“Qui ho ricordi bellissimi”
Mamma Flo c’è: il ritorno di Meijners alla Uyba

A distanza di sei anni Floortje Meijners (31) torna a vestire la maglia della Unet E-Work Busto Arsizio. Con Giulia Leonardi un’altra eroina del Triplete a disposizione di coach Mencarelli

Igor Mutinari

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Flo! Ai veri tifosi biancorossi bastano tre lettere per realizzare l’importanza del colpo di mercato messo a segno da Barbaro. Nella stagione 2018/19 l’olandese Floortje Meijners tornerà a vestirsi di biancorosso a distanza di sei anni dal quel magnifico triplete di cui è stata una delle artefici principali, trovando grande spazio nelle rotazioni di Parisi nel finale di stagione. L’addio della stagione successiva lasciò un po’ di amaro in bocca al popolo del PalaYamamay e ora la bella olandesina tornerà a calcare il teraflex di via Gabardi a fianco di Giulia Leonardi, in una sorta di amarcord d’annata.

“Si tratta per me di un ritorno a casale prime parole di Meijners – ho ricordi bellissimi qui e non potevo scegliere società migliore per il mio ritorno alla pallavolo”.

La 31enne schiacciatrice di Oldenzaal è rimasta ferma per maternità una stagione e ha deciso di ripartire da casa sua: “Sono diventata mamma, ma la voglia di giocare e rimettermi in gioco ad alti livelli è grandissima: il volley mi manca ed è la mia vita, sto già lavorando sodo per farmi trovare pronta per l’inizio della stagione”.

Non serve presentare una giocatrice che a Busto tutti conoscono soprattutto per le doti prettamente offensive e il servizio particolarmente efficace. Prende corpo il sestetto base che avrà a disposizione coach Mencarelli: completata la diagonale Orro-Grobelna e l’intera seconda linea Gennari-Meijners-Leonardi, allo stato attuale dei lavori manca solo una centrale che si affiancherà a Berti e dovrebbe essere Bonifacio.

“Durante questi anni lontani – conclude la schiacciatrice orange – ho sempre seguito la Uyba con un occhio di riguardo e spero di poter dare il mio contributo per riportarla in alto. So che ritroverò Alessia Gennari, una ragazza e una giocatrice che stimo moltissimo con cui ho avuto il piacere di giocare a Piacenza. A Busto Arsizio ritroverò anche Giulia Leonardi, con cui qui ho vinto tanto, e tutti i tifosi del PalaYamamay, che sono sempre i più calorosi e i più presenti sugli spalti di tutti i palazzetti, anche in trasferta. Per tutto questo… non vedo l’ora di ricominciare!”.

La scheda

Floortje Meijners è nata a Oldenzaal (NED) il 16 gennaio 1987, è alta 192 centimetri e gioca nel ruolo di schiacciatrice. Giovanissima esordisce nella squadra della sua città nella massima serie dei Paesi Bassi, vincendo subito campionato e coppa, nel 2006 passa al Martinus dove per tre anni consecutivi vince ancora campionato e coppa. Nel 2009 si sposta a Amstelveen dove replica l’accoppiata prima di passare tra le fila di Busto conquistando il Triplete. L’anno successivo viene ingaggiata da Piacenza dove prosegue la sua striscia di vittorie combinate. Nel 2014 passa al Galatasaray, ma dopo una sola stagione torna in Emilia. Nel 2016 si trasferisce a Scandicci. Riassumendo il suo palmares con i Club vanta 8 titoli e altrettante Coppe Nazionali tra Paesi Bassi e Italia, una Coppa Cev e una Supercoppa italiana. Da ben 12 stagioni è giocatrice fondamentale anche per la nazionale olandese con la quale ha vinto il World Grand Prix nel 2007.

Copyright @2018

NELLA STESSA CATEGORIA