DONATE 10MILA MASCHERINE
Eps e Associazione Bianca Garavaglia insieme per l’Istituto Nazionale Tumori

L’associazione bustocca: “La ricerca sui tumori pediatrici non si ferma. Ora più che mai è importante sostenerla”

Foto istitutotumori.mi.it

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

EPS Spa, azienda del gruppo Gada, rinnova il suo impegno per fronteggiare l’emergenza sanitaria causata dal Coronavirus, schierandosi al fianco dell’Associazione Bianca Garavaglia Onlus di Busto Arsizio con una donazione di 10.000 mascherine all’Istituto Nazionale Tumori (INT) di Milano, che è stato protagonista di grandi traguardi clinici e sanitari e che continua a essere punto di riferimento nella ricerca oncologica.

“EPS è da sempre in prima linea – sottolinea Davide Arcidiacono, Executive Vice President dell’azienda – per la tutela della salute dei cittadini. Questa è solo una delle iniziative che stiamo mettendo in campo per sostenere chi, con coraggio e grande spirito di sacrificio, sta portando avanti una lunga e faticosa battaglia per contrastare il Covid-19. C’è bisogno di tutti per sconfiggere il virus e noi faremo di tutto per continuare ad aiutare medici, infermieri, ospedali e associazioni”.

“Da 30 anni siamo al fianco della Pediatria dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano – gli fa eco Franca Garavaglia, Presidente dell’Associazione Bianca Garavaglia Onlus – sostenendo il Progetto Giovani e altre iniziative, per cui anche in questo momento di difficoltà ci sembrava scontato offrire un aiuto concreto. Ringraziamo pertanto EPS che ci ha permesso di fare questa importante donazione di mascherine. Cogliamo infine l’occasione per ricordare che la ricerca sui tumori pediatrici non si ferma e che, ora più che mai, è importante continuare a sostenerla”.

Copyright @2020