Il dottor Michelone lascia dopo nemmeno un anno
Si dimette il segretario comunale. “Incompatibilità con l’organizzazione interna degli uffici”

A meno di un anno dal suo arrivo ad Olgiate il segretario comunale Claudio Michelone ha rassegnato le proprie dimissioni. A spiegare le ragioni e quali passi sta compiendo l’Amministrazione per far fronte alla situazione è lo stesso Sindaco Gianni Montano

Loretta Girola

olgiate olona

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

A meno di un anno dal suo arrivo ad Olgiate il segretario comunale Claudio Michelone si è dimesso. A spiegare le ragioni e quali passi sta compiendo l’Amministrazione per far fronte alla situazione è lo stesso Sindaco Gianni Montano.

“Sono già in corso contatti con gli altri comuni per verificare la possibilità di avviare nuove convenzioni per la segreteria comunale – dichiara Montano – e a breve siamo sicuri che saremo in grado di annunciare il nome del nuovo Segretario. Personalmente posso affermare, in tutta onestà, che durante la sua permanenza ad Olgiate ho avuto un ottimo rapporto con il dottor Michelone, con il quale ho lavorato bene e sono estremamente dispiaciuto del fatto che abbia deciso di ritenere conclusa la sua esperienza in paese.

Di lui non posso che dire bene, è una figura di indubbio valore e al quale rinnovo la mia stima, già espressa in diverse altre occasioni – prosegue il primo cittadino olgiatese – devo ammettere che dopo aver parlato con lui ho compreso le motivazioni che lo hanno portato a rassegnare le dimissioni dal ruolo.
Le ragioni dietro la sua scelta vanno ritrovate in un’incompatibilità riscontrata con l’organizzazione del lavoro all’interno degli uffici del Comune che, anche solo per i numeri del personale, lavora in maniera diversa da realtà più grandi, come ad esempio Castellanza, comune con il quale eravamo convenzionati e nel quale il dottor Michelone ha deciso di continuare a svolgere il suo ruolo di Segretario”.

Copyright @2019