edizione 2019
La corsa delle paperelle e la serata brasiliana nella festa dei Girinvalle

La giornata di sole di domenica ha fatto sì che i Girinvalle si svolgessero come da programma, attirando sulle sponde del fiume (da Fagnano a Olgiate) i cittadini dei comuni per una giornata di festa dedicata a tutta la famiglia. Come sempre, numerose le iniziative e le attrazioni che hanno animato la pista ciclopedonale

Loretta Girola

valle olona

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Sole e Girinvalle. La tradizionale manifestazione che unisce idealmente i sei comuni della Valle Olona (Olgiate, Marnate, Gorla Minore, Solbiate, Gorla Maggiore e Fagnano) è andata in scena anche quest’anno nella terza domenica di giugno. Come sempre è stata un’occasione per vivere e riscoprire il fondovalle, animato dalle attrazioni di varie associazioni e dagli stand gastronomici messi in piedi dalle Pro Loco per gustarsi un attimo di relax e refrigerio lungo il percorso.

Nonostante il maltempo che ha fatto saltare alcune delle “magiche serate in Valle” e che ha interrotto alcuni dei concerti di sabato sera, la giornata di sole di domenica ha fatto sì che i Girinvalle si svolgessero come da programma, attirando sulle sponde del fiume i cittadini dei comuni per una giornata di festa dedicata a tutta la famiglia. Come sempre, sono state numerose le iniziative e le attrazioni che hanno animato la pista ciclopedonale, che per un giorno si è accesa di giochi, colori e profumi invitanti anche grazie ai numerosi punti ristoro che le Pro Loco e le associazioni hanno aperto lungo il percorso. Non sono mancate attività entrate a far parte della storia dei Girinvalle, come il ponte tibetano sull’Olona e i due trenini, quello su gomma e su rotaie, che hanno permesso ai presenti di spostarsi lungo il percorso facendo rivivere, anche solo per un giorno, una piccola parte della ferrovia della Valmorea.
Per i più piccoli occasioni di svago e divertimento anche grazie agli spettacoli organizzati dalle associazioni, che hanno permesso loro di provare esperienze nuove e importanti, come il battesimo della sella o la palestra di arrampicata.

Nel pomeriggio di domenica uno degli appuntamenti più attesi e partecipati è stato quello con la corsa delle paperelle sul fiume a Olgiate Olona: moltissime persone si sono schierate lungo le rive del nostro corso d’acqua ad attendere con trepidazione le duemila paperelle di gomma che hanno tinto di giallo le acque del fiume. Ad aggiudicarsi il primo premio, un buono spesa di 1.000 Euro al City Garments, è stata la paperella numero 331, seguita dalla 513, che ha ottenuto un buono da 400 Euro, e dalla 500, a cui è andato un buono da 100 Euro.
Grande successo, infine, per la serata brasiliana organizzata dalla Pro Loco olgiatese che, con il cibo tipico, la musica, l’animazione e i balli tipicamente carioca, ha portato in Valle le atmosfere suggestive del Carnevale di Rio, coinvolgendo moltissime persone.

C’è chi ha scelto di scendere in Valle a piedi, in bicicletta o in compagnia di amici a quattro zampe. Di certo, il Girinvalle ha riacceso il senso di condivisione e unione tra i vari comuni. Un senso di appartenenza alla “stessa Valle” che la pista ciclopedonale, che corre lungo le sponde del fiume, traghetta idealmente da un paese all’altro.

Di seguito la GALLERIA FOTOGRAFICA a cura di Marino Bianchi.

Copyright @2019

NELLA STESSA CATEGORIA