Campionati di pallacanestro
Per i Knights doppia sfida decisiva al PalaBorsani

I Knights sono attesi dalla doppia grandissima occasione per chiudere a proprio favore la serie play-out contro Piacenza. Legnanesi reduci dal successo in trasferta che ha rimesso in parità la serie

Enrico Salomi

CASTELLANZA

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

I Knights sono attesi dalla doppia grandissima occasione per chiudere a proprio favore la serie play-out contro Piacenza. Reduci dal successo in trasferta che ha rimesso in parità la serie (1-1), i ragazzi di coach Alberto Mazzetti incontrano gli emiliani per due volte al PalaBorsani di Castellanza (palla a due oggi alle ore 20.30 e domenica 19 alle ore 18). Non sarà una impresa facile, visto che Piacenza ha dimostrato di essere un avversario di livello nelle due partite finite al fotofinish, ma l’occasione per chiudere la serie (e quindi conquistare la salvezza) davanti al pubblico amico è veramente troppo ghiotta per Legnano. Cinque sono le chiavi su cui puntare: la presenza mentale sul match, per impedire gli up and down in corso d’opera; coinvolgere la squadra nel suo complesso, dal punto di visto offensivo e difensivo, con i due americani come punti di riferimento in attacco; il calore e la vicinanza dei tifosi del PalaBorsani, i quali dovranno rappresentare il sesto uomo in campo; limitare il supporting cast a sostegno dell’immarcabile Appling, in particolar modo dominando le aree colorate; una migliore percentuale ai tiri liberi (66% in gara-uno e 81% in gara-due), che è fondamentale nei match punto-a-punto, soprattutto in quelli tiratissimi come in una finale play-out. I giocatori di casa, pur con qualche acciacco, sono tutti presenti e determinati a non buttare alle ortiche queste due grandissime occasioni.

Copyright @2019