IN VIA DEI SASSI
Infarto sul campo da tennis. Salvato col defibrillatore

65enne in arresto cardiocircolatorio durante una partita: fondamentale il tempestivo intervento del personale della struttura

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Una tranquilla partita di tennis pomeridiana avrebbe potuto trasformarsi in tragedia. Erano le 16.30 di mercoledì. Un uomo di 65 anni stava giocando in uno dei campi del centro di via dei Sassi, a Busto Arsizio, quando è stato colpito da un malore.

Fortunatamente, il personale della struttura è subito intervenuto in soccorso dell’uomo, colpito da arresto cardiocircolatorio.
I presenti, su indicazione della Soreu, hanno praticato il massaggio cardiaco e a somministrato una scarica elettrica con il defibrillatore automatico. Dopo la prima scarica, il cuore ha ripreso a battere e il 65enne è tornato cosciente.

All’arrivo dei soccorritori, giunti in via dei Sassi con un’ambulanza e un’automedica, il paziente era sveglio. L’elettrocardiogramma ha confermato un infarto acuto.
Il 65enne è stato trasportato all’ospedale di Busto. La presenza del defibrillatore e il fatto che i presenti sapessero usarlo sono stati decisivi.

Copyright @2019