FOTOGALLERY
Premio Letterario “Mille e… Una STORIA” 2017
La Sala Tramogge "scoppia".
Mille e... Una STORIA 2017, ha inizio la Cerimonia di  Premiazione.
Riccardo Comerio Presidente dell'Unione degli Industriali della Provincia di Varese (UNIVA), premia gli imprenditori che hanno donato a tutti i presenti il libro fotografico di Marino Bianchi sulla città di Busto Arsizio. Nella foto da sin.: Massimo Ciapparella (TessilTorre), Riccardo Comerio, il Direttore Gianluigi Marcora, Gian Mario Gorletta (Gemas), Gabriele Littamé (TessilTorre).
Premio l'Inform@zione a Veronica Duina (Medie Parini), al suo fianco l’imprenditore Angelo Caldiroli (Europrosan).
1° Premio, cat. Piccoli Autori, a Anna Banchelli di Montevarchi, provincia di Arezzo, (Medie Petrarca) Consegnano il premio Gabriele Littamé (TessilTorre) e Manuela Maffioli, Ass. alla Cultura del Comune di Busto Arsizio.
2° Premio, cat. Piccoli Autori, a Maira Papo (Medie Parini) - Premiata da Fabio Martignoni (Cogo Bilance) e dalla Insegnante Sabrina Martignoni.
3° Premio, cat. Piccoli Autori, a Martina Ferrario (Medie Bossi) - Premiata da Rosa Dalida Sala (Quaker) e dalla Preside Silvana Vitella.
La Prof.ssa Valentina Di Pietro riceve un omaggio per gli alunni dell'Istituto Maria Ausiliatrice di Castellanza, per la consistente partecipazione da parte delle classi dell'Istituto.
Mara Vignati, di Legnano, 1° Premio nella cat. Lettori, Premiata da Gigi Farioli, Ass. all'Istruzione del Comune di Busto Arsizio, l'imprenditore Nicola Fedele (Rodolfo Comerio) e il Sen. Mario Mantovani.JPG
Lucia Landoni legge il Racconto vincitore della categoria Lettori.
Simone Beretta, di Brugherio (MB), 2° classificato nella cat. Lettori, premiato da Rita Zaro (ZaroCarni).
Giuseppe Borasi, di Cadorago (CO), 3° classificato nella cat. Lettori, premiato da Massimo Bianchi (Imballaggi Alto Milanese) e Paola Surano (TraccePerLaMeta Edtrice).
La vincitrice del Premio Speciale 2017 - Cibitex, Ginevra Giamboi, studentessa del Liceo Scientifico "Arturo Tosi". Consegnano il Premio Milena, Milvia e Marco Cortiana e Fabiano Zinzone, Generale di Brigata della caserma NATO “Ugo Mara”.
Adriano Broglia, SuperEroe della solidarietà.
Daniele Cassioli, SuperEroe del coraggio e della gioia di vivere.
Il giornalista Luciano Landoni intervista gli ospiti.
Roberto Cibin, SuperEroe dell'amore romantico.
Rosario Rasizza, SuperEroe della voglia di intraprendere.
I Fantastici 4, ospiti della serata, Daniele Cassioli, Roberto Cibin, Adriano Broglia e Rosario Rasizza premiati da Luca Pozzoni (Credito Valtellinese).
Gli ospiti della serata, da sin.: Roberto Cibin, Rosario Rasizza, Daniele Cassioli, Adriano Broglia e il giornalista Luciano Landoni.
Enrico Forte di Busto Arsizio (Liceo Scientifico "Arturo Tosi"), Vincitore nella cat. Studenti di "Mille e… Una STORIA" 2017. Premiano Mauro Vitiello (Copying) Presidente Gruppo Giovani Imprenditori di Univa, la Preside Patrizia Roberta Iotti e il Sindaco di Busto Arsizio, Emanuele Antonelli.
L'intervento del Sindaco di Busto Arsizio Emanuele Antonelli.
Lorenzo Benvenuti, di Rescaldina, 2° classificato nella cat. Studenti (Liceo Scientifico "Arturo Tosi"). Premiano la vice-Preside Luisa Farioli, Ugo Amore (Amore Rappresentanze) e Agostino Molina (A. Molina & C.).
Ludovica Banfi, di Castellanza, 3° classificata nella cat. Studenti (Liceo Scientifico "Arturo Tosi"). Premiano Mirella Cerini, Sindaco di Castellanza e Fernando Rimoldi (Pietro Rimoldi).
Menzione di Merito a Selene Saba di Cardano al Campo, studentessa del Liceo Scientifico "Leonardo da Vinci" di Gallarate. Consegnano i Premi la Prof.ssa Patrizia Frachelle, Maurizio Carminati (Carminati Group) e Luigi Eusebio (Eusebio Group).
Menzione di Merito a Alberto Silvestri di Legnano, studente del Liceo Artistico "Paolo Candiani". Ritira il Premio Lorenzo Peri. Premiano Giorgio Rancilio, Presidente della Fondazione Antonietto Rancilio, Niccolò Pigni (Candeggio Valle Olona Fr.lli Pigni) e il Prof. Federico De Marco.
Menzione di Merito a Anita Calcaterra, di Bienate, studentessa del Liceo Classico e Linguistico "Daniele Crespi". Premiano la Prof.ssa Anna Barbatti e Marco Maino (Tintoria Filati Maino Pietro).
Menzione di Merito a Amina Farimal. Ritira il Premio la Prof.ssa dell'IPC "Pietro Verri", Maria Rosaria Grimaldi, consegna la riconoscenza, Marco Fanton (Redic).
Menzione di Merito a Alessandro Pignanelli, di Gallarate, studente dell'ISIS "Cipriano Facchinetti". consegnano il Premio la Prof.ssa Irene Vicentini, Gian Mario Gorletta (Gemas) e Gianluigi Arca, Colonnello della caserma NATO "Ugo Mara".
Menzione di Merito a Edoardo Scandolara, di Somma Lombardo, studente dell'ITE "Enrico Tosi". Consegnano il Premio la Prof.ssa Nadia Chiocchi e Roberto Paciaroni (Hupac).
Menzione di Merito a Federico Colombo, di Busto Arsizio, studente del Liceo di Scienze Umane - Istituti Olga Fiorini. Premia il Preside Luigi Iannotta.
La CHIAVE che aprirà la porta all'edizione 2018 del Premio Letterario "Mille e… Una STORIA".
I due instancabili speaker della serata, il giornalista Luciano Landoni e il Direttore Gianluigi Marcora salutano gli intervenuti e danno appuntamento all'edizione 2018.
La Sala Tramogge "scoppia". Mille e... Una STORIA 2017, ha inizio la Cerimonia di  Premiazione. Riccardo Comerio Presidente dell'Unione degli Industriali della Provincia di Varese (UNIVA), premia gli imprenditori che hanno donato a tutti i presenti il libro fotografico di Marino Bianchi sulla città di Busto Arsizio. Nella foto da sin.: Massimo Ciapparella (TessilTorre), Riccardo Comerio, il Direttore Gianluigi Marcora, Gian Mario Gorletta (Gemas), Gabriele Littamé (TessilTorre). Premio l'Inform@zione a Veronica Duina (Medie Parini), al suo fianco l’imprenditore Angelo Caldiroli (Europrosan). 1° Premio, cat. Piccoli Autori, a Anna Banchelli di Montevarchi, provincia di Arezzo, (Medie Petrarca) Consegnano il premio Gabriele Littamé (TessilTorre) e Manuela Maffioli, Ass. alla Cultura del Comune di Busto Arsizio. 2° Premio, cat. Piccoli Autori, a Maira Papo (Medie Parini) - Premiata da Fabio Martignoni (Cogo Bilance) e dalla Insegnante Sabrina Martignoni. 3° Premio, cat. Piccoli Autori, a Martina Ferrario (Medie Bossi) - Premiata da Rosa Dalida Sala (Quaker) e dalla Preside Silvana Vitella. La Prof.ssa Valentina Di Pietro riceve un omaggio per gli alunni dell'Istituto Maria Ausiliatrice di Castellanza, per la consistente partecipazione da parte delle classi dell'Istituto. Mara Vignati, di Legnano, 1° Premio nella cat. Lettori, Premiata da Gigi Farioli, Ass. all'Istruzione del Comune di Busto Arsizio, l'imprenditore Nicola Fedele (Rodolfo Comerio) e il Sen. Mario Mantovani.JPG Lucia Landoni legge il Racconto vincitore della categoria Lettori. Simone Beretta, di Brugherio (MB), 2° classificato nella cat. Lettori, premiato da Rita Zaro (ZaroCarni). Giuseppe Borasi, di Cadorago (CO), 3° classificato nella cat. Lettori, premiato da Massimo Bianchi (Imballaggi Alto Milanese) e Paola Surano (TraccePerLaMeta Edtrice). La vincitrice del Premio Speciale 2017 - Cibitex, Ginevra Giamboi, studentessa del Liceo Scientifico "Arturo Tosi". Consegnano il Premio Milena, Milvia e Marco Cortiana e Fabiano Zinzone, Generale di Brigata della caserma NATO “Ugo Mara”. Adriano Broglia, SuperEroe della solidarietà. Daniele Cassioli, SuperEroe del coraggio e della gioia di vivere. Il giornalista Luciano Landoni intervista gli ospiti. Roberto Cibin, SuperEroe dell'amore romantico. Rosario Rasizza, SuperEroe della voglia di intraprendere. I Fantastici 4, ospiti della serata, Daniele Cassioli, Roberto Cibin, Adriano Broglia e Rosario Rasizza premiati da Luca Pozzoni (Credito Valtellinese). Gli ospiti della serata, da sin.: Roberto Cibin, Rosario Rasizza, Daniele Cassioli, Adriano Broglia e il giornalista Luciano Landoni. Enrico Forte di Busto Arsizio (Liceo Scientifico "Arturo Tosi"), Vincitore nella cat. Studenti di "Mille e… Una STORIA" 2017. Premiano Mauro Vitiello (Copying) Presidente Gruppo Giovani Imprenditori di Univa, la Preside Patrizia Roberta Iotti e il Sindaco di Busto Arsizio, Emanuele Antonelli. L'intervento del Sindaco di Busto Arsizio Emanuele Antonelli. Lorenzo Benvenuti, di Rescaldina, 2° classificato nella cat. Studenti (Liceo Scientifico "Arturo Tosi"). Premiano la vice-Preside Luisa Farioli, Ugo Amore (Amore Rappresentanze) e Agostino Molina (A. Molina & C.). Ludovica Banfi, di Castellanza, 3° classificata nella cat. Studenti (Liceo Scientifico "Arturo Tosi"). Premiano Mirella Cerini, Sindaco di Castellanza e Fernando Rimoldi (Pietro Rimoldi). Menzione di Merito a Selene Saba di Cardano al Campo, studentessa del Liceo Scientifico "Leonardo da Vinci" di Gallarate. Consegnano i Premi la Prof.ssa Patrizia Frachelle, Maurizio Carminati (Carminati Group) e Luigi Eusebio (Eusebio Group). Menzione di Merito a Alberto Silvestri di Legnano, studente del Liceo Artistico "Paolo Candiani". Ritira il Premio Lorenzo Peri. Premiano Giorgio Rancilio, Presidente della Fondazione Antonietto Rancilio, Niccolò Pigni (Candeggio Valle Olona Fr.lli Pigni) e il Prof. Federico De Marco. Menzione di Merito a Anita Calcaterra, di Bienate, studentessa del Liceo Classico e Linguistico "Daniele Crespi". Premiano la Prof.ssa Anna Barbatti e Marco Maino (Tintoria Filati Maino Pietro). Menzione di Merito a Amina Farimal. Ritira il Premio la Prof.ssa dell'IPC "Pietro Verri", Maria Rosaria Grimaldi, consegna la riconoscenza, Marco Fanton (Redic). Menzione di Merito a Alessandro Pignanelli, di Gallarate, studente dell'ISIS "Cipriano Facchinetti". consegnano il Premio la Prof.ssa Irene Vicentini, Gian Mario Gorletta (Gemas) e Gianluigi Arca, Colonnello della caserma NATO "Ugo Mara". Menzione di Merito a Edoardo Scandolara, di Somma Lombardo, studente dell'ITE "Enrico Tosi". Consegnano il Premio la Prof.ssa Nadia Chiocchi e Roberto Paciaroni (Hupac). Menzione di Merito a Federico Colombo, di Busto Arsizio, studente del Liceo di Scienze Umane - Istituti Olga Fiorini. Premia il Preside Luigi Iannotta. La CHIAVE che aprirà la porta all'edizione 2018 del Premio Letterario "Mille e… Una STORIA". I due instancabili speaker della serata, il giornalista Luciano Landoni e il Direttore Gianluigi Marcora salutano gli intervenuti e danno appuntamento all'edizione 2018.
La Sala Tramogge "scoppia".
– FOTOGALLERY