La società ciclistica festeggia un grande 2018
GSC Borsano: 40 anni e non sentirli…

La società ciclistica ha festeggiato la chiusura dei 40 anni di attività durante un pranzo sociale, che ha visto presenti un gran numero di soci

Enrico Salomi

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

E’ stata una grande annata per il GSC Borsano. La società ciclistica ha festeggiato la chiusura dei 40 anni di attività durante un pranzo sociale, che ha visto presenti un gran numero di soci. L’incontro conviviale ha incoronato i vincitori delle varie classifiche sociali. Antonio Sechi si è aggiudicato il titolo di “Mr Km”, superando sul filo di lana Cinzia Manca, arrivata a pari merito, ma beffata per essere più giovane d’età: una delusione parziale, ricompensata però dalla grande vittoria come “miglior scalatrice”. Nicolas Alamari ed Antonio Caputo hanno quindi conquistato la graduatoria rispettivamente di “fascia A” e “fascia B”.

Fabrizio Demetri ha indossato poi, sulla pista di Busto Garolfo, la maglia di campione sociale. “Il 2018 – ha commentato il Presidente Alberto Rogora – è stato l’anno del 40° di fondazione e tutti gli iscritti hanno onorato al meglio i nostri colori sociali partecipando alle più importanti manifestazioni del calendario cicloturistico ed amatoriale. Su tutti spiccano i titoli di campione provinciale di Giuseppe Ghidoni nel ciclocross e di Silverio Bonato nella MTB. In campo organizzativo, invece, il fiore all’occhiello rimane l’edizione del Campionato Bustese, che, come nella passata edizione, ha visto il “Liceo Scientifico dello Sport Marco Pantani” affiancarci attivamente. Anche in ambito sociale non è mancato il supporto del GSC alla realizzazione della pedalata benefica in favore della struttura ospedaliera “Villa Beretta” di Costamasnaga, presidio di riabilitazione dell’Ospedale Valduce di Como, accanto all’inossidabile Giancarlo Agazzi e in collaborazione con altre realtà ciclistiche della zona. Un grande orgoglio per tutti noi!”.

Inoltre c’è da sottolineare la grande partecipazione di soci, parenti ed amici alla gita fuori porta “Milano-Sanremo”, una due giorni all’insegna del pedalare in compagnia e dello stare insieme alla propria famiglia. Il prossimo appuntamento del sodalizio giallo-verde è rappresentato dall’assemblea che si celebrerà a fine febbraio, durante la quale verrà presentato il calendario delle attività 2019.

Copyright @2019

NELLA STESSA CATEGORIA