I Knights in ritiro a Saint Vincent

Entra nel vivo la preparazione dei Legnano Knights, attualmente in ritiro per una settimana a Saint Vincent (il locale casinò è partner commerciale dei legnanesi). Oltre che sul campo, prosegue il lavoro della dirigenza per individuare il main sponsor

Enrico Salomi

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Entra nel vivo la preparazione dei Legnano Knights, attualmente in ritiro per una settimana a Saint Vincent (il locale casinò è partner commerciale dei legnanesi). Oltre che sul campo, prosegue il lavoro della dirigenza per individuare il main sponsor (tra fine agosto ed inizio di settembre sono annunciate novità), situazione fondamentale per affrontare con serenità la stagione e, possibilmente, per programmare un futuro oltre all’anno sportivo in corso. Agli ordini di coach Giancarlo Sacco la truppa biancorossa sta sudando al ritmo di due sedute di allenamento quotidiane. Al raduno, davanti ad un centinaio di tifosi presenti nella calura lombarda, il Presidente Marco Tajana, il General Manager Maurizio Basilico e coach Giancarlo Sacco hanno presentato la nuova rosa e gli obiettivi della società nel medio periodo. Nell’occasione è stato anche presentato Antonio Fagotti, che sarà il Direttore Generale, facente funzione di Direttore Commerciale. Nuovo capitano sarà il veterano del gruppo Michele Ferri, che prende il posto dello storico Federico Maiocco, salutato in maniera commossa dalla dirigenza. I Knights, prima dell’esordio in campionato il 7 ottobre a Treviglio, hanno allestito un ricco programma di partita amichevoli. Sabato 8 (ore 17.30) “Memorial Vaghi” a San Giorgio in un vernissage contro i “cugini” della Sangiorgese. Giovedì 13 (ore 18) trasferta in Svizzera contro il SAM Massagno. Domenica 16 (ore 17.30), al PalaBorsani, test contro Montegranaro. Martedì 18 (ore 18) amichevole a Bergamo. Sabato 22 (ore 18) match a Tortona, replicato il giorno successivo (domenica 23 alle ore 17.30) a Codogno contro la Assigeco Casalpusterlengo. Martedì 26 (ore 20.30) partita sotto le “nobili” volte di Masnago contro la Pallacanestro Varese. Si chiude sabato 29 (ore 21) a Castellanza ricambiando la visita di Bergamo nell’ambito del “Trofeo Morelli”. Infine è stata annunciata una bella collaborazione tra l’ABA e la formazione olandese del Donar Groningen, che riguarderà il settore giovanile. Grazie al lavoro di Enrico Rocco e di tutti gli allenatori ABA, la società altomilanese si è messa in luce con un programma cestistico che ha interessato diverse società europee. In questa ottica è nata la collaborazione, che presuppone la visita di 7 membri dello staff olandese in Italia, in maniera da seguire le prime squadre di Legnano e Sangiorgiese, ma anche e soprattutto la partenza delle squadre giovanili ABA, che stanno per incominciare la loro stagione. Durante l’anno la visita sarà contraccambiata con alcuni allenatori legnanesi che saranno ospiti della società olandese.

Copyright @2018