Sopralluogo di Samuele Astuti e Valentina Verga
Guardia medica di Busto, “locali indegni, garanzie sul trasferimento”

Il consigliere regionale del Pd Samuele Astuti e la consigliera comunale di Busto Valentina Verga hanno visitato i locali della guardia medica, constatandone i gravi problemi denunciati a più riprese dagli operatori

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Il consigliere regionale del Pd Samuele Astuti, insieme alla consigliera comunale di Busto Arsizio Valentina Verga, ha visitato giovedì sera i locali della guardia medica di Busto Arsizio, constatandone i gravi problemi denunciati a più riprese dagli operatori.

I locali sono davvero indegni di un servizio così importante – dichiara Astuti – prima di tutto per ragioni strutturali. Sono vecchi, angusti, fatiscenti, male illuminati e con un solo bagno per pazienti e operatori. Anche le condizioni di igiene non sono soddisfacenti, e del resto a quanto so, i turni di pulizia non sono sufficienti per gli standard propri di locali frequentati da persone malate. Peraltro la sala d’attesa è molto piccola ed è facile immaginare che si possano formare code di persone che non possono nemmeno sedersi, e magari sono costrette a stare sulla porta o per strada. È una situazione davvero al limite. Oggi sappiamo che, finalmente, la Regione prevede il trasferimento del servizio al quartiere Sant’Anna, ma ci risulta che i lavori non siano ancora iniziati e che lo spostamento non sia questione di giorni, mentre la stagione dell’influenza incombe. È evidente che in Regione su questo problema si è perso del tempo. Chiederò all’assessore di accelerare il più possibile i tempi di trasloco e di dare garanzie che i locali siano adeguati, come capienza, funzionalità e pulizia”.

Copyright @2018

NELLA STESSA CATEGORIA