calcio dilettanti - eccellenza
La Castellanzese scrive la storia: è serie D!

La Castellanzese batte il Vigevano per 4 a 1 e si laurea campionessa del girone A d'Eccellenza. Per la prima volta nella sua storia, il club neroverde approda nella massima serie dilettantistica

Simone Testa

Castellanza

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Esplode la festa a Castellanza. Il momento tanto atteso è finalmente arrivato: la Castellanzese batte in trasferta il già retrocesso Città di Vigevano per 4 a 1 e si laurea campione del Girone A d’Eccellenza. Si tratta di un giorno storico per il club neroverde, che approda per la prima volta in serie D.

Non poteva chiudersi in altro modo la cavalcata trionfale degli uomini guidati da mister Roncari, che sono riusciti a primeggiare con grande autorevolezza e personalità sin dalle primissime battute del campionato.

Trascinata dal giovane bomber classe ’96 Stefano Gibellini (18 reti stagionali), la compagine di Castellanza ha conquistato la vetta della classifica nella sesta giornata e ha subito fatto il vuoto dietro di sé. La sensazione che la Castellanzese avesse già in tasca il titolo era nell’aria da diverso tempo, ma nel finale di stagione, causa i due k.o. nei derby contro Legnano e Busto 81, la strada verso la serie D si è fatta in salita.

Fallito il primo match point con lo scivolone casalingo contro il Verbano nel giorno di Pasquetta, i neroverdi sapevano di non aver più margine d’errore e sono entranti in campo con il coltello tra i denti, pronti a realizzare quel sogno tanto a lungo cullato.

Eroe della giornata Roberto Colombo, che di fatto chiude i giochi già alla mezz’ora con una splendida tripletta. Nella ripresa il Vigevano trova il gol della bandiera, ma la festa neroverde esplode già un minuto prima del novantesimo, quando bomber Gibellini insacca il gol del definitivo 4 a 1. Al triplice fischio dell’ultima gara della stagione, la Castellanzese del presidente Affetti e del diesse Asmini scrive la pagina più importante della sua storia (fin ora) e si aggiudica il meritatissimo accesso nella massima serie dilettantistica.

 

Copyright @2019

NELLA STESSA CATEGORIA