Più SOLBIATE
Farmacia comunale, il Comune non si farà più carico delle perdite

La nuova maggioranza è riuscita a negoziare con Saronno Servizi una modifica al contratto che esclude la clausola secondo la quale il comune di Solbiate avrebbe dovuto farsi carico delle perdite. Altre novità riguardano Aler e il nuovo sportello per orientamento e informazione legale

Silvia Bellezza

SOLBIATE OLONA

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Importanti novità sono emerse e sono state approvata dal Consiglio comunale di Solbiate Olona, guidato dalla lista civica “Più Solbiate”. Per quanto riguarda la farmacia comunale, che per il primo anno segna perdite stimate in 60mila euro a fronte di utili per il Comune per 13 mila euro come da piano quinquennale iniziale, la nuova maggioranza è riuscita a negoziare con Saronno Servizi una modifica al contratto che esclude la clausola secondo la quale il comune di Solbiate avrebbe dovuto farsi carico delle perdite.

Il nuovo accordo prevede un canone fisso annuale di 30mila euro cui si aggiunge un extra variabile pari al 3% del fatturato oltre gli 1,2 milioni di euro. “Siamo molto soddisfatti di questa modifica – hanno dichiarato da Più Solbiate – che ci dà la possibilità di eliminare la spada di Damocle delle perdite che sarebbero altrimenti ricadute sul bilancio comunale e, quindi, sui cittadini”.

Altre importanti novità riguardano la gestione degli appartamenti comunali rientranti nei Servizi Abitativi Pubblici che passerà ad Aler Varese (Azienda Lombarda per l’edilizia residenziale) leader del settore e la gestione delle colonie feline che, grazie al lavoro e al contributo di numerosi volontari, sarà regolamentata in modo da rendere pacifica la convivenza tra uomo e animali (in questo caso i gatti). Da ultimo, si segnala che  il 12 febbraio ha preso il via lo sportello gratuito di orientamento e di informazione legale a disposizione di tutti i cittadini. Il servizio sarà fornito da due cittadini solbiatesi che si sono messi a disposizione volontariamente nell’ambito dell’iniziativa promossa dall’Ordine degli Avvocati di Busto Arsizio, gli avvocati Mariella Galli e Emanuel Gennaro che saranno disponibili presso gli uffici comunali, ogni mercoledì dalle 16,30 alle 18,30.

Copyright @2020