All’Istituto Maria Immacolata la riprova
La didattica online è possibile anche per i più piccoli

Con una pianificazione collegiale, il lavoro procede, per fasce d’età, in tutti gli ordini di scuola e con diverse strumentazioni digitali

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

In questi giorni tutti parlano di didattica online, ma forse nessuno si è chiesto: quanti anni hanno questi studenti? Per la maggior parte sono studenti della Scuola Secondaria di Secondo Grado, ragazzi ormai grandi ed autonomi, anzi, spesso più smart dei loro stessi docenti nello “smanettare” con pc e applicazioni di ogni genere.

Gli alunni dell’Istituto Comprensivo Paritario Maria Immacolata, invece, sono molto più giovani, sono della Secondaria di Primo grado e della Scuola Elementare, ma sono stati richiamati subito al lavoro.

I primi a partire, già nel primo fine settimana, sono stati gli alunni delle Secondaria di Primo grado e nei giorni immediatamente successivi gli altri. Grazie alla struttura già presente nella scuola, iscritta a Microsoft School, i docenti dei diversi ordini di scuola (Nido, Primavera, Infanzia, Primaria e Secondaria) si sono potuti riunire collegialmente in videoconferenza e concertare le strategie per mantenere i contatti con i propri alunni e, soprattutto, per proseguire il lavoro didattico.

Con una pianificazione collegiale, ora il lavoro procede, per fasce d’età, in tutti gli ordini di scuola e con diverse strumentazioni digitali. Dalla Dirigenza, però, l’appello a tutti i genitori: “I bambini non possono essere lasciati soli con un dispositivo digitale! Il vostro aiuto, la vostra vicinanza, il vostro accompagnamento sono, oggi più che mai, indispensabili. I vostri figli hanno bisogno anche di voi”.

Copyright @2020