TAPPA IN ZONA INDUSTRIALE
Giorgio Gori visita le aziende eccellenti di Busto

Lo sfidante di Roberto Maroni alla presidenza della Regione ha fatto tappa all’industria Tessile Erica e alla Erreci specializzata in efficientamento energetico per ascoltare le richieste degli imprenditori

GIOGARA

Silvia Bellezza

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Il candidato del Pd alla presidenza della Regione Lombardia, Giorgio Gori, mercoledì 29 novembre ha visitato alcune aziende eccellenti di Busto, accompagnato dal segretario regionale Alessandro Alfieri, dal segretario provinciale Samuele Astuti e da diversi esponenti della sezione cittadina, tra cui il segretario Maurizio Artusa, il presidente del consiglio comunale Valerio Mariani, i consiglieri Massimo Brugnone e Valentina Verga.

Gori ha fatto la prima tappa bustocca all’industria tessile Erica di via D’Azeglio. La seconda, in zona industriale, alla Erreci, azienda specializzata sulla gestione delle problematiche energetiche, dall’installazione di impianti fotovoltaici alla consulenza avanzata per ottimizzare il consumo dell’energia, dalla vendita di energia elettrica allo studio e sfruttamento di ogni fonte energetica pulita e rinnovabile. “Siamo l’unica realtà in Italia a commerciare solo ed esclusivamente energia verde – hanno spiegato gli imprenditori Alessandro e Roberto Rosanna – tra i temi da affrontare a livello regionale c’è senz’altro la dematerializzazione della documentazione e la questione della connettività”.

Gori ha potuto apprezzare la facciata dell’azienda interamente ricoperta da pannelli fotovoltaici e ha domandato agli imprenditori cosa si aspettano dalle politiche regionali. “Chiediamo che la Regione metta in campo più risorse per stimolare l’efficientamento energetico e dia più stabilità al sistema regolatorio in modo da avere una minima prospettiva per lo sviluppo industriale – affermano i soci Rosanna – per quanto riguarda il settore fotovoltaico basterebbe un piccolo aiuto a fare da volano”.

Lo sfidante di Roberto Maroni ha assicurato che sono allo studio nuovi incentivi regionali da aggiungere a quelli che già esistono da parte dello Stato. Al termine della visita il segretario regionale Astuti ha dichiarato che è stato “un momento molto positivo di condivisione ed ascolto. Abbiamo accompagnato Gori per la provincia per fargli conoscere le nostre eccellenze ma anche le criticità che richiedono l’intervento della Regione; è fondamentale per la politica risolvere i problemi dei cittadini e del territorio e Gori sta dimostrando grande apertura”.

Sotto, la visita all’azienda tessile Erica di via D’Azeglio a Busto

Copyright @2017