L'AEROPORTO COMPIE 70 ANNI
Grandi festeggiamenti per il compleanno di Malpensa

L’amministrazione comunale, in collaborazione con Sea e Volandia, ha predisposto un ricco calendario di eventi per celebrare la ricorrenza e rendere omaggio ai bustocchi che fondarono l’aeroporto. Si parte venerdì 12 ottobre con l’inaugurazione di un nuovo padiglione nel museo

GIOGARA

Silvia Bellezza

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Si  celebra in grande il doppio anniversario di Malpensa: i 70 anni della Fondazione Aeroporto di Busto Arsizio e il ventennale dell’inaugurazione del nuovo Terminal.

L’amministrazione comunale, in collaborazione con Sea e Volandia, ha predisposto un ricco calendario di eventi,  per festeggiare la ricorrenza e rendere omaggio ai cittadini bustocchi che fondarono l’aeroporto nel 1948, anno in cui decollò il primo volo.

Si parte venerdì 12 ottobre con l’inaugurazione, a Volandia, del nuovo padiglione dedicato a Malpensa, dove sarà presentato il primo aereo commerciale DC3, con il ricordo dei fondatori Benigno Airoldi e Giovanni Rossini, alla presenza degli eredi.

Tutte le iniziative in programma sono state illustrate, a Palazzo Gilardoni, dal sindaco Emanuele Antonelli, con l’assessore al Marketing territoriale Paola Magugliani, Marco Reguzzoni presidente di Volandia e Claudio Del Bianco, in rappresentanza di Sea.

Si terrà anche una cena di gala, giovedì 18 ottobre:  dress code  obbligatorio, abito lungo per le donne e cravatta nera per gli uomini, l’evento è a scopo benefico, finalizzato alla raccolta fondi per una borsa di studio che possa incentivare le donne a intraprendere la carriera di pilota. “Si ripeterà ogni anno in occasione del compleanno di Volandia”, anticipa Reguzzoni.

Sabato 20 ottobre,  è in programma, a Volandia, un convegno “Dal campo di volo all’aeroporto, una storia lunga cent’anni”, gratuito e aperto a tutti.

Grande festa, dedicata alle famiglie, domenica 28 ottobre a Malpensa T2. Alle 9,30 sarà inaugurato il cippo restaurato che ricorda la società aeroportuale di Busto.  Per tutta la giornata, si susseguiranno una serie di iniziative con giochi ed intrattenimento per i bambini e risottata per tutti.

Un occhio di riguardo speciale è rivolto alle scuole: “In queste settimane si sono svolte visite guidate al Parco e Museo del Volo e a Malpensa, coinvolgendo ogni giorno dai 300 ai 600 studenti”, evidenzia Reguzzoni.

“Festeggiamo dopo il momento buio che abbiamo vissuto nel 2008, in questi dieci anni siamo riusciti a risollevarci, raggiungendo quest’anno 24 milioni di passeggeri”, sottolinea Del Bianco di Sea. Malpensa, dunque, guarda con ottimismo al futuro: “È l’aeroporto che in Europa cresce più di tutti. Siamo molto speranzosi con Air Italy di fare un Hub su Malpensa. Certo, ci piacerebbe poterci chiamare aeroporto di Busto Arsizio ma il brand di Milano è più forte”.

I festeggiamenti proseguiranno fino al 25 novembre: “Quel giorno, in occasione del primo volo commerciale, ci sarà un ricordo dei fondatori e verrà inaugurata una nuova tappa del cammino di Sant’Agostino”, spiega l’assessore Magugliani. Il sindaco Antonelli, ringraziando gli organizzatori dell’evento, ha ricordato come gli artefici di “quel progetto così grandioso che fu Malpensa” furono lungimiranti imprenditori bustocchi.

Copyright @2018

NELLA STESSA CATEGORIA