PARCHEGGIARE DIVENTA PIÙ “SMART”
Due nuove app per pagare la sosta

L’utente potrà stabilire l’orario di inizio e termine della sosta, scegliendo eventualmente di prolungarla o interromperla

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Come anticipato, con l’intento di rendere l’utilizzo dei parcheggi cittadini sempre più “smart”, Agesp Attività Strumentali, grazie all’accordo con “Easy Park” e “My Cicero”, rende disponibili per i suoi utenti due nuove app per il pagamento della sosta nei parcheggi regolamentati a parcometro (stalli con strisce blu).

Tutte queste applicazioni, che vanno ad aggiungersi a “Telepass Pay”, già da qualche anno attiva per i clienti Agesp, permettono di semplificare la procedura di pagamento da parte degli utenti, digitalizzandone il processo ed offrendo la possibilità di effettuare tutte le operazioni comodamente dal proprio smartphone.

L’utente potrà avvalersi di diversi vantaggi: potrà, quindi, stabilire l’orario di inizio e termine della sosta, potendolo eventualmente prolungare direttamente dal cellulare; potrà anche interrompere la sosta anticipatamente rispetto all’orario previsto e pagare, conseguentemente, l’importo corrispondente solo al tempo effettivamente coincidente con il suo periodo di sosta.

L’installazione delle applicazioni è semplice e intuitiva: chi sceglie “Easy Park” dovrà registrarsi tramite l’app Easy Park oppure al sito www.easyparkitalia.it e acquistare alle condizioni commerciali dell’operatore un credito di sosta ricaricabile con carta di credito dei circuiti Visa, Mastercard oppure con PayPal.
“My Cicero”, invece, consente di parcheggiare sia da app che tramite sms (per chi non dispone di smartphone): in questo caso occorrerà procedere alla registrazione su app o sul sito www.mycicero.it, e aderire alle condizioni commerciali indicate.

“Agevolare l’utente ci permette di guadagnare su più aspetti – osserva Alessandro Della Marra, amministratore unico di Agesp Attività Strumentali –. Quello più importante è rendere il cittadino più comodo nello svolgere le proprie attività. Il settore parcheggi costituisce uno dei due servizi commerciali della società e per questo bisogna potenziarlo al meglio nell’interesse dei cittadini”.

Copyright @2019