BUSTO-GORLA 3-1
La Futura tiene in famiglia il Trofeo Bruna Forte

La Futura Volley Giovani vince il Trofeo Bruna Forte battendo Gorla per 3-1 davanti a 500 tifosi. Rrena segna 17 punti.

Igor Mutinari

Busto Arsizio

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

L’undicesima edizione del Trofeo Bruna Forte, dedicato alla signora Bruna (moglie di Raffaele, mamma di Franco e Michele e nonna di Marco), va alla Futura Volley Giovani che batte Gorla Minore per 3-1 (25-21, 25-16, 17-25, 25-20).

In un Pala San Luigi rinnovato e gremito da 500 appassionati, tra cui spicca la presenza delle giovanili gemellate delle due società (cui viene concesso anche un giro di campo), le biancorosse di coach Lucchini partono benissimo facendo valere la differenza di categoria nei primi due set; Moraghi (7 punti per la ex) e compagne però recuperano nel terzo parziale, ma le padrone di casa si riscuotono e chiudono i conti nel quarto.

Molto bene Rrena, trascinatrice della B2 dove segnò 505 punti, che riprende il lavoro con 17, seguita da Zingaro (mvp della giornata) con 11 grazie all’attenta regia di capitan Cialfi.

All’indomani della presentazione a Volandia, la squadra della famiglia Forte dimostra di voler mantenere le promesse. Vero che è solo pre-season, ma, al netto della differenza di categoria, le cocche ci sono.

Tra sette giorni si farà sul serio: sabato 13 ottobre alle ore  21.00 per la prima giornata di campionato Cialfi e socie riceveranno la visita di Albese.

Le voci del post partita

A fine partita Giulia Rigon, una delle prime a credere nell’idea di Franco e Michele Forte, ci racconta i suoi pensieri sul campionato che va ad iniziare: “Rimanere qui è per me un grande orgoglio e una dimostrazione di fiducia nei miei confronti dalla società; io ho grande voglia di lavorare ma loro ancora di più. Il gruppo quest’anno è cambiato in meglio, abbiamo una panchina fortissima. Il livello della B1 è altissimo con tante giocatrici di serie A. Personalmente voglio alzare il mio livello e fare quadrato con la squadra. Il nostro pubblico ci darà sostegno e calore, ne abbiamo bisogno e faccio affidamento su di loro, se noi faremo bene li coinvolgeremo”.

Il film della partita

Coach Lucchini si affida subito a quello che dovrebbe essere il sestetto base: Capitan Cialfi in diagonale con Moretto, Rigon e Veneriano al centro, Zingaro e Rrena in banda con Dainelli libero. Risponde Adami con Colombano-Cicolini, Moraghi-Fornara, Elli-Mazzaro, Brogliato. Bustocche in biancorosso, gorlesi in gialloblù.

Primo set: la Futura parte forte e con Rrena conquista l’8-5, Gorla non ci sta e mette la freccia per il 10-13. Le ragazze di Lucchini non si scompongono e guidate da Rrena rientrano e allungano (18-15), a chiudere poi ci pensa Moretto per il 25-21.

Secondo set: le “cocche” partono subito a mille con Rrena a spadroneggiare (6-4 e 16-8) ben guidata dalla regia di Cialfi che è ficcante anche in battuta. Lucchini cambia anche il sestetto lasciando spazio alla baby Grippo e a Francesconi che griffa il 21-12. La parola fine al parziale la scrive poi Zingaro (25-16).

Terzo set: Lucchini riparte con Salvi per Veneriano mentre Adami si affida a De Angelis. Proprio la nuova entrata guida l’allungo (10-6) delle api gorlesi. Le gialloblù continuano a spingere senza che i cambi di Lucchini (dentro anche Ndoci) portino giovamenti. Chiude alla fine De Angelis (17-25) che riapre il match.

Quarto set: Lucchini allarga la rotazione dando spazio a Ndoci, Salvi e Francesconi e reinserendo Veneriano. Punte sul vivo le “cocche” riprendono a giocare con una Rrena sopra le righe (14-7). De Angelis però non ci sta e dai nove metri trova il pareggio (18-18) per dar vita a un finale combattuto in cui è il guizzo di Francesconi a chiudere il match (25-20).

Tabellino

Futura Volley Giovani-Cosmel Gorla: 3-1

(25-21, 25-16, 17-25, 25-20)

Futura Volley Giovani: Veneriano 7, Danielli (L), Cialfi 4, Franchi (L), Grippo, Ndoci 2, Francesconi 4, Rigon 3, Salvi 4, Tonello, Rrena 17, Moretto 9, Zingaro 11. All. Lucchini, 2° Colombo. Battute: vincenti 8 (Moretto 3), errate 10. Muri: 11 (Salvi).

Cosmel Gorla Minore:  Colombano 4, Brogliato (L), Fornara 3, Moraghi 7, Elli 11, Mazzaro 12, Cicolini 4, De Angelis 8. All. Adami. Battute: vincenti 6, errate 15. Muri: 7.

Spettatori: 500.

Copyright @2018

NELLA STESSA CATEGORIA