- InformazioneOnLine - https://www.informazioneonline.it -

Futura-Marsala: 3-1. Le cocche conquistano 3 punti a muro

La Futura Volley Giovani Busto Arsizio [1], nell’ultima giornata del girone di andata del campionato di A2, batte dopo una vera battaglia sportiva la Sigel Marsala appaiata in classifica a 6 punti. Le cocche di coach Lucchini vincono 3-1 ma i parziali (25-23, 24-26, 25-14, 27-25) spiegano bene l’equilibrio e lo spettacolo di emozioni andato in scena al Pala San Luigi, a decidere è però un errore dell’allenatore siciliano.

Sotto gli occhi di Giulia Pisani, rimasta a Busto dopo aver effettuato la telecronaca dell’anticipo del sabato della Uyba [2]e passata a trovare gli amici e la famiglia Forte, le cocche paiono dominare il primo set (18-12), ma sul finale si fanno annullare tre set point prima di chiudere con Pistolesi (25-23). Le cocche sono sempre avanti nel secondo set, conquistano due set ball ma vanno in panne sul turno di servizio di Scirè (24-26). La terza frazione è una continua progressione biancorossa: 6-3, 12-7 e 16-7. Il definitivo 25-14 lo registra Pinto. Nella quarta frazione Busto parte male (1-8) ma prova a rientrare con il cuore (20-19), concede un set point che avrebbe significato pareggio. Lucchini si inventa il cambio Sartori-Gallizioli, con la giovane centrale ex Uyba che quando rientra in campo spacca a modo suo. Collavini, allenatore di Marsala, invece, sul 26-25 per Busto, l’ultimo cambio lo sbaglia, o meglio lo fa quando non potrebbe e pertanto gli arbitri gli mostrano un cartellino giallo che, sommato ad uno già ricevuto in precedenza, valgono un rosso, un punto regalato che è quello del definitivo 27-25: tre punti per la Futura meritati per quanto visto sul teraflex.

Capitan Cialfi c’è, non si vede ma si sente e manda in doppia cifra tutte le sue compagne: Sartori 13, Pinto e Pistolesi 14, Veneriano 15, Latham 15. Nel tabellino bustocco spicca però un numero: 23, tanti quanti i muri messi a referto dalla biancorosse. Benedetta Sartori in particolare ne segna 9, ad un passo dalla doppia cifra, mentre Veneriano si “ferma” a quota 6.

La squadra della famiglia Forte raggiunge Roma al settimo posto in classifica.

Trasferta piemontese per Cialfi e compagne nel primo turno del girone di ritorno. Le cocche giocheranno sabato 30 novembre alle ore 17.00 in casa del Barricalla Cus Torino.

Il tabellino
Futura Volley Giovani – Sigel Marsala Volley 3-1 (25-23, 24-26, 25-14, 27-25)
Futura Volley Giovani: Veneriano 15, Danielli, Cialfi 3, Gori ne, Peruzzo, Latham 17, Cicolini ne, Sartori 13, Pistolesi 14, Pinto 14, Gallizioli 3, Grippo ne, Garzonio (L), Zingaro. All. Lucchini. Battuta: errate 5, ace 4. Ricezione: 65% positiva, 33% perfetta, errori 7. Attacco: 35% positività, errori 14, murati 12. Muri: 23.
Sigel Marsala Volley: Colarusso 5, Sciré 8, Bertaiola 8, Mangani 7, Dahlke 21, Vallicelli, Lorenzini 1, Vaccaro, Buiatti 4, Laragione, Galletti 1, Caruso 10. All. Collavini. Battuta: errate 8, ace 7. Ricezione: 62% positiva, 27% perfetta, errori 4. Attacco: 29% positività, errori 10, murati 23. Muri: 12.

Risultati
Futura-Marsala 3-1, Trentino-Mondovì 3-0, Ravenna-Torino 3-1, Macerata-Roma 3-0, Baronissi-Montecchio 3-2.

Classifica
Trentino 23, Ravenna 21, Mondovì 20, Macerata 15, Torino 14, Montecchio 13, Futura e Roma 9, Marsala 6, Baronissi 3.

Prossimo Turno
Torino-Futura, Macerata-Mondovì, Roma-Trentino, Ravenna-Baronissi, Montecchio-Marsala.