Appuntamenti per mercoledì, sabato e domenica
Festa di Sant’Antonio, tre falò previsti a Olgiate

Ad aprire gli eventi culturali del 2018 nel Comune di Olgiate Olona è, come sempre, la festa di Sant’Antonio Abate, che si svolgerà presso la chiesetta cinquecentesca aperta per l’occasione

Loretta Girola

olgiate olona

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Ad aprire gli eventi culturali del 2018 nel Comune di Olgiate Olona è, come sempre, la festa di Sant’Antonio Abate, che si svolgerà, come da tradizione, presso la chiesetta cinquecentesca di Sant’Antonio in moncucco aperta per l’occasione. Complice anche il fatto che il 17 gennaio cade a metà settimana, quest’anno saranno tre gli appuntamenti presso la chiesa situata appena fuori dal centro abitato olgiatese, e si inizierà proprio mercoledì 17 con la Santa Messa con il pane benedetto alle ore 10 e con i vespri, la benedizione degli animali e il primo piccolo falò allestito per i bambini che avranno luogo a partire dalle 15.

Un programma molto simile, che comprende una nuova benedizione per i nostri amici a quattro zampe e non solo (negli anni a Sant’Antonio sono stati facilmente avvistati, con grande gioia dei più piccoli, anche polli e capre) e un secondo falò per i bimbi, sarà realizzato sabato pomeriggio, sempre a partire dalle 15, mentre la sera, alle 21, la chiesetta di Sant’Antonio in moncucco ospiterà il coro Ànemos di Samarate per il tradizionale concerto a cui seguirà l’attesissimo falò di Sant’Antonio.

Domenica 21 alle 10 la Santa Messa chiuderà le celebrazioni; durante tutti i giorni di festa, poi, grazie all’impegno del Gruppo volontari sant’Antonio e degli Alpini di Olgiate Olona, sarà possibile gustare caldarroste, vin brulè e dolci vari. La messa di domenica mattina rappresenterà, inoltre, l’occasione per il personale del comando della Polizia Locale olgiatese di festeggiare la festa del loro patrono, San Sebastiano, la cui ricorrenza cade il 20 gennaio.

“Il Comando onorerà il suo Santo Patrono partecipando con tutto il personale, e rappresentato solennemente dalla Bandiera del Corpo, alla Santa Messa che verrà celebrata domenica presso la Chiesa di Sant’Antonio, in occasione delle celebrazioni in onore di Sant’Antonio Abate – spiega il Comandante Alfonso Castellone – Nel ricordo del martirio di San Sebastiano, ogni appartenente al Corpo di Polizia locale avrà modo di rinnovare solennemente a tutta la comunità olgiatese il proprio impegno ad essere vicino alla sua gente, operando per la sicurezza di tutti, ad essere punto di ascolto dei bisogni di bambini, giovani, donne e anziani, ad essere fermo con i prepotenti e paziente con chi è in difficoltà, ad agire con imparzialità, e ad osservare e far osservare le norme per una civile e ordinata convivenza di tutta la popolazione olgiatese”.

Copyright @2018

NELLA STESSA CATEGORIA