DA MERCOLEDÌ 23 MAGGIO
Inizio dei lavori in via della Padella

La strada sarà chiusa per circa tre settimane nel tratto compreso tra la rotatoria di via Don Minzoni e l’intersezione con via del Maggiolo; via Firenze tornerà a doppio senso per permettere la circolazione

Loretta Girola

castellanza

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Nonostante i rapporti tra il Comune di Castellanza e Ferrovie Nord siano spesso tesi a causa della questione della cessione del sedime e del milione e 800 mila euro che, secondo l’azienda, Castellanza dovrebbe ancora versare in virtù della convenzione che ha portato allo spostamento della stazione, le due realtà si sono accordate per dare il via ai lavori necessari per risistemare via della Padella. L’intervento, che interesserà l’arteria che corre parallela alla linea ferroviaria, prenderà il via mercoledì 23 maggio, ed è estremamente importante e atteso da tempo; si tratta, infatti, dei lavori di rifacimento della sede stradale e della sistemazione delle caditoie, che rendono pericolosa la percorrenza a causa dei pericolosi avvallamenti formatisi sulla sede stradale.

“Si tratta di un intervento da tempo sollecitato dall’Amministrazione, e concordato con Ferrovie Nord – spiegano da Palazzo Brambilla – i lavori dovrebbero avere la durata di circa 3 settimane, tempo permettendo, e comporteranno la chiusura della via della Padella nel tratto compreso tra la rotatoria di via Don Minzoni e l’intersezione con via del Maggiolo. La chiusura della via avrà ripercussioni su via Firenze che tornerà a doppio senso di marcia e vedrà il divieto di sosta per i veicoli sul tratto di strada dal civico 4 al civico 10”.

Copyright @2018

NELLA STESSA CATEGORIA