MANIFESTAZIONE DEI COMMERCIANTI
Flash mob in piazza S. Maria. La Lega: “Sostegno alla categoria”

Il Carroccio interviene con una posizione ufficiale a sostegno dei commercianti, scesi in piazza: "Categorie a cui la Lega non ha mai fatto mancare la sua vicinanza"

Silvia Bellezza

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Dopo la manifestazione dei commercianti svoltasi sabato mattina in piazza Santa Maria, capitanata da Matteo Sabba, per difendere uno dei settori che più sta soffrendo le conseguenze della crisi dovuta alle chiusure forzate delle attività, interviene con una posizione ufficiale, la sezione cittadina della Lega Nord.

Il Carroccio ha diffuso una nota in cui pur non accennando direttamente alla protesta dei commercianti, annuncia di voler intraprendere in difesa della categoria “un impegno serio e convinto, lontano da riflettori e possibili strumentalizzazioni, in attesa che dal Governo arrivino le risorse”.

I nostri commercianti e i nostri imprenditori devono poter riprendere le loro attività al più presto, in sicurezza, ma al più presto – dichiara la Lega di Busto – dovranno essere sostenuti con misure reali nella delicata fase di ri-avvio e nei mesi successivi. Per questo gli uomini e le donne della Lega sono al lavoro per loro nelle sedi preposte, in Giunta, in Consiglio comunale, attraverso l’interlocuzione costante con le Associazioni di categoria e con tanti singoli anche direttamente. Perché le istanze raccolte possano trovare risposte concrete in termini di riduzione del peso fiscale e di agevolazioni.

Un impegno serio e convinto, lontano da riflettori e possibili strumentalizzazioni, anche in attesa che dal Governo arrivino le risposte in termini di risorse necessarie ai Comuni per fronteggiare le pesantissime conseguenze di questa crisi sanitaria, che si è abbattuta anche sulle casse, già di per sè mai sufficientemente floride, degli Enti locali. Un contributo che andrebbe a incrementare ulteriormente il supporto alle categorie economiche, a cui verrebbe immediatamente destinato. Categorie a cui la Lega non ha mai fatto mancare la propria vicinanza, ben prima dell’inizio della pandemia”.

Copyright @2020