Malpensa”
Donate 1.200 mascherine FFP3 ai detenuti del carcere di Busto

Sabato scorso, tramite una donazione del Rotary Club “La Malpensa”, sono state consegnate nelle mani del direttore del carcere di Busto Arsizio, Orazio Sorrentini, 1.200 mascherine protettive di tipo FFP3, da destinare ai detenuti dell’istituto penitenziario di via per Cassano. Un segnale importante a seguito dell’epidemia da Covid 19 che ha riproposto (e ripropone) con tragicità la condizione dei detenuti reclusi

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Sabato scorso, tramite una donazione del Rotary Club “La Malpensa”, sono state consegnate nelle mani del direttore del carcere di Busto Arsizio, Orazio Sorrentini, 1.200 mascherine protettive di tipo FFP3, da destinare ai detenuti dell’istituto penitenziario di via per Cassano. Alla consegna hanno partecipato il presidente del Rotary Club Busto-Gallarate-Legnano “La Malpensa”, Filippo Crivelli, e Giuseppe Navarini, Governatore del Distretto Rotary 2042.

Il Distretto Rotary 2042 recentemente ha inviato a tutti i suoi Club uno stock di mascherine da destinare ai Soci.

Il Rotary La Malpensa, apprezzando l’iniziativa distrettuale, ha deciso di donare il suo quantitativo di FFP3 ai detenuti reclusi nel carcere di Busto Arsizio. La casa circondariale della città, così come tutte le strutture penitenziarie, deve far fronte quotidianamente alle tante problematicità sanitarie e di assistenza per gli ospiti. La donazione delle mascherine da parte del Rotary costituisce un segnale importante a seguito dell’epidemia da Covid 19 che ha riproposto (e ripropone) con tragicità la condizione dei detenuti reclusi.

Copyright @2020