ROGO DOMATO CON 25 POMPIERI E OTTO MEZZI
Fiamme all’Accam. Rifiuti non coinvolti nell’incendio

L’incendio ha riguardato un serbatoio di olio idraulico. Vigili del fuoco al lavoro per sei ore, interessata anche l’Arpa

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Incendio all’Accam. Alle due di martedì mattina, le fiamme hanno interessato l’inceneritore di Borsano, in particolare un serbatoio di olio idraulico che serve una delle turbine per la produzione di energia.

In via Arconate sono intervenuti venticinque Vigili del fuoco dai comandi di Varese, Milano e Como con otto automezzi: tre autopompe, tre autobotti, un’autoscala e un carro aria (mezzo per il trasporto di bombole di aria respirabile).

Dopo due ore gli operatori sono riusciti a spegnere le fiamme, il lavoro di messa in sicurezza si è protratto fino alle 8 del mattino.
È stata interessata anche l’A.R.P.A. (Agenzia Regionale Protezione Ambiente) per i rilievi necessari. In ogni caso, l’incendio non ha coinvolto i rifiuti.

Copyright @2020