Originale risposta alle direttive
Funerali ai tempi del Coronavirus? La Fratelli Ferrario sperimenta lo streaming

A Busto Arsizio sono le onoranze funebri “Fratelli Ferrario” a sperimentare quest’idea originale per ovviare all’emergenza Coronavirus che vieta l’assembramento di persone anche per le cerimonie religiose

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Funerali ai tempi del Coronavirus? C’è lo streaming. A Busto Arsizio sono le onoranze funebri “Fratelli Ferrario” a sperimentare quest’idea originale per ovviare all’emergenza Coronavirus in questi giorni ma, più in generale, per dare la possibilità di assistere alla cerimonia funebre del caro defunto anche alle persone che sono lontane o che non possono muoversi da casa per anzianità o malattia. La prima cerimonia in diretta streaming si è svolta questa mattina, venerdì 28 febbraio, alle ore 10.45 presso la cappella del cimitero principale di Busto Arsizio (www.fratelliferrario.eu/diretta).

“Si tratta di un servizio di streaming video per trasmettere in diretta la cerimonia funebre – spiega Fabrizio Bottigelli della Fratelli Ferrario – dando la possibilità di assistere alle persone che sono lontane o che non possono muoversi da casa per anzianità o malattia. Chiaramente diventa “utile” anche per la salute pubblica in un momento di emergenza come questo dove le direttive impongono di non celebrare il funerale nei classici luoghi di cerimonia e comunque di restringere i partecipanti ai soli familiari stretti. La comunicazione è innanzitutto un modo per far conoscere questa possibilità a chi potrebbe averne veramente bisogno ed una notizia positiva in un momento di “panico” generale, che racconta di come gli italiani sappiano reagire in ogni situazione”.

Copyright @2020