Olgiate olona
Giovani ladri maldestri rovinano la refurtiva e si fanno arrestare

Cercano di saccheggiare l’Oviesse di Olgiate. Nel tentativo di rubare i vestiti, danneggiano i capi di abbigliamento e si fanno arrestare dai carabinieri

olgiate olona

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

A Olgiate Olona, i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno arrestato per furto aggravato tre giovani (maldestri) ladri. I tre, poco più che ventenni, tutti pregiudicati e provenienti dalla provincia di Milano (due di Paderno Dugnano e uno di Sesto San Giovanni) sono stati bloccati dai militari subito dopo aver rubato dall’Oviesse, rompendo le placche antitaccheggio, vari capi di abbigliamento del valore complessivo di oltre 200 euro.

Durante le fasi di verifica del materiale rubato, i militari hanno accertato che i tre giovanissimi, all’interno dello stesso negozio, avevano pure danneggiato altri capi d’abbigliamento nel tentativo di rompere le placche antitaccheggio, determinando un danno complessivo del valore di oltre 400 euro.

La refurtiva (ovviamente quella non danneggiata) è stata recuperata e restituita al direttore del negozio. I tre giovani arrestati, al termine delle formalità di rito, sono stati trattenuti e messi a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Copyright @2018