ANTEPRIMA – USCITE ITALIANE
Il futuro del Cinema italiano

In questi giorni 01 Distribution ha pubblicato online il proprio listino che comprende tutte le uscite cinematografiche fino alla fine del 2020

Giovanni Salomi

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

In questi giorni 01 Distribution ha pubblicato online il proprio listino che comprende tutte le uscite cinematografiche fino alla fine del 2020.

Tra le opere internazionali troviamo: “Bombshell – La voce dello scandalo” (giù uscito su Amazon Prime Video, che verrà distribuito in sala dal 1 luglio); “Mister Link” (film d’animazione candidato al Premio Oscar; uscirà il 17 settembre); “Il Giorno Sbagliato” (con Russell Crowe; in uscita il 24 settembre); “After 2” (seguito della popolare pellicola del 2019) e “The Turning”, film horror con Mackenzie Davis (“Terminator – Destino Oscuro”) e Finn Wolfhard (la serie TV “Stranger Things”).

Per quanto riguarda le opere italiane sottolineiamo: “Volevo Nascondermi”, con Elio Germano (“Favolacce”), in uscita il 19 agosto;  “Lacci”, con Giovanna Mezzogiorno (“Napoli Velata”), Luigi Lo Cascio (“Il Traditore”) e Silvio Orlando (la serie TV “The New Pope”), in uscita il 1 ottobre; “Il Cattivo Poeta” con Sergio Castellitto (“Fortunata”), in uscita il 5 novembre e “Notturno” il nuovo documentario del candidato Premio Oscar Gianfranco Rosi.

Ci teniamo infine a dare spazio ai progetti più importanti in uscita quest’anno. “Ritorno al Crimine”, in uscita il 26 novembre, è il seguito di “Non ci resta che il Crimine” l’ultimo successo del regista Massimiliano Bruno (“Confusi e felici”).

Il primo capitolo racconta la storia di tre amici, Moreno, Sebastiano e Giuseppe, che tentano di sbarcare il lunario svolgendo un tour alla scoperta dei luoghi simbolo della banda della Magliana, ma durante una pausa caffè si ritrovano, a causa di un ponte di Einstein-Rosen, proprio nel 1982, gli anni dei Mondiali di calcio 1982 in Spagna e dei tempi d’oro della Banda stessa.

Nel cast del seguito troviamo: Marco Giallini (“Perfetti Sconosciuti”); Alessandro Gassmann (“Beata Ignoranza”); Edoardo Leo (“La Dea Fortuna”); Gianmarco Tognazzi (“Sono solo fantasmi”); Carlo Buccirosso (“La Grande Bellezza”) e Massimiliano Bruno (“Io c’è”).

“Freaks Out”, in uscita il 16 dicembre, è l’ultima opera del regista Gabriele Mainetti (“Lo chiamavano Jeeg Robot”). La storia è ambientata nella Roma del 1943 e vede protagonista Israel, il proprietario di un circo, che scompare insieme a quattro circensi nel tentativo di fuggire oltreoceano. Nel cast Claudio Santamaria (“Tutto il mio folle amore”).

“Diabolik”, in uscita il 31 dicembre, è l’ultima pellicola dei Manetti Bros. (“Ammore e malavita”). La storia è ambientata negli anni ’60 e vedrà come protagonista Diabolik al suo primo incontro con Eva Kant, mentre l’ispettore Ginko è alla ricerca del criminale. Adattamento dell’omonima serie a fumetti italiana.

Copyright @2020

DALLE RUBRICHE