BILANCIO POSITIVO DELL’ATTIVITà DEL LABORATORIO
Grigliata estiva alla Cooperativa Asda-Speranza

Un momento di festa molto sentito in un clima di allegria e di grande affetto che contraddistingue da sempre questa importante realtà di volontariato cittadina. La casa famiglia Asda-Speranza attualmente ospita nove disabili adulti, altrettanti sono impiegati nel laboratorio

Silvia Bellezza

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Una bella tavolata ha riunito amici e sostenitori della grande famiglia Asda-Speranza, in occasione del tradizionale ed atteso appuntamento con la grigliata estiva che si è tenuta lunedì sera nei giardini della sede di  via Palestro. Un momento di festa molto sentito ed apprezzato dagli ospiti, in un clima di allegria e di grande affetto che contraddistingue da sempre questa importante realtà di volontariato cittadina. La casa famiglia Asda-Speranza attualmente ospita nove disabili adulti (a breve saranno dieci) assistiti da psicologi educatori e personale specializzato. Altrettanti sono impiegati nel laboratorio (anch’esso sorto per iniziativa dei Lions della zona), che iniziò ad operare nel 1990 offrendo loro una concreta opportunità lavorativa.

“È un sollievo per le loro famiglie ed anche una bella gratificazione per i ragazzi che portano a casa un piccolo stipendio – spiega il presidente Ercole Milani siamo la loro seconda famiglia, da noi tutti si aiutano”. La Cooperativa Asda-Speranza, produce, con il lavoro dei disabili e dei volontari che li assistono, oggettistica per l’ufficio, carta decorata, articoli da regalo di vario genere e bomboniere. La cooperativa è aperta tutti i giorni da lunedì a venerdì.

L’attività procede bene – osserva il presidente – è ripresa la  vendita delle agende, che si era un po’ allentata negli ultimi anni, molte persone si rivolgono a noi grazie al passaparola, perché produciamo oggetti personalizzati e di grande pregio. Economicamente il bilancio è quasi in pareggio, grazie anche a qualche aiuto e donazione.

Le nostre strutture sono efficienti e in sicurezza, sia all’interno che all’esterno. Ai primi di settembre mentre i nostri ospiti saranno in vacanza al mare sull’Adriatico, risistemeremo tutto il parquet”.

Non è mancato il saluto del sindaco Emanuele Antonelli, della senatrice Laura Bignami e dell’ex assessore all’Inclusione sociale Miriam Arabini, sempre vicini all’associazione. Alla griglia, i bravissimi volontari del club Boschessa che hanno cucinato per tutti. Prossimo appuntamento, giovedì 26 settembre, con il  terzo Memorial dedicato all’indimenticabile presidente Antonio Tellarini, un concerto al Teatro Manzoni (ingresso libero) diretto dal maestro dell’Accademia di Castellanza, Marco Colombo.

Copyright @2019