BUSTO-ROMAGNANO 3-1
Futura Volley: è promozione! La B1 è realtà

Battendo le dirette rivali del Pavic Romagnano, la Futura Volley Giovani Busto Arsizio ottiene la matematica promozione in B1. Un trionfo nel segno della famiglia Forte

GioGara

Igor Mutinari

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Le promesse si mantengono! Il livello di una persona o, come in questo caso, di una squadra, di una società e di una famiglia, si misurano anche da queste cose.

Pochi mesi fa, alla presentazione della stagione, Matteo Lucchini, allenatore della rinata Futura Volley Giovani Busto Arsizio, ci aveva sussurrato la parola “vincere”. A distanza di sette mesi siamo a celebrare la stagione speciale di una squadra che ha vinto il campionato, conquistato la promozione in B1 e vinto la Coppa Italia di categoria. Il tutto andando sempre a punti in campionato e registrando una sola sconfitta, alla seconda giornata.

Con il successo a Sacconago, in un palazzetto strapieno, su Romagnano Sesia per 3-1 (25-21, 19-25, 25-19, 25-13) le “cocche” biancorosse hanno chiuso con tre giornate di anticipo il discorso campionato, dando il via ai festeggiamenti per il passaggio di categoria.

“L’anno è stato lungo – commenta coach Lucchini – ma festeggiare in casa così è ancora più bello. La voglia di vincere fa parte del nostro dna e lo farà ancora. Vogliamo chiudere bene l’anno ma siamo già proiettati verso la B1”.

La passione della famiglia Forte ricalca i colori della maglia: pura come un giglio bianco e calda come una fenice rossa. La passione del presidente Franco, del sempre presente Michele, di Marco in panchina, ma anche di Nadia e del pater familias Raffaele è un sinonimo di garanzia e lascia ben sperare per il prossimo futuro della società. Perché, ci possiamo scommettere, la scalata è solo all’inizio.

“È bellissimo vincere il campionato davanti al nostro fantastico pubblico: grazie a tutti”. Il ringraziamento del presidente.

Ma ora è il momento di festeggiare la vittoria della squadra con Cialfi, Rrena, Francesconi, capitan Merlotti e tutte le altre che hanno saputo dominare un campionato per nulla scontato solo pochi mesi fa.

“Abbiamo fatto un grandissimo campionato – chiosa Caterina Cialfi – ora mi godo la festa, quindi mi concentrerò sull’Università e poi penserò alla B1″.

Il tabellino

Futura Volley Giovani Busto Arsizio-Romagnano 3-1 (25-21, 19-25, 25-19, 25-13)
Futura Volley Giovani Busto Arsizio: Bellanca ne, Rigon 14, Danielli (L), Cialfi 5, Varone, Franchi, Moraghi 7, Francesconi 17, Brunasso ne, Ranghetti ne, Re Dionigi 9, Raimondi ne, Rrena 19. All. Lucchini. 2° all. Colombo. Battute: vincenti 5, errate 11. Muri: 18.
Palzola Romagnano: Erbetta ne, Quaglino, Volpi Spagnolini, Ferraris ne, Guaschino 8, Pieroni, Ndoci 16, La Rossa, Colombo G. (L), Baldi 8, Simonetta 1, Colombo M. 8, Fornara 11, D’Agostino (L). Battute: vincenti 2, errate 8. Muri: 6.

Spettatori: 500.

Risultati
Futura Volley Giovani Busto Arsizio-Romagnano 3-1; Igor Trecate-Lilliput 3-0; Varese-Orago 3-0; Canavese-Lingotto 1-3; Albisola-Rivarolo 3-1; Biella-Genova 3-0; Caselle-Uyba 3-1.

Classifica

Futura Volley Giovani Busto Arsizio 65, Biella 54, Romagnano 51, Albisola 45, Lingotto 40, Caselle 39, Genova e Trecate 35, Varese 32, Uyba 30, Canavese 22, Orago 19, Rivarolo 13, Lilliput 3.

 

Copyright @2018

NELLA STESSA CATEGORIA