IL CORDOGLIO DELL’AMMINISTRAZIONE
La città piange Pierino de Tomasi, fondatore della pasticceria Oscar

Anche il sindaco Antonelli e gli assessori Maffioli e Magugliani ricordano il maestro pasticcere, scomparso a 96 anni

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

È mancato all’età di 96 anni Pierino de Tomasi, maestro pasticcere, fondatore della Pasticceria Oscar.

“Il mondo del commercio della città perde un pezzo della sua storia. Con Pierino De Tomasi se ne va un grande professionista, capace di avviare un’attività e di averla difesa e sviluppata negli anni, per altre due generazioni, sottraendola alle insidie e ai morsi della crisi. Un esempio che ha segnato in modo significativo la vita del nostro centro cittadino, quella di una categoria nevralgica per la vita della città, quali sono i commercianti, e, quindi, dell’intera Busto” commenta l’assessore al Commercio Manuela Maffioli.

Il sindaco Emanuele Antonelli, anche a nome dell’assessore al Marketing territoriale Paola Magugliani e dell’intera giunta esprime la vicinanza della città alla famiglia: “Pierino ci mancherà, ma potremo continuare a ricordarlo proprio grazie al frutto del suo lavoro e del suo impegno, alle dolci tradizioni che ha creato e che bustocchi e non hanno sempre apprezzato. La famiglia ha raccolto il suo testimone e continuerà a dare vita alla sua passione, a rinnovare il suo esempio, anche come stimolo per le nuove generazioni”.

Foto tratta dalla pagina Facebook Pasticceria Enoteca Oscar

Copyright @2018

NELLA STESSA CATEGORIA