Recensione di “Volare”
“Innamorato della vita e dell’Amore”

La Poesia per Gianluigi Marcora è come acqua di sorgente. Uno sgorgare inarrestabile di quel sottile fluido che è insito nel poetare...

Busto Arsizio

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Ho ricevuto una recensione – graditissima – dell’artista (e amica) Luisella Fiocchi che in fatto di libri e di quadri sa veramente il fatto suo. Basta andare in libreria o per mostre per constatare il valore culturale che Luisella esprime.

Ecco cosa scrive Luisella Fiocchi sul mio “Volare” che sta esaurendo le copie nelle librerie d’Italia e del Canton Ticino e che lo si può pure trovare in Amazon scrivendo “Volare” e mio nome e cognome.

Grazie per il gentile e apprezzato pensiero. So che è genuino e spontaneo e per me ha grande valore.

Gianluigi Marcora

 

“La Poesia per Gianluigi Marcora è come acqua di sorgente.

Uno sgorgare inarrestabile di quel sottile fluido che è insito nel poetare e irrora ogni pensiero, ogni respiro.

E’ un dialogare del cuore, tra solitudini e silenzi, come un’insaziabile sete d’esistere nel flutti dell’eternità. E nell’esaltazione di cogliere attimi di sublimazione dell’essere Gianluigi ci offre una tavolozza poliedrica dove trae pennellate ora struggenti, ora febbrili per tracciare un arcobaleno di emozioni.

Con la sua poesia n. 26, dove leggiamo: ‘Vien voglia di sorridere al mondo, nonostante tutto.’ ci comunica il suo ottimismo. Il suo passare in rassegna le più svariate sfaccettature del vivere a volte dolce, a volte amaro. E poiché l’Amore è il leit motiv delle sue espressioni poetiche, (es. la n. 4 con  ‘l’essere nell’amore’), ti viene da chiedere chi sia la musa che lo ispira.

Ho centellinato la lettura delle sue poesie come quando si gusta un buon vino da meditazione. Ogni frase fa riflettere.

Attento osservatore, Marcora prende spunto da ogni aspetto della vita, anche quello apparentemente banale, e lo riveste di luce, come solo un essere  sensibile e ‘curioso’, come lui ama definirsi, può fare. Dietro ad un paravento di corazza, forgiata dal tempo, si cela uno spirito gentile, innamorato della vita e dell’Amore”.

Luisella Fiocchi

Copyright @2017

DALLE RUBRICHE