LA PROGRAMMAZIONE NEI MULTISALA
Il film del fine settimana: “A Private War”

“Un conflitto armato e personale attraverso gli occhi di Marie Colvin”, “Rosamund Pike nella sua migliore perfomance di sempre”. La critica definisce in questo modo “A Private War”

Giovanni Salomi

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

“Un conflitto armato e personale attraverso gli occhi di Marie Colvin”, “Rosamund Pike nella sua migliore perfomance di sempre”. La critica definisce in questo modo “A Private War”, nelle sale dal 22 novembre. La pellicola è basata su una storia vera, con protagonista la giornalista Marie Colvin, che lavorò per il settimanale britannico The Sunday Times dal 1985 al 2012.

Il film racconta il suo intrepido impegno presso i luoghi distrutti dalla guerra: Iraq, Afghanistan e Libia.

“A Private War” è l’adattamento cinematografico dell’articolo “Marie Colvin’s Private War” uscito nel 2012 su Vanity Fair.

Diretto dall’emergente Matthew Heineman, il cast è di ottimo livello: la candidata Premio Oscar Rosamund Pike (“L’amore bugiardo – Gone Girl”), Jamie Dornan (“Cinquanta sfumature di grigio”) ed il candidato Premio Oscar Stanley Tucci (“Hunger Games: Il canto della rivolta – Parte 2”).

Alla fotografia troviamo il tre volte Premio Oscar Robert Richardson (“Hugo Cabret”) e tra i produttori c’è Charlize Theron. Un ottimo film di guerra.

 

PROGRAMMAZIONE NEI MULTISALA:

-The Space Cinema (Cerro Maggiore): Venerdì: 16:55, 19:40, 22:15, 00:40;

Sabato: 14:15, 16:55, 19:40, 22:15, 00:40; Domenica: 11:40, 14:15, 16:55, 19:40, 22:30;

-Cinelandia (Gallarate): Venerdì: 20:30, 22:30; Sabato e Domenica: 15:00, 17:30, 20:00, 22:30;

-Starplex (Tradate): Venerdì: 20:20, 22:35; Sabato: 16:00, 20:20, 22:35; Domenica: 14:15, 18:55, 21:20;

-UCI Cinemas Bicocca (Milano): Venerdì e Sabato: 14:55, 16:50, 19:40, 22:35; Domenica: 10:30, 14:55, 16:50, 19:40, 22:35.

Copyright @2018

DALLE RUBRICHE