VERSO IL VOTO
I 5 Stelle candidano Monica Gliera: “Rappresentiamo l’Italia con la forza dell’onestà”

Impiegata commerciale, attiva nel mondo del volontariato e con una passione per la montagna, Monica Gliera si candida al Collegio Uninominale di Busto per il Movimento 5 Stelle

Silvia Bellezza

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

“Rappresentare l’Italia con la forza dell’onestà”, è il motto  scelto da Monica Gliera, candidata per il Movimento 5 Stelle al collegio Uninominale di Busto, nella sua personale strategia politica per il futuro. Classe 1971, risiede a Varano Borghi ed è mamma di una bimba di 7 anni. Diplomata nel settore alberghiero, subito dopo la scuola, si è trasferita sulle Dolomiti iniziando a lavorare nel turismo. Al ritorno a casa,  ha dovuto confrontarsi con un mondo del lavoro già in crisi, ricoprendo diverse esperienze lavorative e sapendo reinventarsi con sacrificio. Attualmente è impiegata commerciale e nel tempo libero mantiene viva la sua passione per la montagna.

“Nella mia vita – afferma – ho capito che l’importante non è solo ricevere perché le gratifiche morali più belle arrivano dal mettersi a disposizione volontariamente dei più deboli: negli orfanotrofi, nelle case di riposo, nel dare forza e speranza rispondendo al ‘Telefono Amico-Emergenza suicidi’.

Sulla classe politica attuale, ha un giudizio netto: “Non ha più nulla da dare in termini di governabilità e non sa più che cosa inventarsi per irretire gli elettori. Come non ricordare il ‘reddito di cittadinanza’, ossia il cavallo di battaglia da sempre del M5S? Ebbene coloro che lo derisero hanno scoperto uno il reddito d’inclusione e l’altro il reddito di dignità. Hanno avuto anni ed anni a disposizione per poter rendere migliore l’Italia senza tuttavia provarci seriamente, anzi, distinguendosi per incapacità, per scarso senso dello Stato, per genetica propensione all’intrallazzo e rimandando molto spesso la risoluzione della maggior parte dei problemi italiani ad un’Unione Europea appiattita sulla difesa degli interessi della Germania”.

Copyright @2018

NELLA STESSA CATEGORIA