Quasi ci siamo con “Fatti Male”
Il libro è una LaMa

Quasi ci siamo con “Fatti Male”. Il libro è quasi una LAMA che penetra nel problema e lo analizza senza stupore, in maniera giornalistica e di sicuro impatto. Guarda caso, LAMA è l’unione di LA (Landoni) e MA (Marcora)...

Gianluigi Marcora

Busto Arsizio

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Quasi ci siamo. Ѐ un Editoriale per estimatori e (lo dico sottovoce, per non irritare) per i quattro o tre che non ne vogliono sapere, di leggermi. Liquidiamoli con una semplice frase. O qualcosa di più. Smettetela di essere invidiosi e spocchiosi. Vi rovinate il fegato e basta. Vi chiedo pure di restare così come siete, senza migliorarvi affatto. Vi ringrazio. Mi siete da stimolo per restare sempre “sul pezzo” e all’altezza di ogni situazione. Non fate proseliti, però. Bastate voi.

Che c’è di nuovo? A fine mese o ai primi di maggio sarà in Libreria il nuovo libro dal titolo “FATTI MALE” che non ho scritto da solo, ma in compagnia del collega Luciano Landoni. Poi, Massimo Castiglioni vi mostrerà tutto il suo talento grafico per le Copertine. Nessun refuso: visto mai un libro con DUE Copertine? Ve ne accorgerete, quant’è bello e come Luciano ed io possiamo godere ciascuno con la propria copertina.

Ve lo diciamo subito (parlo anche a nome di Luciano – poi sarà lui a… intrattenervi con un suo articolo, al riguardo), il libro analizza due problemi importanti della società attuale: BULLISMO e INDIFFERENZA e ha nel suo rispetto la Tradizione, il Dialetto e i Problemi principali che “attanagliano” la nostra società.

Ci sono sorprese (ovvio) ma in quanto… sorprese non ve le manifesto subito. Attendo gli eventi e la data ufficiale della presentazione del libro stesso. Vi dico, tuttavia, il titolo del libro: FATTI MALE e non è riferito ai “quattro o tre” che non leggeranno mai un libro a firma Gianluigi Marcora (leggete almeno Luciano Landoni di cui ho la massima fiducia), ma FATTI MALE è dedicato alle problematiche attuali che meritano una disamina. Bello è che non c’è retorica nel libro. E per usare un eufemismo che rende l’idea, il libro è quasi una LAMA che penetra nel problema e lo analizza senza stupore, in maniera giornalistica di sicuro impatto col lettore.

Guarda caso, LAMA è l’unione di LA (Landoni) e MA (Marcora) e mai come adesso il libro è attuale e non dovrà mancare nella vostra Libreria Personale. A proposito: rendo noto le PRENOTAZIONI pervenute in Redazione. Premessa: abbiamo i documenti ufficiali delle PRENOTAZIONI e le copie che tra poco vi elencherò saranno consegnate GRATUITAMENTE agli Istituti di Scuola Media Superiore di Busto Arsizio.

Landoni ed io abbiamo “messo la faccia” nella nostra credibilità e grazie agli sponsor siamo arrivati al numero di copie VENDUTE di “FATTI MALE” che ammonta a 3.450 (tremilaquattrocentocinquanta). Siccome qualche incredulo (sic) esiste, può benissimo farci visita in Redazione e noi tranquillamente gli forniremo le prove. Quasi non resisto a fornire qualche ulteriore delucidazione in merito alle… sorprese. Perbacco, ce la devo fare. Se non altro per non passare da “parolaio” perché le sorprese sono davvero grandiose.

Una confidenza, tuttavia, la voglio fare: Landoni ed io pur essendo divisi nel “tifo calcistico” (lui è un bauscia interista e io un casciavid milanista) affrontiamo molti problemi in “simultanea” con le opportune “versioni” e dimostriamo che pur essendo su posizioni differenti, si va d’accordo e si affronta la vita nel rispetto del… rispetto altrui. Vi pare poco? Ci fosse poi un dialogo “diretto o indiretto” coi Lettori, noi siamo disponibili. Anche perché, siamo convinti che nel dialogo, nessuno insegna, ma tutti imparano.

Per ora basta così: la “macchina organizzatrice” è già in moto e appena abbiamo la “quadratura del cerchio” sarà nostra cura farvelo sapere. Intanto grazie di cuore per le 3.450 copie prenotate ( e vendute). Ovvio che chi volesse aggiungersi, privatamente, noi… siamo qui ad aspettarvi.

Copyright @2018

DALLE RUBRICHE