- InformazioneOnLine - http://www.informazioneonline.it -

Guida in stato di ebbrezza, oltraggio e danneggiamento: tre denunce dei carabinieri

Nelle ultime ore, i carabinieri della Compagnia di Busto Arsizio hanno denunciato a piede libero alcuni soggetti per diversi reati: guida in stato di ebbrezza, oltraggio e danneggiamento. Due le diverse vicende per le quali sono intervenuti i militari dell’Arma.

Il primo fatto, accaduto a Busto Arsizio in piena notte, ha visto coinvolti due giovani residenti in provincia di Milano. La pattuglia dell’Arma ha notato una vettura procedere a “zig zag” nelle strade cittadine. Fermato e sottoposto al controllo, il conducente del mezzo, un 22enne incensurato, è risultato positivo all’accertamento alcolemico; nella stessa circostanza, la passeggera dell’auto, una giovane ragazza poco più che ventenne, è stata denunciata a piede libero per oltraggio a pubblico ufficiale perché ha pronunciato reiterate, numerose e gravi frasi offensive all’indirizzo dei militari operanti.

Poche ore dopo, i carabinieri della stazione di Cassano Magnago hanno denunciato per danneggiamento un 40enne di Cassano, disoccupato e pregiudicato; nei suoi confronti sono stati raccolti univoci elementi di responsabilità rispetto all’incendio del cestino della bicicletta della ex fidanzata, sua coetanea e sua concittadina. Il piccolo incendio è stato appiccato all’interno del cortile condominiale al culmine di un dissidio avvenuto tra i due ex (probabilmente entrambi lievemente alterati in ragione dell’assunzione di bevande alcoliche) per ragioni sentimentali e relative al termine della loro relazione. I militari stanno svolgendo ulteriori accertamenti per verificare la responsabilità del quarantenne anche rispetto ad ulteriori piccoli episodi di danneggiamento avvenuti nei giorni scorsi, visto che la donna si è trovata il citofono di casa ed il barbecue in giardino rovinati.