Volley femminile, serie A/2 - 17^ giornata
Futura-Montecchio: 3-1. Le cocche si prendono il quarto posto

La Futura Volley Giovani Busto Arsizio batte in casa Montecchio per 3-1 e sale al quarto posto in classifica

PINI - FVG

Igor Mutinari

busto arsizio

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Futura senza paura, Futura da paura!
La Futura Volley Giovani Busto Arsizio, in un PalaSanLuigi vestito per le grandi occasioni sotto gli occhi attenti del sindaco Antonelli, batte Montecchio nello scontro diretto che vale il quarto posto. Trascinate da una Zingaro sensazionale, da una Garzonio ministro della difesa e da un Lucchini top player (che invenzione dapprima lasciare in panchina Sartori per scatenarla nel finale), le cocche battono le dirette rivali con un 3-1 (25-17, 25-19, 24-26, 25-12) che vale tanto oro quanto pesa. Cialfi e compagne (foto Pini) difatti si issano al quarto posto solitario in classifica superando proprio la compagine veneta di coach Beltrami, una posizione che, se confermata dalla trasferta di Marsala dove servono due punti per la matematica, varrebbe d’un colpo la salvezza automatica, l’accesso alla pool promozione e il quarto di finale di Coppa Italia contro il San Giovanni Marignano della bustocca Giuditta Lualdi (la finale è prevista al PalaYamamay). E scusateci se è poco.

Busto domina la contesa in battuta (10 ace a 0) e a muro (16-8) con la Mvp Serena Zingaro eccellente in attacco (21 punti con il 41%) e difesa (50% di ricezione perfetta e addirittura 87 di positiva). Anche Pinto mette a referto 20 punti, in doppia cifra anche Latham (16) e Veneriano (13).

Il prossimo impegno, quindi, sarà la trasferta più lunga dell’anno. Domenica 19 gennaio alle ore 17,00 giocheranno a Marsala contro il Sigel fanalino di coda del campionato. Si tratta dell’ultima giornata di regular season. Un match assolutamente da non sottovalutare per coronare una rimonta strepitosa.

Il film della partita
In un PalaSanLuigi gremito in ogni ordine di posto, Lucchini, con Pistolesi a riposo per un risentimento addominale, si affida all’esperienza di Zingaro e Gallizioli nella sfida più importante dell’anno. In avvio Busto fa la differenza dai nove metri con Pinto e Zingaro (10-16), la squadra veneta però piazza un parziale di 0-5 che le rimette in corsa (15-16). Le cocche, scosse da Lucchini, si ricompattano con Latham e Veneriano (16-21). I muri di Veneriano e Zingaro regalano poi il primo set a Busto (25-17). Ancora Veneriano griffa il primo allungo nel secondo parziale (9-6). In battuta Busto è una sentenza: due ace di Latham certificano la fuga (14-6) per un finale senza troppi patemi. Il 25-19 vale il set, le cocche muovono la classifica per la nona volta consecutiva. Nella terza frazione Montecchio si prende subito un break (2-4) e lo difende con i denti dai ritorni di fiamma biancorossi. Sul finale le venete scappano ancora (15-19). Quando i giochi sembrano fatti, Zingaro rimette la situazione in parità (23-23) per un finale di set tutto da vivere. Il rush finale premia però le ospiti con Busto che spreca un match point (24-26). Le cocche (Sartori in campo a fare il cinema a muro) si rialzano subito nel quarto set (6-2), il set fila liscio (12-6 e 21-9). Il finale è tutto biancorosso (25-12) le cocche salgono al quarto posto in classifica.

Tabellino
Futura Volley Giovani Busto Arsizio-Sorelle Ramonda Ipag Montecchio 3-1 (25-17, 25-19, 24-26, 25-12)
Futura Volley Giovani Busto Arsizio: Veneriano 13, Danielli, Cialfi 3, Gori (L) ne, Peruzzo ne, Latham 16, Cicolini ne, Sartori 8, Pistolesi ne, Pinto 20, Gallizioli 6, Grippo ne, Garzonio (L), Zingaro 20. All. Lucchini. Battute vincenti: 10 (Latham 5), errate 9. Muri 16 (Sartori 5, Veneriano 4).
Sorelle Ramonda Ipag Montecchio: Bovo 7, Battista 6, Trevisan 11, Carletti 19, Oggioni (L), Scacchetti, Frison, Tosi, Bartolini 10, Fontana (L), Zardo (L), Rosso, Barbiero. All. Beltrami. Battute vincenti 0, errate 4. Muri 8.

Risultati
Futura-Montecchio 3-1, Macerata-Torino 0-3, Baronissi-Mondovì 3-0, Trentino-Marsala 3-0, Ravenna-Roma 2-3.

Classifica
Trentino 46, Mondovì 33, Ravenna 32, Futura 27, Montecchio e Torino 25, Macerata 23, Roma 18, Baronissi 16, Marsala 10.

Prossimo turno
Domenica 19 gennaio, ore 17,00
Marsala-Futura, Mondovì-Trentino, Roma-Macerata, Torino-Ravenna, Montecchio-Baronissi.

Copyright @2020