Campionati di pallacanestro
I Knights chiudono con Roma, Borsano contro Senna Comasco

Appuntamento pre-pasquale per i Knights (che sabato 20 chiudono la stagione regolare al PalaBorsani contro la Virtus Roma) e per il Cso Borsano (inizio dei play-out giovedì 18 contro Senna Comasco), mentre la Hydrotherm saluta la sua stella Atsur

Enrico Salomi

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Appuntamento pre-pasquale per i Knights (che sabato 20 chiudono la stagione regolare al PalaBorsani contro la Virtus Roma) e per il Cso Borsano (inizio dei play-out giovedì 18 contro Senna Comasco), mentre la Hydrotherm, che saluta la sua stella Atsur, si ferma per le festività.

I Knights chiudono contro la Virtus Roma

Ultimo turno di campionato per i Knights, che sabato 20 (palla a due ore 20.30) ospiteranno al PalaBorsani la Virtus Roma. Sarà una partita senza implicazioni di classifica per i legnanesi, mentre sarà determinante per Roma, che, in caso di vittoria, accederà direttamente in serie A-1. E proprio l’importanza della gara, l’evento sarà trasmesso in diretta da Sportitalia (canale 60 e sulla televisione digitale satellitare nella piattaforma Sky Italia, al canale 225) a partire dalle ore 20.20. Al momento Roma e Capo D’Orlando sono primi a pari punti, ma con Roma avanti per differenza-canestri. In caso di vittoria la Virtus accederebbe direttamente in A-1, unendosi alla Fortitudo Bologna, che ha già vinto il girone Est. Coach Alberto Mazzetti deve fare i conti con alcuni giocatori acciaccati (Bozzetto), mentre Laganà sarà ancora in tribuna con la speranza di recuperarlo per l’inizio dei play-out. La formazione di coach Piero Bucchi non ha cambiato nulla nel proprio roster rispetto all’inizio e si poggia, come quasi tutte le squadre della categoria, sulla coppia americana composta da Henry Sims (uno dei migliori giocatori del girone Ovest con 19.4 punti e 11.3 rimbalzi di media a partita) e da Nic Moore (16.7 punti e 4.3 assist a gara), mentre l’italiano Landi va in doppia cifra realizzativa con 11.9 punti ad allacciata di scarpe. All’andata vinse Roma per 100-81, con Nic Moore che segnò 28 punti.

Cso Borsano play-out contro Senna Comasco

Conclusa la stagione regolare, il Cso Borsano affronta i play-out per mantenere il proprio posto in Promozione. Il regolamento prevede un incrocio contro Senna Comasco, 13a classificata del girone comasco e, dunque, avversaria designata dei borsanesi, che avranno il fattore-campo. Questo il calendario della serie. Si incomincia giovedì 18 al Palariosto (palla a due alle ore 21.15), poi, dopo il lungo ponte di Pasqua e del 25 aprile, si torna in campo venerdì 3 maggio al Palasport Vitale Broggi (inizio alle ore 21.30) e quindi, se occorre, si disputerà l’eventuale “bella” giovedì 9 maggio ancora a Busto Arsizio. “Purtroppo non abbiamo informazioni particolari su Senna Comasco – commenta coach Titti Maini – ma sappiamo che, solitamente, l’altro girone si caratterizza per una maggiore fisicità espressa sul parquet e per una grande applicazione difensiva. Arriviamo al dunque della nostra stagione, dove le sfide non hanno un domani e sicuramente siamo preparati e determinati a vincere e a salvarci…”.

Copyright @2019