LA PROGRAMMAZIONE NEI MULTISALA
Il film del fine settimana: “The Disaster Artist”

"The Room" è un film del 2003, considerato "Il Quarto potere dei film brutti", diventato un film culto per gli appassionati. "The Disaster Artist" racconta proprio il processo che precede la nascita di questa controversa pellicola

Giovanni Salomi

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

“Non l’ho picchiata, non è vero! È una cavolata! Non l’ho picchiata, non l’ho fatto. Oh, ciao Mark”. Questa è la citazione più famosa di “The Room“, film del 2003, considerato “Il Quarto potere dei film brutti“, diventato un film culto per gli appassionati. “The Disaster Artist“, nelle sale dal 22 febbraio, racconta proprio il processo che precede la nascita di questa controversa pellicola.

“The Disaster Artist”, diretto, prodotto ed interpretato da James Franco (“127 ore”) presenta un cast di altissimo livello: Dave Franco (“Now You See Me 2”), Seth Rogen (“Cattivi vicini”), Josh Hutcherson (“Hunger Games: Il canto della rivolta – Parte 2”), Zac Efron (“The Greatest Showman”), Alison Brie (“The Post”), Sharon Stone (“Basic Instinct”) e Bryan Cranston (“L’ultima parola – La vera storia di Dalton Trumbo”).

La pellicola è basata sul libro “The Disaster Artist: My Life Inside The Room, The Greatest Bad Movie Ever Made” di Greg Sestero (uno degli interpreti di “The Room”), il quale racconta nel dettaglio il processo di creazione dell’opera scritta, prodotta, diretta ed interpretata dal folle Tommy Wiseau. “The Disaster Artist” ha ottenuto una nomination agli Oscar 2018 nella categoria “miglior sceneggiatura non originale“. È consigliato a tutti i fan di “The Room”, ma anche a chi voglia conoscere il tragico mondo del trash cinematografico.

P.S. Purtroppo i cinema The Space, Cinelandia e Starplex, questa settimana, non proietteranno i film. Ecco quindi il multisala più vicino:

PROGRAMMAZIONE NEI MULTISALA:

ANTEO Citylife (Milano): Venerdì, Sabato e Domenica: 15:00, 17:10.

Copyright @2018

DALLE RUBRICHE