SETTORE GIOVANILE PRO PATRIA
La Berretti rimonta l’Inter, Under 17 e 15 ko con la Pro Vercelli

Nel weekend del centenario muove la classifica soltanto la Berretti che pareggia a Milano contro l'Inter; match sfortunati, invece, per Under 17 e Under 15 al cospetto della Pro Vercelli.

Emanuele Reguzzoni

Busto Arsizio

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Un solo punto nel weekend per le formazioni giovanili biancoblù: lo conquista meritatamente la Berretti capace di imporre il pari all’Inter; si rivela indigesta, invece, la Pro Vercelli sia per l’Under 17 che per l’Under 15.

Berretti
Inter-Pro Patria: 1-1 (Logon)
Coglie un più che meritato pareggio la Berretti di Andrea Scandroglio, impegnata sabato pomeriggio a Milano contro l’Inter,quinta in classifica e una delle squadre più in forma del momento. 1-1 il risultato finale con prima il vantaggio dei padroni di casa su un calcio di rigore generosamente concesso dal direttore di gara e poi il pareggio dei tigrotti grazie a Logon dopo una grande azione corale. Con la rete dell’ex Pro Piacenza giunto a Busto con il mercato di gennaio sono ben quindici i biancoblù andati a segno in questa stagione. Nei novanta minuti contro i nerazzurri la Pro Patria ha senz’altro fornito un’ottima prestazione; per portare a casa la posta piena è mancata soltanto un po’ di concretezza negli ultimi venti metri. In classifica Angelina e compagni salgono a 26 punti, sempre al settimo posto dietro al Monza. Tra i risultati di giornata da segnalare l’ennesima vittoria della capolista Atalanta (58 punti frutto di diciannove vittorie, un pareggio e nessuna sconfitta) questa volta contro la Giana Erminio, quarta con 35 p.ti. Cade, invece, a sorpresa la seconda in graduatoria Albinoleffe (41 p.ti) a Vercelli e che si vede ora tallonare a due lunghezze dal Novara, artefice di un ottimo girone di ritorno.

Under 17
Pro Patria-Pro Vercelli: 0-2  
Esce sconfitta dal terreno amico di Fagnano Olona l’Under 17 di Andrea Vecchio nel match contro la Pro Vercelli; 0-2 il risultato finale maturato a causa di due reti messe a segno dai piemontesi sul finire dei due tempi. Per i biancoblù una battuta d’arresto preventivata visto il valore degli avversari, dall’inizio dell’anno presenza fissa nei quartieri alti della classifica. I tigrotti rimangono così fermi a 17 punti in graduatoria dopo una giornata che ha visto tutte le squadre in coda uscire a mani vuote dai rispettivi match ad eccezione del fanalino del girone Albissola, protagonista di un clamoroso 4-4 con il Renate. Renate che di conseguenza perde contatto con la capolista Novara, passata in casa dell’Albinoleffe con un inequivocabile 0-6 e ora a + 7 sui lecchesi. Vittorie importanti in ottica play off anche per Feralpisalò con la Giana Erminio e Monza con il Gozzano che sono in piena lotta per l’accesso alla post season insieme a Pro Vercelli e Virtus Entella.

Under 15
Pro Patria-Pro Vercelli: 0-2
Brutta sconfitta interna anche per i ragazzi di Andrea Tomasoni e medesimo risultato dei fratelli maggiori: 0-2 il risultato con il quale la Pro Vercelli sbanca un po’ a sorpresa il Comunale di Fagnano Olona. L’Under 15 tigrotta resta dunque in terza posizione a 34 punti in compagnia della Virtus Entella (che ha disputato una partita in meno dei bustocchi) costretta a soccombere all’Alessandria nel big match di giornata. Continuano la loro marcia le prime due della graduatoria: il Renate (primo con 49 punti e reduce dal 4-0 in scioltezza con l’Albissola) e Monza (seconda a quota 40 punti dopo il 3-1 esterno a Gozzano). Alle spalle dei biancoblù, invece, restano l’Alessandria a – 5 e  Novara e Pro Vercelli a – 9.

Copyright @2019