NUOVAMENTE ARRESTATO
Doveva scontare i domiciliari, ma era al bar a infastidire una donna

Un uomo di 48 anni è stato fermato dai Carabinieri in un locale: nelle fasi di identificazione è emerso il provvedimento ai suoi danni

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Doveva essere a casa a scontare i domiciliari, invece era al bar a infastidire una donna.
I Carabinieri del nucleo operativo e radiomobile hanno arrestato per evasione un 48enne, pregiudicato e disoccupato.

L’uomo, sottoposto alla misura della custodia cautelare agli arresti domiciliari, risultava all’esterno del proprio domicilio in orario non consentito, senza la preventiva autorizzazione.

L’intervento dei Carabinieri è avvenuto in quanto l’uomo, in compagnia di un amico, nei pressi di un bar di Busto, ha pensato di “infastidire” una cliente del locale, con frasi ed apprezzamenti sgraditi, tanto da indurre alcuni dei presenti a chiedere l’intervento delle forze di polizia. Durante le identificazioni è emerso il provvedimento pendente nei confronti del 48enne che, arrestato, è stato trattenuto nelle camere di sicurezza per essere giudicato con rito direttissimo.

Copyright @2018

NELLA STESSA CATEGORIA