Continuità amministrativa
Giovanni Montano e Vittorio Landoni confermati sindaci di Olgiate e Gorla Minore

Giovanni Montano e Vittorio Landoni sono il volto della continuità in questa tornata elettorale amministrativa. I primi cittadini di Olgiate e Gorla Minore sono stati confermati, dopo i cinque anni trascorsi da primi cittadini, sulla poltrona più alta di Villa Gonzaga e Villa Durini

Alessio Murace

valle olona

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Giovanni Montano e Vittorio Landoni sono il volto della continuità in questa tornata elettorale amministrativa. I primi cittadini di Olgiate e Gorla Minore sono stati confermati, dopo i cinque anni trascorsi da primi cittadini, sulla poltrona più alta di Villa Gonzaga e Villa Durini.

OLGIATE. Montano con la sua “Paese da vivere”, dopo una campagna elettorale “frizzante” e dai toni accesi, si prende la vittoria (per 500 voti circa) su Alda Acanfora di “Olgiate Insieme”. Paolo Colombo, candidato e rappresentante del Movimento 5 Stelle, terzo incomodo ben lontano dai due principali contendenti.

GORLA MINORE. La lista “Per una comunità rinnovata” si conferma una macchina da guerra a livello amministrativo e coglie la quarta vittoria consecutiva, dopo i due mandati con Giuseppe Migliarino Sindaco e il primo lustro con Vittorio Landoni, nonostante dall’altra parte della barricata ci fosse una lista civica sostenuta esternamente dai partiti del centrodestra che, con la Lega, hanno fatto un exploit anche a Gorla Minore a livello di elezioni europee.

Vittorio Landoni si conferma così primo cittadino di Gorla Minore con 2.213 voti. Ferma a poco più di duemila preferenze la sfidante Fabiana Ermoni.

Copyright @2019

NELLA STESSA CATEGORIA