INTERNET GUASTO NELLE SCUOLE
“Inascoltate le segnalazioni sin dai primi giorni dell’anno scolastico”

A denunciare il guasto alla connessione internet, che sta rendendo difficoltoso il lavoro delle insegnanti e degli alunni dei plessi Gerbone e Carducci, è il Gruppo Indipendente olgiatese, che sottolinea come l’Amministrazione stia ignorando il fatto da più di due mesi

Loretta Girola

olgiate olona

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

A denunciare il guasto alla connessione internet, che sta rendendo difficoltoso il lavoro delle insegnanti e degli alunni dei plessi Gerbone e Carducci, è il Gruppo Indipendente olgiatese, che sottolinea come l’Amministrazione stia ignorando il fatto da più di due mesi. “Come segnalato anche da alcuni genitori – spiegano Alda Acanfora, Gianfranco Roveda e Giorgio Volpi – al rientro a scuola a settembre inseganti ed alunni hanno trovato una sorpresa, per nulla gradita, quando hanno scoperto l’assenza di una connessione internet all’interno degli edifici scolastici.

È successo nei plessi Gerbone e Carducci, che da settembre devono fare i conti con la connessione non funzionante, rendendo così difficoltoso alle inseganti svolgere in maniera serena e puntuale il proprio lavoro all’interno delle classi. Questo non dovrebbe essere un problema che si pone nelle scuole olgiatesi, che ormai da diverso tempo sono dotate di una connessione Wi-Fi che arriva in tutte le classi, rendendo così possibile il lavoro quotidiano delle insegnanti.

Con l’avvento delle lavagne multimediali e del registro elettronico, infatti, mai come in questi anni è essenziale, per l’attuazione del lavoro quotidiano, che all’interno degli edifici scolastici, e delle singole classi, sia presente una connessione internet adeguata e, soprattutto, funzionante. Le insegnanti hanno la necessità di compilare il registro elettronico in tempo reale, segnando, tra le altre cose, quotidianamente le assenze e le presenze; inoltre le lavagne multimediali, ottenute dalla scuola grazie all’impegno e alle donazioni economiche delle famiglie olgiatesi oltre alla partecipazione a bandi ministeriali, senza poter accedere a Internet, lavorano decisamente sotto le loro reali potenzialità. Siamo ormai a novembre, e l’Amministrazione ha promesso che interverrà presto per risolvere il problema, e di questo siamo felici.

La forte e preoccupante perplessità, però, riguarda l’aver lasciato inascoltate le segnalazioni riguardanti il malfunzionamento sin dai primi giorni dell’anno scolastico, e, pur sapendo quali disagi stia causando il guasto, il Comune non ha minimamente provveduto a tentare di trovare una soluzione già negli scorsi mesi.

Non vorremmo pensare che ci si trovi di fronte a una mancanza di interesse e ascolto verso le scuole e il percorso educativo dei nostri ragazzi da parte dei diversi assessorati coinvolti; non si tratta, infatti, di un intervento particolarmente difficile da risolvere, o troppo oneroso da affrontare per le casse comunali, soprattutto considerando che l’ultimo bilancio prevedeva un avanzo di Amministrazione importante. Non sarebbe quindi stato difficile reperire le risorse, anche economiche, per ripristinare la connessione nelle scuole, a fronte di un ascolto attivo delle esigenze; si intervenga quindi bene e in fretta, risolvendo da subito simili disagi con metodo e attenzione”.

Copyright @2018